591.5 [14]

(Classe)

 

Trouvés 47 documents.

La saggezza degli animali
0 0
Livres modernes

Wohlleben, Peter

La saggezza degli animali / Peter Wohlleben ; traduzione di Valeria Montagna

Milano : Garzanti, 2019

Saggi

Résumé: I polli cresciuti all'aperto sono più felici? Che cosa sognano i cani? Quale senso del tempo ha una farfalla? Con la stessa capacità di incuriosire con cui aveva descritto il linguaggio segreto degli alberi e grazie alla quale avevamo scoperto come le piante parlano, comunicano e si aiutano a vicenda, Peter Wohlleben rivolge ora la sua attenzione agli altri abitanti della foresta: gli animali. Scopriamo uccelli come il corvo imperiale, capace di provare amore e rimanere fedele al proprio partner per tutta la vita; ci accorgiamo, con un po' di stupore, che alcuni animali hanno una consapevolezza emotiva della morte, come le ghiandaie della Florida che compiono una veglia funebre di due giorni alla scomparsa di una di loro; e quasi ci commuoviamo leggendo della straordinaria empatia degli scimpanzé, capaci di adottare cuccioli orfani per proteggerli dai predatori. Peter Wohlleben sfata pregiudizi - la storia del lupo cattivo, della capra stupida o del cerbiatto timido - e ci invita a riflettere sulle conseguenze del nostro comportamento quotidiano, rendendo pagina dopo pagina sempre più evidente perché un atteggiamento attento nei confronti degli animali è un bene per noi umani e per il futuro dell'intero pianeta.

Breve storia di un raggio di sole
0 0
Livres modernes

Accinelli, Gianumberto

Breve storia di un raggio di sole : il miracolo quotidiano della luce sul pianeta Terra / Gianumberto Accinelli

Milano : Rizzoli, 2018

Résumé: La luce solare è capace di trasformare il nostro pianeta in un luogo ricco di storie intricate e affascinanti. Basta un raggio, uno soltanto, per accendere il meccanismo che da milioni di anni fa girare il mondo, permettendo alle piante di crescere, alle api di volare, agli animali di rincorrersi e ai loro corpi di spirare. Una sequenza apparentemente perfetta, ma in realtà piena di contrattempi, perché nel cerchio della vita problemi e soluzioni si susseguono senza sosta. A questo servono i raggi di sole: non a spiegarci come funziona l'universo, ma a illuminarne la complessità. Dai fili d'erba, che si nutrono esclusivamente di luce, agli erbivori che la cercano ruminando nel verde, l'energia del sole si sposta di bocca in bocca incontrando storie straordinarie: alberi immortali, coccinelle ferocissime, fiori disposti a tutto per farsi impollinare. Raccontando il percorso dì un raggio di sole dal momento in cui lascia lo spazio siderale a quello in cui vi fa ritorno dopo aver visitato ogni angolo della Terra, Gianumberto Accinelli ci insegna che la natura non è fatta di regole e risposte, ma di caos e meraviglia. Con un linguaggio semplice e incantevole, ci trascina nel grande romanzo del cosmo e ci invita a guardarci intorno con uno sguardo completamente nuovo, perché anche dentro ciò che ci appare piccolo, o brutto, o insignificante, si nasconde un tesoro prezioso: un tesoro fatto di luce.

Al di là delle parole
0 0
Livres modernes

Safina, Carl

Al di là delle parole : che cosa provano e pensano gli animali / Carl Safina ; traduzione di Isabella C. Blum

2. ed.

