370.1 [14]

(Classe)

 

Trouvés 74 documents.

Il bambino in famiglia
0 0
Livres modernes

Montessori, Maria

Il bambino in famiglia / Maria Montessori

[Milano] : Garzanti, 2000

Gli elefanti. Saggi, Opere di Maria Montessori

Résumé: Il bambino in famiglia raccoglie i testi di una serie di conferenze tenute nel 1923 a Bruxelles, nelle quali Maria Montessori traccia le proprie proposte per una Scuola dei genitori. Il volume è quindi una guida di igiene mentale a uso di genitori ed educatori, perché non si creino - anche inavvertitamente le premesse di quella che si manifesterà un giorno come una penosa (ma inevitabile) incomprensione nei rapporti tra genitori e figli.

La speciale saggezza dei genitori
0 0
Livres modernes

Montessori, Maria

La speciale saggezza dei genitori / Maria Montessori ; introduzione di Vittorino Andreoli

Milano : Garzanti, 2017

Saggi

Résumé: Un bambino non è adulto in miniatura, né un contenitore vuoto da riempire a nostro piacimento, ma un universo misterioso pieno di forza. Diventa ciò che ama, e assorbe l'ambiente intorno a sé per trasformarsi armonicamente nel suo futuro. Gli adulti che lo circondano, e primi fra tutti i genitori, hanno così il compito, delicato e insieme meraviglioso, di lasciarlo libero di maturare, rispecchiando e riconoscendo la sua natura, accompagnando il suo cammino alla conquista dell'indipendenza. Il pensiero di Maria Montessori raccolto in queste pagine, ancora oggi all'avanguardia, parla di rispetto, di amore, di dignità, affinché le nuove madri e i nuovi padri non vedano nei loro figli la copia incompleta di sé stessi, ma ascoltino e assecondino il ritmo della loro esistenza, incantati dal loro fiorire. Introduzione di Vittorino Andreoli.

Cambiare la scuola si può
0 0
Livres modernes

Novara, Daniele

Cambiare la scuola si può : un nuovo metodo per insegnanti e genitori, per un'educazione finalmente efficace / Daniele Novara

Milano : Rizzoli, 2018

BUR parenting

Résumé: Da almeno 100 anni la scuola italiana è impostata allo stesso modo, mentre riforme e "maquillage" educativi, come la digitalizzazione, fingono che le cose stiano cambiando. In realtà nulla si muove: lezioni frontali, compiti a casa, studio mnemonico continuano a essere al centro della didattica, spesso senza motivazioni pedagogiche, e i nostri figli imparano con lo stesso metodo delle generazioni precedenti, come per inerzia. In questo libro Daniele Novara - uno dei più autorevoli pedagogisti italiani - demolisce, uno per uno, i falsi miti dell'istruzione e propone un metodo "maieutico" che, in alternativa alle pratiche antiquate che ancora governano la grande e complessa macchina dell'istituzione scolastica, pone al centro la scuola come comunità di apprendimento: una comunità dove si impara dai compagni, si fanno domande, si sperimenta in laboratorio, si sbaglia e ci si diverte, e in cui l'insegnante agisce come un regista, lasciando il protagonismo ai suoi allievi. Un libro destinato a creare un vivace dibattito ma che soprattutto incita genitori e insegnanti a cercare nuove motivazioni, fornendo intanto alternative concrete e attuabili per ritrovare il senso autentico della scuola. Con un po' di coraggio, entusiasmo e voglia di uscire dai soliti schemi.

Introduzione alla filosofia dell'educazione
0 0
Livres modernes

Cambi, Franco

Introduzione alla filosofia dell'educazione / Franco Cambi

Roma : Laterza, 2008

Manuali Laterza. Fare scuola ; 268

Résumé: La filosofia dell'educazione, che si occupa del coordinamento pedagogico dei saperi (o scienze) dell'educazione, riveste nella società contemporanea - con le sue complessità e conflittualità - una posizione essenziale, di centralità riflessiva e critica tanto per i singoli che per la collettività. È quindi necessario presentarne i contenuti in modo lineare, rigoroso, organico. A tale scopo questo volume - rielaborazione di una precedente versione - ha semplificato gli orientamenti e la struttura dei diversi capitoli e li ha integrati con schede di documentazione e/o di approfondimento.

