Trouvés 16 documents.

Processo all'obbedienza
0 0
Livres modernes

Lancisi, Mario

Processo all'obbedienza : la vera storia di don Milani / Mario Lancisi

Roma : Laterza, 2016

I Robinson. Letture

Résumé: Il 15 febbraio del 1966 si concluse a Roma un processo destinato a segnare la storia politica e culturale del nostro paese. In quel giorno, infatti, don Lorenzo Milani venne processato per il reato di apologia e incitamento alla diserzione e alla disobbedienza civile. La colpa del priore di Barbiana era quella di aver scritto la "Lettera ai cappellani militari" in cui aveva difeso l'obiezione di coscienza al servizio militare e il dovere della disobbedienza a ordini sbagliati. Nel pieno della guerra fredda, questa provocazione doveva essere punita in modo esemplare. Don Lorenzo, già gravemente malato, si difese con una "Lettera ai giudici" poi pubblicata in "L'obbedienza non è più una virtù", uno dei testi antesignani del '68 italiano. Assolto in primo grado, il priore di Barbiana fu condannato nel processo di appello, tenutosi nell'ottobre del 1967, ma la pena fu estinta per la morte del 'reo' avvenuta il 26 giugno dello stesso anno. Seguendo il filo della vicenda processuale, il libro ricostruisce il clima di quegli anni cruciali, i dibattiti e le polemiche intorno al Concilio Vaticano II, il ruolo e il peso di personalità straordinarie come il teologo del dissenso Ernesto Balducci, il 'sindaco-santo' Giorgio La Pira e il cardinale di Firenze Ermenegildo Florit. E soprattutto ricorda a tutti noi la grande lezione di don Milani: non esiste obbedienza vera, profonda, non formale, senza disobbedienza come processo critico di assunzione di responsabilità.

L'uomo del futuro
0 0
Livres modernes

Affinati, Eraldo

L'uomo del futuro : sulle strade di don Lorenzo Milani / Eraldo Affinati

Milano : A. Mondadori, 2016

Scrittori italiani e stranieri

Résumé: A quasi cinquant'anni dalla sua scomparsa don Lorenzo Milani, prete degli ultimi e straordinario italiano, tante volte rievocato ma spesso frainteso, non smette di interrogarci. Eraldo Affinati ne ha raccolto la sfida esistenziale, ancora aperta e drammaticamente incompiuta, ripercorrendo le strade della sua avventura breve e fulminante: Firenze, dove nacque da una ricca e colta famiglia con madre di origine ebraica, frequentò il seminario e morì fra le braccia dei suoi scolari; Milano, luogo della formazione e della fallita vocazione pittorica; Montespertoli, sullo sfondo della Gigliola, la prestigiosa villa padronale; Castiglioncello, sede delle mitiche vacanze estive; San Donato di Calenzano, che vide il giovane viceparroco in azione nella prima scuola popolare da lui fondata; Barbiana, "penitenziario ecclesiastico", in uno sperduto borgo dell'Appennino toscano, incredibile teatro della sua rivoluzione. Ma in questo libro, frutto di indagini e perlustrazioni appassionate, tese a legittimare la scrittura che ne consegue, non troveremo soltanto la storia dell'uomo con le testimonianze di chi lo frequentò. Affinati ha cercato l'eredità spirituale di don Lorenzo nelle contrade del pianeta dove alcuni educatori isolati, insieme ai loro alunni, senza sapere chi egli fosse, lo trasfigurano ogni giorno: dai maestri di villaggio, che pongono argini allo sfacelo dell'istruzione africana, ai teppisti berlinesi, frantumi della storia europea.

Don Lorenzo Milani
0 0
Livres modernes

Gesualdi, Michele

Don Lorenzo Milani : l'esilio di Barbiana / Michele Gesualdi ; prefazione di Andrea Riccardi ; postfazione di Luigi Ciotti

2. ed.

