612.8 [14]

(Classe)

 

Trouvés 136 documents.

L' uomo che credeva di essere morto  e altri casi clinici sul mistero della natura umana
0 0
Livres modernes

Ramachandran, Vilayanur S.

L' uomo che credeva di essere morto e altri casi clinici sul mistero della natura umana / Vilayanur S. Ramachandran

Milano : A. Mondadori, 2012

Saggi

Résumé: Perché alcune persone ci attraggono sessualmente? Perché ci affascina una certa melodia, un quadro o un tramonto? Come è nato il linguaggio? Come fa il cervello a dare origine alla coscienza? Ognuno di noi, almeno una volta, si sarà posto qualcuna di queste domande, accontentandosi magari di risposte improvvisate, oppure rassegnandosi a ritenerle insolubili. Il famoso neuroscienziato Vilayanur S. Ramachandran le considera invece stimolanti per approfondire ulteriormente, con il suo inconfondibile stile intuitivo "alla Sherlock Holmes", lo studio di quell'affascinante enigma che sono ancor oggi le connessioni tra corpo, mente e cervello. Il metodo da lui adottato non si basa infatti su astruse categorie filosofiche, ma sull'osservazione concreta di pazienti che, a causa di difetti genetici o di lesioni cerebrali, presentano sintomi stravaganti e in apparenza inspiegabili: tra i casi più singolari, quelli di chi, pur avendo subito l'amputazione di un arto, continua ad avvertirne vividamente l'anomala presenza, di chi "vede" le note musicali o sente il sapore degli oggetti che tocca, fino all'uomo che viveva credendo di essere morto. Riuscire a decifrare fenomeni così bizzarri - sostiene l'autore - vuol dire scoprire sempre qualcosa di nuovo sul funzionamento del cervello umano, una strepitosa macchina che non finirà mai di stupire non solo per le sue "dotazioni" iniziali, ma soprattutto per la straordinaria evoluzione dei neuroni nell'incredibile viaggio che ha portato dai primati a Einstein.

Neuroscienze
0 0
Livres modernes

Neuroscienze / a cura di Dale Purves... [et al.]

3. ed. italiana condotta sulla 4. ed. americana

Bologna : Zanichelli, 2009

Résumé: Un manuale che si propone come base di partenza per chi si accinge allo studio in questo campo e che mette in risalto le sfide intellettuali - ma anche l'incertezza - suscitate dalle neuroscienze, che per molti rappresentano l'ultima grande frontiera delle scienze biologiche. Il sistema nervoso umano è una componente eccezionale della macchina biologica sia per l'aspetto molecolare e cellulare, sia dal punto di vista sistemico, comportamentale e cognitivo. Questo costituisce di per sé un buon motivo per cercare di comprendere il funzionamento dell'encefalo e delle altre parti del sistema nervoso, a cui si aggiungono gli effetti debilitanti e drammatici delle malattie neurologiche e psichiatriche, che rappresentano un ulteriore stimolo per accelerare le ricerche in questo campo. Come nelle precedenti edizioni, gli autori hanno cercato di suscitare interesse ed entusiasmo per la materia, fornendo anche spunti per la discussione. In questa edizione compaiono due nuovi capitoli (8. La plasticità sinaptica e 25. Riparazione e rigenerazione del sistema nervoso) e un'utile appendice illustrata di neuroanatomia con tavole fotografiche del sistema nervoso centrale.

Nella mente degli altri
0 0
Livres modernes

Rizzolatti, Giacomo - Vozza, Lisa

Nella mente degli altri : neuroni specchio e comportamento sociale / Giacomo Rizzolatti, Lisa Vozza

Bologna : Zanichelli, copyr. 2008

Chiavi di lettura

Résumé: Come mai un film può coinvolgerci così tanto cha abbiamo la sensazione di essere noi i protagonisti della scena d'amore sullo schermo? Immedesimarci nelle azioni degli altri è qualcosa che facciamo ogni giorno, automaticamente e senza neppure rendercene conto. È il nostro cervello a occuparsene, grazie ad alcune cellule nervose chiamate neuroni specchio. Scoperti nel cervello delle scimmie, i neuroni specchio dell'uomo controllano processi molto sofisticati, come la comprensione di azioni, intenzioni ed emozioni altrui, l'imitazione, l'apprendimento e il linguaggio. Questo libro racconta la scoperta e le funzioni di queste cellule speciali che ci aiutano a prevedere, comprendere e imitare quello che fanno, provano e dicono gli altri.