Milano : Adelphi, 2018

Animalia ; 1

Résumé: Negli ultimi decenni le scienze biologiche hanno ricostruito i tratti evolutivi che ci legano agli altri animali (dai pesci ai primati) sul piano morfologico e genetico. Un risultato già stupefacente, se non fosse che ora - grazie a studiosi della finezza e percettività di Carl Safina - ci avviamo a un salto ulteriore: verificare l'incidenza di quei tratti a livello cognitivo e affettivo-emotivo. Da rigoroso ricercatore sul campo, Safina ci immette in tre paesaggi esemplari: una riserva africana, dove elefanti dalle variegate "personalità" si aggregano in una spiccata socialità (non a caso i Masai li considerano dotati di un'"anima" al pari degli umani); il parco di Yellowstone, dove i lupi - reintrodotti di recente - si muovono echeggiando cadenze pleistoceniche, fra strategie di predazione e sorprendenti gerarchie sociali (le femmine, per esempio, sono deputate ai dilemmi decisionali come restare/partire); e le acque cristalline del Pacifico nordoccidentale, dove cetacei di diverse specie dispiegano la vertigine della loro visione "acustica" e interagiscono col "Sapiens" in modi inaspettati e toccanti. Penetriamo così in un ventaglio di intelligenze, "coscienze" e "visioni del mondo" di altri animali - con cui condividiamo molti "correlati neurali", a partire dal cervello "antico" e dalla sua tastiera emotiva - insieme familiari e aliene, contigue e alternative. Al punto da mettere in dubbio, ancora una volta, la tesi secondo la quale l'uomo sarebbe la misura di tutte le cose.

L'aggressività
0 0
Livres modernes

Lorenz, Konrad

L'aggressività : il cosiddetto male / Konrad Lorenz ; traduzione di Elisabetta Bolla

Milano : Il saggiatore, copyr. 2015

La cultura ; 956

Résumé: Che cos'è l'aggressività, un istinto o un comportamento appreso? Che cosa distingue la bellicosità tra membri della stessa specie dal comportamento predatorio? C'è una differenza tra l'aggressività nell'uomo e negli altri animali? Perché le manifestazioni violente hanno a volte una forte componente rituale, che non sembra all'opera nella nostra specie? Nel rispondere a queste domande, Konrad Lorenz, sulla scorta di Darwin, ricondusse il comportamento degli animali e quello dell'uomo agli stessi princìpi evolutivi. Raccolte in "L'aggressività", saggio denso e meditatissimo - originariamente pubblicato nel 1963 con il provocatorio titolo "Il cosiddetto male ", le sue tesi continuano ad animare un dibattito appassionato che oltre ai biologi coinvolge scienziati sociali, psicologi e umanisti, e rappresentano un punto di riferimento e un potente stimolo di riflessione per le ricerche successive. I pesci maschi della barriera corallina, in mancanza di rivali dello stesso sesso, arrivano a attaccare le proprie femmine e la prole. Lorenz parte da questo esempio di bellicosità innata, per poi prendere in esame svariati casi di aggressività: dai combattimenti rituali dei lupi e dei leoni alle colonie di ratti, i cui membri sono solidali tra loro ma spietati nei confronti di chi non ne fa parte. L'aggressività, letta in questa chiave etologica, è un istinto che esige una scarica periodica, in competizione con i molti altri istinti animali e umani...

L'anello di re Salomone
0 0
Livres modernes

Lorenz, Konrad

L'anello di re Salomone / Konrad Lorenz ; traduzione di Laura Schwarz ; introduzione di Giorgio Celli

Milano : A. Mondadori, 1972

Gli Oscar ; 94

Résumé: Che i pesci possano essere estremamente passionali; che le tortore siano più feroci dei lupi con gli animali della propria specie; che un’oca possa credere di appartenere alla specie umana, e in particolare di essere la figlia dello scienziato che l’ha covata: ecco alcune delle sorprese che avranno i lettori di questo libro. Che cosa significhi capire gli animali moltissimi di noi lo hanno imparato dalle sue pagine. Non solo perché Lorenz è stato uno dei padri fondatori dell’etologia, ma perché Lorenz ha saputo vivere con gli animali, con una curiosità, un’affettuosità verso ogni creatura, un senso del gioco e un dono del raccontare le loro storie che mai ha manifestato così compiutamente come nell’Anello di Re Salomone.