Cinisello Balsamo : San Paolo, 2017

Tempi e figure

Résumé: Su don Lorenzo Milani è stato scritto molto. La sua figura, infatti, ha scosso in profondità le coscienze e diviso gli animi. Ma chi è stato davvero don Milani? A tale interrogativo vuole rispondere questo libro di Michele Gesualdi, uno dei primi sei "ragazzi- di Barbiana. Dando voce alle vive testimonianze di quanti lo hanno conosciuto direttamente, basandosi anche sulle sue lettere, alcune delle quali inedite, Gesualdi ricostruisce il percorso che ha portato don Milani all'"esilio- di Barbiana. La sua narrazione prende il via dagli anni del Seminario, ma si sofferma diffusamente e opportunamente sul periodo in cui don Lorenzo è stato cappellano a San Donato di Calenzano, perché se Barbiana è stato il "capolavoro" di don Milani, Calenzano ne è stata l'officina. È però nel niente di Barbiana, di cui don Lorenzo diviene Priore nel 1954, che si compie il "miracolo" del Milani, quel niente che egli ha fatto fiorire e fruttificare, prendendosi cura degli esclusi e degli emarginati. Un libro straordinario e commovente in cui Gesualdi, che ha vissuto in casa con don Lorenzo tutto il periodo di Barbiana, apre il suo cuore e ci svela il vero volto di don Milani: un prete, un maestro, un uomo, un "padre" che ha fatto del suo sacerdozio un dono ai poveri più poveri. «Michele Gesualdi ha incontrato davvero don Milani. Con questo libro ci offre il distillato della sua ricerca e della sua memoria.» (dalla Prefazione di Andrea Riccardi) «A emergere da queste pagine è un don Milani ben diverso da quello stilizzato - a volte stereotipato - di certi testi.» (dalla Postfazione di Don Luigi Ciotti)

Non so se Don Lorenzo
0 0
Livres modernes

Corradi, Adele

Non so se Don Lorenzo / Adele Corradi

Milano : Feltrinelli, 2012

Varia

Résumé: "Sono nata a Firenze nel 1924 e per tutta la mia vita lavorativa sono stata insegnante di lettere nella scuola media. Sono andata in pensione a sessantasette anni. Devo confessare che ero un'insegnante identica alla destinataria della Lettera a una professoressa. I rimproveri che i ragazzi di Barbiana rivolgono a quell'insegnante me li meritavo tutti. Per questo non c'è una parola della Lettera che non sottoscriverei. L'incontro con la scuola di Barbiana e con don Milani ha scavato un solco nella mia vita. Mi son vista come non mi ero mai vista. E non solo come insegnante, ma come persona." Don Lorenzo Milani è stato una delle figure che nel Novecento hanno lasciato più tracce di sé, sia dal punto di vista dell'esperienza pedagogica e spirituale consumata in vita, sia dal punto di vista dell'eredità lasciata attraverso gli scritti e il vigore di un esempio a cui la distanza temporale restituisce complessità e profondità. Adele Corradi, che ha lavorato con lui nella sua scuola, non racconta la storia di don Milani. Come lei stessa dice in una breve nota, "chi la volesse conoscere dovrà rivolgersi altrove". In questo piccolo libro insegue piuttosto le tracce di un rapporto tanto coinvolgente quanto problematico e lo fa attraverso accensioni progressive di memoria. Don Lorenzo è sì il personaggio carismatico, sensibile, non di rado urtante (qualche volta persino antipatico), delle biografie, ma qui ci appare in una luce tutta affatto nuova.

L'insegnamento di don Lorenzo Milani
0 0
Livres modernes

Balducci, Ernesto

L'insegnamento di don Lorenzo Milani / Ernesto Balducci ; a cura di Mario Gennari

Roma : Laterza, copyr. 1995

Universale Laterza ; 765

Il segreto di Barbiana, ovvero, L'invenzione della scuola
0 0
Livres modernes

Pecorini, Giorgio

Il segreto di Barbiana, ovvero, L'invenzione della scuola / Giorgio Pecorini

Bologna : EMI, copyr. 2005

Sussidi didattici

Résumé: Oggi, in tempi di riforma della scuola, quale messaggio può venire da quella piccola scuola del Mugello le cui intuizioni continuano a ispirare insegnanti e presidi? La risposta può essere cercata in questo testo che rivisita il pensiero del priore di Barbiana interrogandosi sullo scopo e sulle scelte dell'educazione oggi. L'autore, G. Pecorini, ha dato vita a una comunità. In allegato la videocassetta Don Milani e la sua scuola.