Il libro del sonno
0 0
Livres modernes

Spork, Peter

Il libro del sonno : viaggio nella metà buia della nostra vita / di Peter Spork ; traduzione di Sergio Vicini

Milano : Longanesi, copyr. 2008

Il cammeo ; 504

Résumé: Un saggio che tratta con competenza uno dei grandi misteri della vita di tutti gli esseri viventi: il sonno. L'argomento è affrontato a 360 gradi, con un occhio particolarmente attento ai risultati più aggiornati della ricerca scientifica in materia, all'impatto sociale di una trasformazione delle abitudini di vita che snaturano il sonno e ai disturbi che troppo spesso vi sono assodati. Il libro è diviso in tre parti, la prima delle quali è interamente dedicata al mistero del sonno, con una preziosa carrellata sui momenti fondamentali della storia della ricerca medica nel settore. Si scopre così, tra l'altro, che anche gli insetti dormono, ma con cicli brevissimi di qualche minuto. La seconda parte tratta della necessità del sonno (sapevate che una lunga privazione può causare danni permanenti al cervello?), e fornisce anche un decalogo di comportamenti corretti per poter scivolare dolcemente nel mondo dei sogni.

Cervello più giovane in 100 giorni
0 0
Livres modernes

Brennan, Sabina

Cervello più giovane in 100 giorni : ottimizza la memoria e migliora la salute del tuo cervello / Sabina Brennan ; traduzione di Anna Talò

Milano : Corbaccio, copyr. 2020

I libri del benessere

Résumé: Vivere in modo sano non vuol dire soltanto ridurre il rischio di demenza e altri gravi problemi di salute, ma anche migliorare la qualità della vita e le prestazioni del cervello. Investire nel benessere cerebrale è facilissimo e le raccomandazioni per la salute del cervello contenute in questo libro sono di facile applicazione. I passi del programma della dottoressa Sabina Brennan sono semplici da seguire e facilmente gestibili e si possono inglobare nella vita quotidiana nel corso di 100 giorni. Eccone alcuni: creare un profilo e un piano del sonno; valutare i livelli di stress e individuare gli ambiti in cui migliorare; costruire e mantenere la vita sociale, la salute mentale e il benessere emotivo; pianificare l'attività fisica e le pratiche per la salute del cuore; sorridere e ridere per sentirci felici e rilassati. Le tabelle e i questionari consentono di fare scelte concrete ogni giorno sulle abitudini del sonno, dell'alimentazione, dello stile di vita e dell'atteggiamento che abbiamo nei confronti degli altri e di noi stessi. Scelte che andranno a beneficio del lavoro, delle relazioni sociali e degli obiettivi che si vogliono raggiungere a breve e a lungo termine. Mantenere sano il cervello non solo migliora la memoria, ma allunga anche la vita.

Il potere della mente
0 0
Livres modernes

Le Van Quyen, Michel

Il potere della mente : come il pensiero agisce sul nostro cervello / Michel Le Van Quyen ; prefazione di Thierry Janssen

Bari : Dedalo, copyr. 2016

La scienza è facile

Résumé: Sapevate che grazie all'ipnosi è possibile ridurre la percezione del dolore? E che con la tecnica del neurofeedback potete diventare più empatici e controllare meglio le vostre emozioni? I recenti progressi delle neuroscienze hanno dimostrato che pratiche come la meditazione e l'autosuggestione, a lungo considerate mistiche ed esoteriche, possono avere reali effetti benefici sul nostro organismo. Questo libro racconta, con la piacevolezza di un romanzo, come la mente induce il cervello a fare cose straordinarie, modificando le dinamiche dei sistemi neurali. Si è osservato per esempio che l'effetto placebo agisce sui circuiti del dolore, e che gli ipovedenti possono "vedere" con la pelle. Enormi sono le implicazioni di questa consapevolezza per la cura delle malattie fisiche e mentali. Come nell'opera di Escher "Mani che disegnano", emerge la concezione paradossale del cervello che crea la mente che cambia il cervello. Forte della sua collaborazione con Francisco Varela (fondatore con il Dalai Lama delle conferenze Mind and Life), Michel Le Van Quyen illustra con chiarezza e passione il potere della nostra mente, capace di plasmare la struttura del nostro cervello. Prefazione di Thierry Janssen.