L'animale che è in noi
0 0
Livres modernes

Foster, Charles

L'animale che è in noi / Charles Foster ; traduzione di Andrea Silvestri

Firenze : Bompiani, 2017

Overlook

Résumé: Quante volte ci siamo domandati che cosa passa nella testa degli animali? Se l'è chiesto anche Charles Foster e per darsi una risposta ha scelto di vivere davvero come una creatura selvaggia: alla pari di un tasso si è rintanato nelle Black Mountains del Galles e si è nutrito di vermi, imparando a fare esperienza dell'ambiente attraverso il naso piuttosto che con gli occhi; ha nuotato nel fiume East Lyn come una lontra, catturando pesci con i denti; ha frugato tra i bidoni della spazzatura dell'East End come una volpe di città alla ricerca di cibo; si è lasciato cacciare da un segugio nell'Exmoor come un cervo e ha seguito i rondoni nella loro rotta migratoria attraverso l'Europa fino all'Africa occidentale. Foster ha sperimentato per noi cosa vuol dire appartenere a un'altra specie e ci ha raccontato mondi diversi ma forse non irrimediabilmente lontani. Un'esplorazione affascinante che è anche un invito a entrare in connessione con la natura, a "essere un animale per diventare un uomo migliore."

Tracce e segni degli animali
0 0
Livres modernes

Baker, Nick

Tracce e segni degli animali / Nick Baker

Roma : Ricca, 2013

Scienze naturali. Manuali

Résumé: Riconoscere segni e tracce in natura è un'arte che si può apprendere proprio come si impara a leggere, con la differenza che anziché parole, l'investigatore naturalista legge le numerose tracce che ogni animale dissemina mentre svolge le sue attività quotidiane. Imparando a decifrare segni come orme, avanzi di cibo, escrementi o graffi sul terreno, sarete ben presto in grado di ricostruire la storia della vita di un animale, ricca di dettagli affascinanti e significati nascosti. Grazie a numerose fotografie e accurati diagrammi, "Tracce e segni degli animali" vi spiegherà come scovare e interpretare le prove lasciate dagli animali al loro passaggio, da un mucchietto di penne strappate a un fungo delicatamente rosicchiato. Nick Baker mostra passo passo come compiere anche altre attività utili per le investigazioni, come ad esempio recuperare e conservare una pelle di ninfa abbandonata dopo la muta, oppure sezionare una borra di gufo per conoscerne l'ultimo pasto.

Incontri con animali
0 0
Livres modernes

Durrell, Gerald

Incontri con animali / Gerald Durrell ; disegni di Ralph Thompson

Milano : Adelphi, copyr. 1978

Piccola biblioteca Adelphi ; 60

Résumé: I molti lettori di La mia famiglia e altri animali sanno bene quale straordinario dono abbia Gerald Durrell per parlare di animali. Le sue esperienze di scienziato e viaggiatore in ogni parte del mondo alla ricerca di animali rari da salvare sono vastissime: ma è soprattutto la percettività del suo occhio, la partecipazione appassionata ai fatti della vita che rendono i suoi libri irresistibilmente attraenti. Incontri con animali è una serie di rapide storie accadute a Durrell e di «ritratti di animali», dai più domestici ai più selvaggi, da lui incontrati nell’Africa Occidentale e in Sud America, per la maggior parte. Sono storie che si snodano come una conversazione tra vecchi amici – e alla fine avremo l’impressione di essere circondati da svariati personaggi, evocati spesso in poche parole: da un formichiere femmina neonato, che si nutre col biberon, ad alcune maestose tigri, osservate nei loro drammatici corteggiamenti. Come ha scritto il «Times Literary Supplement»: «Se animali, uccelli e insetti potessero parlare, Gerald Durrell sarebbe probabilmente uno dei primi a ricevere da loro il Premio Nobel. Durrell è l’opposto dei vecchi naturalisti che si portavano dietro zanne e pelli e campioni di animali sotto vetro. Le sue creature sono vive come il suo stile». Incontri con animali è stato pubblicato per la prima volta nel 1958

Siamo così intelligenti da capire l'intelligenza degli animali?
0 0
Livres modernes

Waal, Frans de

Siamo così intelligenti da capire l'intelligenza degli animali? / Frans de Waal ; con disegni dell'autore