La Chiesa di don Milani
0 0
Livres modernes

D'Elia, Filippo - Zambianchi, Andrea

La Chiesa di don Milani : profeta del rinnovamento / Filippo d'Elia, Andrea Zambianchi ; prefazione di Erio Castellucci

Bologna : EMI, copyr. 2008

Missione e Chiesa locale

Résumé: Don Milani era innamorato della Chiesa. Don Milani amava la Chiesa. Chi ama si lascia trasportare non dall'attrazione ma dalla donazione, non idealizza l'amato ma ne vede anche i difetti e li accetta. In questa visione si inseriscono le tre parti del libro:1. Contesto politico, sociale e religioso di don Lorenzo Milani2. L'idea di Chiesa di don Milani3. La Chiesa-Comunione in don Milani. Le ultime 30 pagine riportano tre Appendici:1. Nonviolenza e obiezione di coscienza di don Milani2. Chiesa, Mondo e Missione: scuola e politica di don Milani 3. Omelia del Card. Ennio Antonelli, arcivescovo di Firenze, nel 40° anniversario della morte di Lorenzo Milani.

Il segreto di Barbiana
0 0
Livres modernes

Sessi, Frediano

Il segreto di Barbiana : la storia di don Lorenzo Milani sacerdote e maestro / Frediano Sessi

Venezia : Marsilio, 2008

Gli specchi della memoria

Résumé: Barbiana è ancora oggi com'era nel 1954 quando don Milani fu nominato parroco: una chiesa, una casa colonica, la canonica, il cimitero e poi a distanza e isolate nei boschi le ventitré case delle famiglie contadine. Da quel luogo sperduto tra i boschi e le montagne del Mugello la sua fama e il suo modo di essere sacerdote e maestro raggiunse molti angoli della terra e incuriosì i più raffinati intellettuali. Eppure la sua Ditta (cosi don Lorenzo chiamava la Chiesa come gerarchla e come comunità) non seppe capirlo e fece di tutto per isolarlo e mantenerlo nel più stretto esilio. Come nacque e si sviluppò nel giovane Lorenzo la vocazione per il sacerdozio? E come arrivò il giovane parroco, destinato alla chiesa di San Donato di Calenzano a privilegiare la scuola serale popolare come mezzo per evangelizzare il suo popolo di operai e contadini? Questo libro vuole essere di aiuto a superare i molti ostacoli che si frappongono ancora oggi tra il sacerdozio di don Milani, la sua testimonianza e la sua pratica di vita.

...E allora Don Milani fondò una scuola
0 0
Livres modernes

...E allora Don Milani fondò una scuola : lettere da Barbiana e San Donato / a cura di Mario Lancisi

Roma : Coines, 1977

Universale Coines. Politica e storia. 68

Don Milani
0 0
Livres modernes

Milanese, Francesco

Don Milani : quel priore seppellito a Barbiana / Francesco Milanese ; prefazione di Giovanni Catti

Firenze : Libreria editrice fiorentina, copyr. 1987

Chiesa fiorentina

Lorenzo Milani
0 0
Livres modernes

Pancera, Mario

Lorenzo Milani : quaranta anni di storia scomoda / Mario Pancera

Torino : Paoline, copyr. 1987

Uomini e donne ; 7

Don Milani! Chi era costui?
0 0
Livres modernes

Pecorini, Giorgio

Don Milani! Chi era costui? / Giorgio Pecorini

Milano : Baldini & Castoldi, copyr. 1998

I nani ; 45. Vita religiosa

Résumé: A trent'anni dalla morte del priore di Barbiana, la testimonianza dell'incontro tra un prete credente fino al martirio e un laico miscredente. Nel volume vi sono anche degli inediti di don Milani: appunti di lavoro, il progetto di un giornale-scuola e di una scuola popolare ; pensieri sparsi, quasi un diario subito interrotto; spunti di riflessione... C'è infine il testo integrale di due conversazioni, inedite nella loro versione completa.

Il segreto di don Milani
0 0
Livres modernes

Lancisi, Mario

Il segreto di don Milani / Mario Lancisi

Casale Monferrato : Piemme, 2002

Religione

Résumé: “Ecco l'unica cosa decente che ci resta da fare: stare in alto, cioè in grazia di Dio, mirare in alto, per noi e per gli altri, e sfottere crudelmente non chi è in basso, ma chi mira in basso”. Con parole forti e appassionate don Lorenzo infiammava il cuore dei giovani affidando loro il “segreto” della propria conversione: farsi poveri per arricchire di senso la vita. Rampollo di una delle più facoltose famiglie di Firenze, Lorenzo Milani scelse la povertà radicale come parabola della propria esistenza. Dalla conversione al noviziato, dagli anni di Calenzano fino all'esilio di Barbiana, emergono i tratti di una vita spesa ad affermare la solidarietà nei confronti dei più poveri, il prezzo del sapere come emancipazione personale e sociale, il primato della coscienza nell'etica e nella dignità di ogni uomo. A trentacinque anni dalla morte, il ritratto di un profeta del nostro tempo, con le testimonianze di alcuni personaggi che ne hanno subito il fascino: don Luigi Ciotti, Andrea Riccardi, il cardinale Silvano Piovanelli, Oliviero Toscani, Sergio Castellitto, Jovanotti.