Il cervello è più grande del cielo
0 0
Livres modernes

Maira, Giulio

Il cervello è più grande del cielo / Giulio Maira

Milano : Solferino, 2019

Saggi

Résumé: Come funziona la nostra memoria? Come nascono i sogni? Cosa sono i neuroni specchio? In cosa differiscono i cervelli di uomini e donne? A che punto è l'intelligenza artificiale? Le neuroscienze hanno fatto in questi anni progressi straordinari e per comprenderli occorre una guida speciale, un grande neurochirurgo che ci accompagni in un viaggio attraverso i misteri della mente. In queste pagine Giulio Maira spiega in modo appassionante quanto sia complesso e prezioso il funzionamento del cervello e perché tutto ciò con cui entriamo in contatto ogni giorno - dal cellulare al computer, dai ricordi alle emozioni, dalla tv al senso del bello - non potrebbe esistere senza quella macchina perfetta che abbiamo in testa: una massa di atomi forgiati miliardi di anni fa nel cuore di stelle lontane che ci fa affermare che siamo tutti letteralmente «figli delle stelle». Attraverso metafore lampanti, citazioni e storie vere scopriamo la struttura e le funzioni dell'organo più articolato e importante dell'universo imparando come curarlo e mantenerlo «allenato» nel corso del tempo e mettendoci di fatto di fronte allo specchio della nostra anima. Perché è dai suoi meandri che scaturiscono la dolcezza della vita e la complessità del nostro destino.

Cervello
0 0
Livres modernes

Oliverio, Alberto

Cervello / Alberto Oliverio

Torino : Bollati Boringhieri, 2012

I sampietrini ; 4

Résumé: Il cervello è l'oggetto più complesso che esista in natura. Lo studio di questo organo e delle sue funzioni è stato tradizionalmente appalto di campi di ricerca differenti, tra loro mutuamente escludenti, dalle scienze "dure", alla psicoanalisi, alle scienze "umane". Negli ultimi cinquant'anni però le neuroscienze hanno raggiunto risultati strabilianti, che escono da un ambito disciplinare ristretto e investono questioni di portata universale. Conoscere i risultati ottenuti dagli studi recenti sul cervello è quindi fondamentale, ma non è tutto. La scienza non ci consente ancora di integrare i singoli aspetti del funzionamento cerebrale in una trama unitaria, che ci spieghi come le varie strutture del cervello abbiano dato luogo alle singole menti umane, caratterizzate ciascuna da un'unicità di funzioni biologiche, esperienze e storie individuali. Le neuroscienze ci forniscono però molte tracce: sentieri che ci consentono di esplorare i paesaggi di una foresta che era a lungo rimasta immersa nell'oscurità. Con grande capacità espositiva, Alberto Oliverio ripercorre per noi alcuni dei sentieri che si addentrano in territori poco conosciuti, soprattutto quelli che possono farci riflettere e condurci a varcare il confine della sola biologia.

Ricarica il cervello
0 0
Livres modernes

Ricarica il cervello : come potenziare memoria e lucidità : così previeni Parkinson e Alzheimer

Milano : Riza, copyr. 2014

I libri del benessere

Frammentare l'iceberg
0 0
Livres modernes

Bernardi Cavalieri, Letizia

Frammentare l'iceberg : counseling naturopatico bionutrizionale / Letizia Bernardi Cavalieri

Roma : Armando, copyr. 2012

Collana medico-psico-pedagogica

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: Nel libro si spiega come, attraverso un nuovo approccio terapeutico di counseling naturopatico bionutrizionale, si possano affrontare problematiche quali: ansia, depressione, dislessia, iperattività, epilessia, autismo, schizofrenia. Diviso in due parti, nella prima si affrontano le ricerche di tipo psicologico, genetico, neurobiologico, endocrinologico, immunologico, per esplorare le possibili cause dell'innesco di un disturbo e/o di una patologia dell'umore o del comportamento. Nella seconda si aggiunge il tassello che oggi ancora manca nella cura delle problematiche specifiche dell'autismo.