Milano : Cortina, 2016

Scienza e idee ; 270

Résumé: Che cosa distingue la nostra mente da quella di un animale? Si potrebbe pensare alla capacità di progettare utensili o alla comprensione del passato, che ci inducono a considerare noi stessi come la specie più eminente del pianeta. In anni recenti, però, queste affermazioni sono state confutate da una rivoluzione nello studio della cognizione animale. Se consideriamo il modo in cui i polpi usano le noci di cocco per mimetizzarsi o la prodigiosa memoria di cui dà prova un giovane scimpanzé oggetto di studio all'Università di Kyoto, dobbiamo concludere che la capacità di ideare strumenti o di ricordare il passato non sono caratteristiche esclusivamente umane. Frans de Waal, che in questo ambito di studi non ha rivali al mondo, riporta qui ricerche condotte sulle più varie specie, dai delfini alle pecore, dalle vespe ai pipistrelli, per mostrare quanto sia vasta l'intelligenza degli animali e quanto noi siamo stati sciocchi a sottovalutarne le capacità così a lungo.

Nella mente degli animali
0 0
Livres modernes

Mainardi, Danilo

Nella mente degli animali / Danilo Mainardi

Milano : Oggi, copyr. 2017

I grandi libri di Danilo Mainardi ; 2 - I grandi manuali del Corriere della Sera

Résumé: In una serie di storie vere, l'etologo spiega che i mammiferi e gli uccelli non sono solo condizionati dall'istinto, ma usano la mente per risolvere problemi e trovare soluzioni. Dal cane che parla con il padrone attraverso un linguaggio simbolico allo scimpanzé che impara l'uso del telefono, dal gatto che medita sulla soluzione di un problema all'airone che copia i pescatori.

Etologia e i suoi rapporti con le altre scienze
0 0
Livres modernes

Hinde, Robert A.

Etologia e i suoi rapporti con le altre scienze / Robert A. Hinde ; traduzione di Marina Bianchi ; revisione scientifica di Felicita Scapini

Milano : Rizzoli, 1984

Saggistica BUR ; 508

L'agression
0 0
Livres modernes

Lorenz, Konrad

L'agression : une histoire naturelle du mal / Konrad Lorenz ; traduit de l'allemand par Vilma Fritsch ; préface de Dominique Lestel

[Paris] : Flammarion, 2018

Champs sciences

Résumé: Dans ce livre, paru en 1963 et devenu un classique de l'éthologie, Konrad Lorenz montre que l'agression n'a en elle-même rien de pathologique ou de "mauvais". Elle est un " instinct " qui, comme beaucoup d'autres, aide à la survie des espèces. Et si le comportement agressif est parfois exagéré jusqu'à devenir nuisible et manquer son but, l'évolution a " inventé " des mécanismes ingénieux pour diriger cette agressivité vers des voies inoffensives. Chez l'homme, cependant, à qui manque ce dispositif de sécurité, l'instinct d'agression semble avoir dépassé son utilité depuis que les amies modernes ont multiplié les possibilités de destruction. Pour l'auteur, l'étude de la conduite des animaux nous éclaire sur les dangers qui nous guettent. En se penchant avec un humour attentif sur les mariages des oies sauvages, les combats territoriaux de certains poissons ou les inhibitions quasi morales des loups, Lorenz entraîne le lecteur vers des réflexions imprévues et toujours profondes.

L'intelligenza animale
0 0
Livres modernes

Pouydebat, Emmanuelle

L'intelligenza animale : cervello di gallina e memoria di elefante: chi l'ha detto che gli uomini sono gli animali più intelligenti? / Emmanuelle Pouydebat ; prefazione di Yves Coppens ; traduzione di Gianna Cernuschi