Manuale di pedagogia e didattica
0 0
Livres modernes

Frabboni, Franco

Manuale di pedagogia e didattica / Franco Frabboni, Franca Pinto Minerva

Roma : Laterza, 2013

Manuali di base ; 60

Résumé: Questo Manuale di pedagogia e di didattica - in continuità con il Manuale di pedagogia generale di cui riprende i nuclei tematici e problematici fondamentali - presenta una rinnovata riflessione sulla struttura epistemologica e sugli orientamenti più attuali della ricerca pedagogica e didattica. Ciò alla luce delle teorie della complessità e delle emergenze storico-culturali degli ultimi anni. Le categorie della differenza, del pluralismo metodologico, dello sviluppo formativo-trasformativo, della ibridazione tra i saperi e tra le culture, dell'apertura alla totalità delle scienze umane, dell'integrazione degli alfabeti - così come dei luoghi e dei tempi dell'educazione - propongono al lettore un'idea di pedagogia critica e problematica, mobile e in continuo divenire.

Lineamenti di pedagogia della scuola
0 0
Livres modernes

Bobbio, Andrea

Lineamenti di pedagogia della scuola : problemi, dimensioni e prospettive / Andrea Bobbio ; collaborazione di Stefano Cacciamani... [et al.]

Milano : V&P, [2008]

Pedagogia e scienze dell'educazione. Contributi

Résumé: Il volume si propone di indagare le tendenze pedagogicamente più innovative che si riscontrano nell’ambito della pedagogia della scuola. Il tentativo è quello di offrire un’ampia panoramica in grado di raccordare gli aspetti più propriamente fondativi e teorici con i fermenti più attuali della ricerca didattica. Per questo i diversi saggi che compongono il volume abbracciano argomenti di pressante attualità e di significativo spessore teorico, consentendo di prospettare ipotesi progettuali costantemente ancorate alla più aggiornata ricerca educativa, senza proiezioni effimere, ma neppure preclusioni all’innovazione.

Alzare lo sguardo
0 0
Livres modernes

Tamaro, Susanna

Alzare lo sguardo : il diritto di crescere, il dovere di educare / Susanna Tamaro

Milano : Solferino, 2019

I Solferini

Résumé: Nel Paese dei balocchi in cui viviamo risuona un unico imperativo: «Lascia perdere!». La memoria e il rigore, l'impegno e l'etica sono fatiche inutili. Le molte realtà straordinarie della scuola e dell'impegno sociale, così come le famiglie, sono costrette a nuotare come salmoni contro la corrente della crisi economica, dell'arroganza al potere, del disprezzo verso i saperi. Eppure a venire oggi alla ribalta non sono solo bambini-erba, senza forma e senza senso del limite, né solo ragazzi-risacca, trasportati dalle maree di qualche vizio o disagio. Sono anzi i giovani stessi, con l'impegno delle loro battaglie e dei loro ideali, a mostrarci che non tutto è perduto. Il punto di partenza di questa appassionata lettera a un'insegnante sono le emergenze del tempo presente, ma la forza dell'appello di Susanna Tamaro va ben al di là, ponendo questioni fondamentali per ricomporre la nostra convivenza. Di quale sapere abbiamo bisogno per essere in grado di affrontare la vita? Come tornare a comunicare ai bambini l'amore per le domande e la passione per la ricerca delle risposte? Cosa stanno cercando di dirci i ragazzi che oggi scendono in piazza in difesa del futuro di tutti? Forse al cuore di un nuovo patto possibile tra le generazioni c'è la riscoperta di un concetto rivoluzionario: l'anima. Tornare a nutrirla è la condizione per ricominciare a cambiare il mondo: per una volta, in meglio.