Plasticità cerebrale
0 0
Livres modernes

Denes, Gianfranco

Plasticità cerebrale : come cambia il cervello nel corso della vita / Gianfranco Denes

Roma : Carocci, 2016

Quality paperbacks ; 488

Résumé: La plasticità cerebrale è la capacità del cervello umano di modificare la sua architettura neurale, così da confrontarsi in maniera efficace con nuove esperienze e compensare gli effetti di un danno cerebrale o di una deprivazione sensoriale. Il volume illustra i vari aspetti di questo processo sia durante lo sviluppo sia nell'età adulta, senza tralasciare il ruolo di fattori demografici quali età, genere e caratteristiche individuali. Dopo una descrizione delle diverse forme di plasticità (morfologica e funzionale) vengono trattati il suo ruolo nello sviluppo di alcune funzioni cognitive specifiche - memoria, linguaggio e consapevolezza corporea - e i meccanismi di compenso che si instaurano dopo un danno cerebrale o dopo una deprivazione sensoriale congenita o acquisita.

Brain power
0 0
Livres modernes

Gelb, Michael J. - Howell, Kelly

Brain power : potenzia il cervello a ogni età / Michael J. Gelb, e Kelly Howell

Coriano di Rimini : My life, 2016

Résumé: Negli ultimi trent'anni i neuroscienziati hanno scoperto che il cervello è progettato per migliorare con l'avanzare dell'età. Come fare per favorire questo miglioramento? "Brain power" condivide informazioni pratiche e comprovate sotto forma di piano d'azione, piacevole da leggere e di grande ispirazione. Gli autori hanno coinvolto medici, gerontologi e neuroscienziati, hanno studiato le abitudini di uomini e donne che meglio rappresentano un modo d'invecchiare sano e hanno messo in pratica ciò di cui scrivono nelle loro stesse vite. Il risultato è questa guida che può aiutarti ad attivare aree inutilizzate del cervello, migliorare il tono muscolare della mente e ravvivare le tue facoltà. Prefazione di Tony Buzan.

La chimica dell'amore
0 0
Livres modernes

Young, Larry - Alexander, Brian

La chimica dell'amore : la scienza del sesso e dell'attrazione / Larry Young e Brian Alexander ; traduzione di Libero Sosio

Torino : Bollati Boringhieri, 2016

Saggi tascabili ; 6

Résumé: Com'è possibile che due persone totalmente estranee giungano alla conclusione che non solo sarebbe piacevole condividere la vita, ma che è necessario farlo? Non se ne può proprio fare a meno! E se poi non funziona ci si domanda: com'è stato possibile innamorarsi della persona "sbagliata"? L'amore è un mistero adatto ai poeti. Per descriverlo si immaginano lunghe notti al chiaro di luna, passione, intimità, sospiri e mancamenti. L'amore è un sentimento irriducibile, alieno alle strette maglie della logica e della comprensione razionale. O così ci piace pensare. Tuttavia l'amore ha anche la sua chimica, la sua anatomia, la sua storia evolutiva e i suoi esperimenti di laboratorio. Quando una donna dice a un uomo (o viceversa) "ho bisogno di te", molte cose si mettono in moto nel suo corpo e nel suo cervello. La seduzione genera nel partner una cascata neurochimica più che reale, e pochi al mondo la conoscono nel dettaglio meglio di Larry Young, uno dei due autori di questo libro. C'è un'intricata catena di eventi che porta quella donna a pensare di avere bisogno - proprio di quell'uomo, ci racconta questo libro; una catena non poi così differente da quella che si mette in moto nella dipendenza dalle droghe. Sono gli stessi circuiti nervosi che si animano in entrambi i casi. Insomma, l'amore è una droga, benché molto, molto bella e per fortuna universalmente accettata.

La fabbrica della certezza scientifica
0 0
Livres modernes

Young, John Zachary

La fabbrica della certezza scientifica : riflessioni di un biologo sul cervello / John Zachary Young ; introduzione di Vittorio Somenzi ; traduzione di Lucio Orto

Nuova ed.