Milano : Corbaccio, 2018

Résumé: Sappiamo tutti che gli elefanti sono dotati di un'incredibile memoria spaziale, olfattiva, visiva e uditiva, ma forse non è altrettanto noto che alcuni uccelli riescono a nascondere il cibo in più di mille posti diversi senza dimenticarsene uno solo. O che le lucertole ritrovano la strada anche nel labirinto più tortuoso. Tutti gli studi più recenti ci portano a concludere che gli esseri umani non hanno il monopolio dell'intelligenza. E che comportamenti che in passato erano considerati puramente istintivi da parte di alcune specie animali, sono in realtà frutto di sofisticate capacità cerebrali. Gli animali sanno impiegare degli utensili, memorizzare informazioni complesse, adattarsi a situazioni nuove, innovare, imitare i propri simili e trasmettere il loro sapere. Anche specie comunemente considerate «inferiori», come alcuni insetti o alcuni pesci, hanno comportamenti più efficienti rispetto ad altre specie più vicine all'uomo. L'intelligenza in realtà è una capacità di adattamento comune a tutti gli animali, e che permette di rispondere al meglio alle sfide contingenti, sia che si abbiano le piume, le mani, la proboscide, dieci piedi, le scaglie, la pelliccia, dei tentacoli, uno scheletro oppure no...

Incredibili comportamenti
0 0
Livres modernes

Kidman Cox, Rosamund

Incredibili comportamenti : insolite storie del mondo animale / Rosamund Kidman Cox

Milano : National Geographic, copyr. 2017

Résumé: Questo libro raccoglie alcune delle immagini più singolari e affascinanti sul comportamento animale premiate nelle passate edizioni del Wildlife Photographer of the Year, il più famoso concorso di fotografia naturalistica al mondo. Ogni fotografia rivela uno speciale aspetto della vita di un animale o un suo comportamento sorprendente, a volte immortalato per la prima volta. Sebbene la fortuna possa aiutare a realizzare simili scatti, la loro nascita è senz'altro favorita dalle abilità del fotografo e dalla confidenza con il soggetto, acquisita in genere soltanto dopo lunghi periodi trascorsi sul campo. A questa raccolta hanno contribuito più di cinquanta fotografi pluripremiati provenienti da oltre venti Paesi di ogni parte della Terra.

La vie secrète des animaux
0 0
Livres modernes

Wohlleben, Peter

La vie secrète des animaux : amour, deuil, compassion : un monde caché s'ouvre à nous / Peter Wohlleben ; traduit de l'allemand par Lise Deschamps

Paris : Les Arènes, 2018

Résumé: Les animaux ressentent-ils de l'injustice, de la .compassion, du regret ou de la honte ? Peuvent-ils compter ou faire des projets ? Que signifie pour eux être apprivoisés ou domestiqués ? Que sait-on de leur sommeil, de la manière dont ils vieillissent ou de leur façon d'apprendre ? Pour répondre à ces questions troublantes, le forestier Peter Wohlleben s'appuie sur son incroyable sens de l'observation et sur les dernières découvertes scientifiques. Avec le même talent de pédagogue que dans La Vie secrète des arbres, il nous ouvre les portes d'un monde caché, celui de la vie intérieure des animaux, de leurs émotions et de leur ressenti : les coqs mentent, les biches connaissent le deuil, un hérisson peut être tourmenté par ses cauchemars, des cochons répondent à leur nom... Ce récit buissonnier, nourri d'anecdotes étonnantes et de références savantes, est un appel vibrant au respect du monde animé qui nous entoure.

Le sixième sens des animaux
0 0
Livres modernes

Wailly, Philippe de

Le sixième sens des animaux / Philipp De wailly ; avec la collaboration de Gilles Lambert et Christian Brincourt ; préface de Brigitte Bardot

Monaco : Éditions du Rocher, 2001

Résumé: Les animaux sont une source inépuisable d'histoires étonnantes. Vétérinaire de profession, Philippe de Wailly est particulièrement bien placé pour le savoir : chats qui parcourent des milliers de kilomètres en terre inconnue pour retrouver leur maison, chiens qui réagissent à la mort de leurs maîtres dans un lieu éloigné, chevaux qui manifestent une véritable prémonition pour les catastrophes naturelles, oiseaux parleurs capables de mener de véritables conversations, migrateurs aux performances exceptionnelles... Comment qualifier ces phénomènes hors du commun : télépathie, pistage mental, synchronicité ? Certains maîtres entretiennent-ils une telle relation de sympathie avec leur animal qu'ils créent les conditions d'un échange d'un genre nouveau ? Avec toute la rigueur qui s'impose, Philippe de Wailly admet pourtant que de tels comportements constituent encore une énigme pour la science. Au terme d'une véritable enquête, parsemée d'anecdotes surprenantes et souvent émouvantes, Le Sixième Sens des animaux confirme l'existence de capacités extraordinaires chez les animaux. Nos compagnons, sauvages ou domestiques, ont décidément encore beaucoup à nous apprendre.