Emile
0 0
Livres modernes

Rousseau, Jean-Jacques

Emile : traité d'éducation : extraits / Rousseau

Ed. présentée, annotée et commentée / par Gilbert Py

Paris : Larousse, 2008

Petits classiques Larousse ; 43

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0
La sculacciata
0 0
Livres modernes

Maurel, Olivier

La sculacciata : perché farne a meno: domande e riflessioni / Olivier Maurel ; prefazione di Alice Miller ; postfazione di Paola Carrera e Davide Angeleri

Torino : Il leone verde, copyr. 2013

Il bambino naturale ; 37

Résumé: Molti dei mali che affliggono bambini e adulti (depressione, delinquenza, tendenza ad avere incidenti) sono connessi al modo in cui sono stati trattati nel periodo in cui si sviluppava il loro sistema nervoso. D'altra parte, schiaffi e sculacciate rendono più obbedienti i bambini? Migliorano l'apprendimento? Perché le punizioni corporali sono così distruttive? È possibile educare senza picchiare? Come fare?

Realizzo me stesso
0 0
Livres modernes

Musaio, Marisa

Realizzo me stesso : educare i giovani alla ricerca delle possibilità / Marisa Musaio

Milano : Mimesis, copyr. 2016

Pedagogia, persona, possibilità ; 1

Résumé: Le riflessioni pedagogiche sul futuro dei giovani oscillano tra visioni pessimistiche e buoni propositi, tra la problematicità di un'età giovanile dilatata nel tempo e l'aspirazione verso un progetto di vita assunto troppo debolmente per poter incidere sui processi di cambiamento che, faticosamente, le nuove generazioni cercano di mettere in atto. Vissuti di fragilità e senso della crisi accompagnano l'educazione in una società identificata con la scelta continua delle possibilità. A fronte di un tale scenario, si profila l'esigenza di fare il punto sul rapporto tra educazione, potenzialità educabili, desideri delle persone e formazione dell'identità, per chiedersi ancora una volta: cosa significa realizzare se stessi? Cosa vuol dire realizzarsi in uno scenario di vita "abitato" da continui cambiamenti? Il tentativo di fornire alcune ipotesi di risposta a tali domande costituisce la sfida interna al presente volume, che indaga l'educazione senza perdere di vista l'attenzione per quel punto di avvio rappresentato dalle potenzialità delle singole persone in vista di una loro autentica realizzazione.

A scuola di futuro
0 0
Livres modernes

Goleman, Daniel - Senge, Peter

A scuola di futuro : manifesto per una nuova educazione / Daniel Goleman, Peter Senge

[Milano] : Rizzoli Etas, 2016

Résumé: I continui mutamenti del nostro mondo spesso ci sfuggono. Sono troppo grandi, o forse siamo noi troppo lenti per capire davvero. Nel frattempo i bambini crescono in un ambiente di cambiamento tecnologico, sociale ed ecologico senza precedenti. Come possono essere aiutati a navigare nella nuova realtà complessa? A partire da questo fondamentale interrogativo, Daniel Goleman e Peter Senge affrontano i limiti dell’attuale sistema educativo – strutturato più di 200 anni fa! – sostenendo la necessità di sviluppare già dai primi anni tre set di abilità cruciali: consapevolezza di sé, empatia e cura degli altri e comprensione dei sistemi più ampi che ci circondano.

Formare alla complessità
0 0
Livres modernes

Callari Galli, Matilde - Cambi, Franco - Ceruti, Mauro

Formare alla complessità : prospettive dell'educazione nelle società globali / Matilde Callari Galli, Franco Cambi, Mauro Ceruti

Roma : Carocci, 2011

Studi superiori ; 709. Scienze dell'educazione

Résumé: Il volume intende offrirsi come strumento didattico per iniziare, in particolare le giovani generazioni, alle problematiche attualissime e complicate della cultura contemporanea connesse al tema della complessità. A questo scopo si propongono tre itinerari per "formare alla complessità": nel primo, sono i percorsi della globalizzazione e la nuova cittadinanza planetaria a porsi come fine educativo e stimolo al rinnovamento delle istituzioni formative. Nel secondo, è l’apporto dell’antropologia a risultare decisivo, in quanto capace di allenare il soggetto e la sua mente alla variegata realtà etnica delle nuove identità. Il terzo percorso è connesso più direttamente alla pedagogia, sottolineando come questa disciplina abbia preso coscienza del problema-complessità e lo abbia assimilato e rielaborato.