Torino : Bollati Boringhieri, 2017

Saggi. Scienze

Résumé: In "La fabbrica della certezza scientifica" John Zachary Young, tra i più influenti studiosi della biologia del cervello del secolo scorso, mette momentaneamente da parte i panni del ricercatore di laboratorio e veste quelli dello scienziato tout court, capace di riflettere sui metodi, sul ruolo pubblico e sulle conseguenze della pratica scientifica. Come affrontare il problema dell'uomo alla luce degli ultimi studi sul cervello? Quale deve essere il ruolo dello scienziato nel «racconto» divulgativo delle sue scoperte? Come superare gli «errori» commessi della scienza? Come insegnava Cartesio, solo nella certezza del dubbio si ha una onesta pratica intellettuale, e questo rimane ancora oggi il viatico per una buona scienza.

L'uomo che credeva di essere morto  e altri casi clinici sul mistero della natura umana
0 0
Livres modernes

Ramachandran, Vilayanur S.

L'uomo che credeva di essere morto e altri casi clinici sul mistero della natura umana / Vilayanur S. Ramachandran ; traduzione di Laura Serra

Milano : Mondadori, 2013

Oscar saggi ; 61

Résumé: Perché alcune persone ci attraggono sessualmente? Perché ci affascina una certa melodia, un quadro o un tramonto? Come è nato il linguaggio? Come fa il cervello a dare origine alla coscienza? Ognuno di noi, almeno una volta, si sarà posto qualcuna di queste domande, accontentandosi magari di risposte improvvisate, oppure rassegnandosi a ritenerle insolubili. Il famoso neuroscienziato Vilayanur S. Ramachandran le considera invece stimolanti per approfondire ulteriormente, con il suo inconfondibile stile intuitivo "alla Sherlock Holmes", lo studio di quell'affascinante enigma che sono ancor oggi le connessioni tra corpo, mente e cervello. Il metodo da lui adottato non si basa infatti su astruse categorie filosofiche, ma sull'osservazione concreta di pazienti che, a causa di difetti genetici o di lesioni cerebrali, presentano sintomi stravaganti e in apparenza inspiegabili: tra i casi più singolari, quelli di chi, pur avendo subito l'amputazione di un arto, continua ad avvertirne vividamente l'anomala presenza, di chi "vede" le note musicali o sente il sapore degli oggetti che tocca, fino all'uomo che viveva credendo di essere morto. Riuscire a decifrare fenomeni così bizzarri - sostiene l'autore - vuol dire scoprire sempre qualcosa di nuovo sul funzionamento del cervello umano, una strepitosa macchina che non finirà mai di stupire non solo per le sue "dotazioni" iniziali, ma soprattutto per la straordinaria evoluzione dei neuroni nell'incredibile viaggio che ha portato dai primati a Einstein.

Il potere dei sogni e la dermoriflessologia
0 0
Livres modernes

Fumagalli, Samantha - Gandini, Flavio

Il potere dei sogni e la dermoriflessologia : una guida per imparare l'arte della polarizzazione onirica e trovare nei sogni soluzioni nuove e creative / Samantha Fumagalli, Flavio Gandini

Vicenza : Il punto d'Incontro, 2011

Résumé: "Il potere dei sogni e la dermoriflessologia" ci mette a disposizione uno strumento per apprendere l'arte di comunicare con il Sé superiore attraverso i sogni. Chiedendo all'inconscio di concentrarsi su una questione ben definita durante il sonno, al risveglio affioreranno sempre le soluzioni creative per usufruire delle immense risorse offerte dalla nostra essenza superiore. "La notte porta consiglio", se solo impariamo a sfruttare le potenzialità racchiuse nel potere dei sogni. La dermoriflessologia ci indica come nella pelle del corpo vi sia una vera e propria mappa che può condurci alla comprensione di noi stessi, delle "cicatrici emozionali" che ci portiamo all'interno e, soprattutto, può aiutarci a superare traumi fisici e psichici. Potremo rivivere e promuovere la "liberazione" di eventi non risolti o non compresi appieno che conservano ancora il loro carattere doloroso e limitano, di conseguenza, la libera espressione del nostro potenziale.