Don Milani
0 0
Livres modernes

Ba, Gabriele - Pagliarini, Riccardo

Don Milani : bestie, uomini e Dio / Gabriele Ba, Riccardo Pagliarini ; a cura di Carlo Ridolfi

[Padova] : BeccoGiallo, copyr. 2014

Biografie ; 22

Résumé: Parroco, insegnante, scrittore, educatore rivoluzionario, Lorenzo Milani è uno degli uomini più discussi della Chiesa cattolica italiana. Dall'infanzia agiata alla scelta del seminario, dalle incomprensioni con le gerarchie cattoliche alla Scuola di Barbiana fino alla stesura di "Lettera a una professoressa", questo libro ripercorre le tappe fondamentali della sua vita per far conoscere a tutti il suo impegno per l'emancipazione dei poveri e lo straordinario valore pedagogico della sua esperienza di maestro.

Barbiana '65 [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

Barbiana '65 [VIDEOREGISTRAZIONE] : la lezione di Don Milani / un film di Alessandro G.A. D'Alessandro

San Paolo multimedia, 2018

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: Il recupero integrale del materiale filmato girato dal regista Angelo D’Alessandro nel dicembre del 1965 a Barbiana, protagonisti Don Lorenzo Milani e i suoi allievi, diventa l’occasione per far riemergere con forza l’attualità del messaggio del Priore a cinquant’anni dalla morte e ricordare a tutti la sua grande lezione. Il regista D’Alessandro, l’unico a cui Don Milani concesse di effettuare delle riprese della vita nella sua scuola per lasciare un documento ai suoi ragazzi, era salito a Barbiana per un’inchiesta sull’obiezione di coscienza a cui si era aggiunta la voce di Don Lorenzo. Il filmato originale dell’epoca mostra alcuni momenti e aspetti fondamentali della Scuola di Barbiana. Intorno a queste immagini del 1965 si sviluppa il racconto con le testimonianze di Adele Corradi, l’insegnante che ha vissuto l’esperienza di Barbiana con Don Lorenzo, di Beniamino Deidda, ex Procuratore Generale di Firenze che dopo la morte di Don Lorenzo ha continuato a insegnare ai ragazzi della scuola di Barbiana, e Don Luigi Ciotti. Scuola, Costituzione e Vangelo sono i tre pilastri su cui si sviluppa il pensiero milaniano, che trova il suo culmine nella lettura che Don Lorenzo fa davanti alla macchina da presa della sua Lettera ai Giudici, il testo scritto per difendersi dalle accuse di Apologia di reato nel processo che lo attende a Roma. Questo film-documentario su don Lorenzo e i suoi ragazzi di Barbiana nasce dal recupero del materiale girato da Angelo D’Alessandro nel dicembre 1965 a Barbiana, ritrovato dal figlio Alessandro dopo la morte del padre. È l’unico documento esistente con don Milani in scena. È lo stesso don Lorenzo che narra, che parla, che spiega.

Don Milani e il concilio
0 0
Livres modernes

Castellucci, Erio

Don Milani e il concilio / Erio Castellucci

Bologna : EDB, copyr. 2019

Cammini di chiesa

Résumé: La direzione complessiva della Chiesa conciliare è indubbiamente «estroversa»: la storia del Vaticano II dimostra che fin dall'inizio una parte crescente e poi maggioritaria dei vescovi e dei preti si collocò sulle prospettive di papa Giovanni XXIII, rifiutando un approccio nostalgico alla cristianità e adottando uno sguardo più umile, meno trionfalistico e capace di rapportarsi con il mondo dall'interno, non dall'alto. Il pensiero di don Lorenzo Milani rimase sostanzialmente immutato prima, durante e dopo il Concilio, probabilmente perché il priore di Barbiana ne aveva anticipato alcuni tratti fondamentali. Eppure, alla fine della sua vita, don Milani si ritenne sorpassato dal Vaticano II nelle intuizioni che aveva espresso anni prima con Esperienze pastorali: «Oggi il mio libro lo leggono i conventi molto arretrati e le suore, come lettura spirituale».