Di padre in figlio
0 0
Livres modernes

Nembrini, Franco

Di padre in figlio : conversazioni sul rischio di educare / Franco Nembrini ; prefazione del card. Camillo Ruini

Milano : Ares, copyr. 2011

Genitori & figli ; 24

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: Quarto di dieci figli, insegnante, padre di famiglia, oggi rettore della scuola paritaria La Traccia e responsabile degli insegnanti e degli studenti medi superiori del movimento di Comunione e Liberazione, per Franco Nembrini l'educazione è la vocazione della vita; e innumerevoli volte è stato chiamato a parlarne: a genitori, a insegnanti, a educatori di strutture di vario genere, perfino a medici e a funzionari pubblici. Qui sono raccolti alcuni degli interventi più significativi, che - con linguaggio piano e diretto, nutrito dai mille esempi di una lunghissima esperienza - vengono ora offerti a chiunque - in casa, a scuola, in ogni àmbito dell'esistenza - voglia farsi accompagnare nel difficile e affascinante compito di trasmettere ai giovani una speranza per la vita.

Émile, ou, De l'éducation
0 0
Livres modernes

Roland, Nathalie

Émile, ou, De l'éducation : Jean-Jacques Rousseau / document rédigé par Nathalie Roland

[Bruxelles] : LePetitLittéraire.fr, 2013

Fiche de lecture

Résumé: Tout ce qu'il faut savoir sur Emile ou De l'éducation de Jean-Jacques Rousseau ! Retrouvez l'essentiel de l'oeuvre dans une fiche de lecture complète et détaillée, avec un résumé, des éclairages et des clés de lecture. Rédigée de manière claire et accessible, la fiche de lecture propose d'abord un résumé de l'oeuvre, puis s'intéresse au mouvement des Lumières et aux critiques faites à l'ouvrage lors de sa parution. On aborde ensuite la vision de la pédagogie selon Rousseau, et ses conceptions de l'homme, de la nature et de la société, à travers lesquelles seront analysés le mythe du bon sauvage, ainsi que les opinions politiques et religieuses du philosophe. Enfin, les pistes de réflexion, sous forme de questions, vous permettront d'aller plus loin dans votre étude. Une analyse littéraire de référence pour mieux lire et comprendre le livre ! Plébiscité tant par les passionnés de littérature que par les lycéens, lePetitLittéraire.fr est reconnu d'intérêt pédagogique par le Ministère de l'Education. Par beaucoup d'élèves, il est considéré comme le Profil d'une oeuvre numérique du 21e siècle.

Un'altra scuola è possibile?
0 0
Livres modernes

Coluccelli, Sonia

Un'altra scuola è possibile? : autori, esperienze e sguardi educativi verso percorsi scolastici in ascolto dei bambini / Sonia Coluccelli

Torino : Il leone verde, copyr. 2015

Il bambino naturale ; 49

Résumé: Sulla base di una critica alla scuola convenzionale, il libro intende offrire un ventaglio di proposte alternative, prospettando per ciascuna sia gli assunti teorici sia le effettive realizzazioni. Da Rudolf Steiner a don Lorenzo Milani, da Maria Montessori a Mario Lodi fino all'istruzione famigliare, ogni capitolo prende in esame una visione pedagogica e ne presenta la relativa traduzione pratica. È così offerto un panorama di scelte possibili a chi stenta a riconoscere nei sistemi scolastici convenzionali una risposta adeguata ai reali bisogni di apprendimento, crescita e sviluppo di ciascun bambino.