Sogni
0 0
Livres modernes

Hobson, J. Allan

Sogni / J. Allan Hobson ; traduzione di Mauro Formaggio

Roma : [GEDI], copyr. 2018

Brevi lezioni di psicologia ; 1

Il tuo cervello è una macchina del tempo
0 0
Livres modernes

Buonomano, Dean

Il tuo cervello è una macchina del tempo : neuroscienze e fisica del tempo / Dean Buonomano ; traduzione di Enrico Griseri

Torino : Bollati Boringhieri, 2018

Nuovi saggi Bollati Boringhieri ; 53

Résumé: Poche questioni sono così profonde e sconcertanti come quelle che riguardano il tempo. I filosofi, da sempre, meditano sulla natura del tempo e si domandano se consista in un singolo istante o in una dimensione vera e propria. I fisici si interrogano sulle ragioni per cui il tempo pare scorrere in una sola direzione, sulla possibilità di viaggiare nel tempo e persino, tout-court, sulla sua effettiva esistenza. I neuroscienziati e gli psicologi, a loro volta, tentano di capire che cosa significhi «percepire» il passaggio del tempo, in che modo il cervello lo misuri e come mai gli esseri umani possiedano la peculiare capacità di proiettarsi mentalmente nel futuro. Secondo Dean Buonomano, ricercatore che ha posto al centro dei suoi studi il rapporto tra natura del tempo e neurobiologia, il cervello umano è un sistema complesso che non solo è in grado di percepire il tempo ma addirittura lo crea; costruisce il nostro senso del flusso cronologico e consente simulazioni mentali di eventi futuri e passati. Queste funzioni sono essenziali non solo per la nostra vita quotidiana, ma per l'evoluzione stessa della specie: senza la capacità di «predire» il futuro, l'umanità non avrebbe mai fabbricato utensili o inventato l'agricoltura. Combinando elementi di biologia evoluzionistica, fisica e filosofia, "Il tuo cervello è una macchina del tempo" illumina concetti come il tempo soggettivo, lo spaziotempo e la relatività, fino a domandare infine: il passato, il presente e il futuro sono tutti ugualmente reali? La nostra percezione dello scorrere del tempo è un'illusione? Esiste il libero arbitrio, o il futuro è predeterminato?

Manuale di neuropsicologia
0 0
Livres modernes

Manuale di neuropsicologia : clinica ed elementi di riabilitazione / a cura di Giuseppe Vallar, Costanza Papagno

3. ed.

Bologna : Il mulino, copyr. 2018

Manuali. Psicologia

Résumé: La neuropsicologia indaga i deficit comportamentali, cognitivi ed emotivo-motivazionali di pazienti affetti da lesioni o disfunzioni cerebrali, con finalità conoscitive, diagnostiche e riabilitative. Frutto del contributo di alcuni dei maggiori studiosi italiani in materia, il manuale, qui presentato in una nuova edizione riveduta, ampliata e aggiornata, con nuovi autori e contributi, descrive lo stato dell’arte della disciplina, illustrando con chiarezza le manifestazioni cliniche, la diagnosi e i correlati neuroanatomici di tali deficit, senza tralasciare l’ambito riabilitativo. Fornisce inoltre elementi di neurologia, di neuropsicologia delle sindromi psichiatriche e di neuropsicologia forense.

Elogio della lentezza
0 0
Livres modernes

Maffei, Lamberto

Elogio della lentezza / Lamberto Maffei

Bologna : Il mulino, 2014

Voci

Résumé: Siamo davvero programmati per la velocità? Viviamo in un mondo veloce, dove il tempo sembra via via contrarsi: continuamente connessi, chiamati a rispondere in tempi brevi a e-mail, tweet e sms, iper-sollecitati dalle immagini, in una frenesia visiva e cognitiva dai tratti patologici. Dimentichiamo così che il cervello è una macchina lenta e, nel tentativo di imitare le macchine veloci, andiamo incontro a frustrazioni e affanni. Queste pagine esplorano i meccanismi cerebrali che guidano le reazioni rapide dell'organismo umano, di origine sia genetica sia culturale, con un invito a scoprire i vantaggi di una civiltà dedita alla riflessività e al pensiero lento.