Nel cuore della scelta
0 0
Livres modernes

Fabbri, Maurizio

Nel cuore della scelta : Kierkegaard, l'etica senza fondamenti e l'angoscia della formazione / Maurizio Fabbri

Nuova ed. rivista e aggiornata

Milano : UNICOPLI, 2015

Le frontiere della formazione ; 12

Résumé: Obiettivo del lavoro è quello di richiamare l'attenzione sugli elementi di radicale problematicità dell'esperienza formativa, laddove essa si confronta con percorsi complessi di costruzione della scelta, che non trovano supporti e contributi significativi nelle elaborazioni già compiute a livello di cultura e di civiltà. Nel suo essere chiamata ad assumersi responsabilità così pregnanti in merito ai processi di formazione dei propri interlocutori (quando non al loro stesso "destino"), l'educazione diviene uno dei principali ambiti di messa alla prova del problema etico e fa dell'angoscia che ne deriva uno dei più potenti strumenti di elaborazione della scelta medesima e di progettazione dell'intervento educativo. A partire dalla filosofia di Kierkegaard e dalle considerazioni da essa dedicate al mito di Abramo, la riflessione giunge a confrontarsi con esiti più recenti del pensiero contemporaneo.

Qualques considérations sur la possibilité, la convenance et l'utilité d'un essai de pédagogie valdôtaine
0 0

Gerbaz, Samuel

Qualques considérations sur la possibilité, la convenance et l'utilité d'un essai de pédagogie valdôtaine / Samuel Gerbaz

Des éléments de la pédagogie valdôtaine
0 0

Cossard, Italo

Des éléments de la pédagogie valdôtaine / par Italo Cossard

Slow school
0 0
Livres modernes

Ritscher, Penny

Slow school : pedagogia del quotidiano / Penny Ritscher

Firenze : Giunti, 2011

Giunti universale scuola

Résumé: Ci troviamo di fronte a un'emergenza culturale nuova: bambini agitati e immaturi, che parlano poco o male, intrappolati negli stereotipi dei mass media e nei desideri indotti dalla pubblicità ("nati per comprare"). Bambini coccolati, ricchi di cose ma poveri di autonomia, che non sanno più giocare con "niente" organizzandosi tra loro in progetti infiniti: rispecchiano una società in crisi (non solo economica). In questo scenario la scuola può rappresentare un'oasi di buon senso e di calma. Nonostante le tante difficoltà, la scuola ha ancora molte risorse "sommerse" da valorizzare. Bisogna ripensare le priorità, superare l'ansia di una presunta "produttività", ritrovare il tempo per fare della scuola un ambiente quotidiano di esperienze dirette, dove coltivare il piacere del pensiero, dove parlare e ragionare insieme (tra adulti e bambini, e i bambini tra loro). Ci sono tanti saperi impliciti nel "semplice" atto di lavarsi le mani... basta prendersi il tempo per farlo con calma e per rifletterci.

Pedagogia e diritti dei bambini
0 0
Livres modernes

Macinai, Emiliano

Pedagogia e diritti dei bambini : uno sguardo storico / Emiliano Macinai

Roma : Carocci, 2013

Studi superiori ; 917 - Scienze dell'educazione

Résumé: Il volume illustra i processi socioculturali e le pratiche familiari che hanno caratterizzato nei secoli le condizioni di esistenza, di adultizzazione e di socializzazione dei bambini per far emergere la distanza che separa le loro condizioni di vita reali e le rappresentazioni dell'infanzia presenti nella cultura e nell'immaginario. Nella prima parte sono descritti i principali elementi teorici della pedagogia dell'infanzia: la sua origine, con particolare riferimento alla specificità degli studi della "scuola" pedagogica fiorentina; la sua crescita tematica in rapporto alla contemporaneità. Nella seconda parte si analizza la nuova cultura dell'infanzia affermatasi lungo il Novecento: l'istituzione di diritti specifici dei bambini e delle bambine e la complicata applicazione di questo costrutto lessicale e giuridico nella realtà sociale, culturale, educativa.