La vita segreta degli animali
0 0
Livres modernes

Wohlleben, Peter

La vita segreta degli animali : provano gioia, dolore, paura e riconoscenza, vivono assieme chiamandosi per nome, sono coraggiosi e ricercano il piacere e il divertimento / Peter Wohlleben

Cesena : Macro, 2018

Résumé: Amorevoli come uno scoiattolo, fedeli come un corvo imperiale, compassionevoli come un topo selvatico, tristi come un cervo: gli animali sono in grado di provare queste emozioni? Questi sentimenti sono una prerogativa esclusiva dell’uomo e della donna? Sulla base delle più recenti scoperte scientifiche, illustrate mediante osservazioni ed esperienze personali con gli animali, l’appassionato guardaboschi Peter Wohlleben ci accompagna in un mondo pressoché inesplorato: quello degli straordinari comportamenti e delle emozioni degli animali domestici, del bosco e della fattoria. Ecco allora che ci rendiamo conto di come gli animali ci siano più vicini di quanto immaginassimo. Una prospettiva affascinante, illuminante e talvolta incredibile!

Wild
0 0
Livres modernes

Wild : oltrenatura

Milano : A. Mondadori, 2011

Résumé: Squali implacabili, serpenti letali, ragni spaventosi. Il programma televisivo Wild, in onda su Italia Uno mette in scena il lato più selvaggio e adrenalinico della natura. Questo libro, un po' Guinness World Records, un po' Ripley's, un po' enciclopedia degli animali, è una miniera di curiosità e foto su meraviglie ed eccessi della natura, con lo stile e le trovate della trasmissioni, dalle sfide fra grandi predatori ai consigli di sopravvivenza in condizioni estreme.

Tracce di animali
0 0
Livres modernes

Lopez, Antonio

Tracce di animali / Antonio Lopez

Firenze : Giunti, 2012

Guida natura d'Italia

Résumé: Vi sarà sicuramente capitato, durante una passeggiata, di scorgere ogni tanto qualcosa di strano... una bolla su un albero, un'impronta sulla sabbia, una piuma sgargiante caduta a terra. Chi ha lasciato queste tracce? Questa illustratissima guida cerca di rispondere, nel modo più semplice possibile, a questa domanda. I segni che gli animali lasciano nell'ambiente in cui vivono sono davvero infiniti, e spesso rappresentano l'unica cosa che possiamo vedere di loro. Accorgersi di questi indizi può essere l'inizio di un'indagine appassionante e non sempre facile. Qui troverete tutte le informazioni utili a riconoscere una traccia e scoprire l'animale a cui appartiene. Per rendere la vostra ricerca più semplice, la guida usa un linguaggio chiaro e immediato, comprensibile a tutti e lontano dal gergo degli specialisti. Senza dubbio, per molti di voi sarà solo l'inizio di un lungo viaggio...

Il topo che amava i gatti
0 0
Livres modernes

Raymond, Michel

Il topo che amava i gatti : e altre stranezze dell'evoluzione / Michel Raymond ; traduzione di Federica Turriziani Colonna

Torino : Bollati Boringhieri, 2013

Incroci ; 3

Résumé: Il mondo è pieno di curiosità naturali; alcune di queste sono così bizzarre e improbabili che stentiamo a credere che possano esistere davvero. Come diavolo fa il pipistrello a "vedere" con i suoni? Possibile che esistano topi attirati dall'odore dei gatti, tanto da andare loro incontro ed esserne sbranati? Sono stupidi? Possiamo anche prendere le cose nel senso opposto e chiederci per quale motivo non esistano in natura cose che a noi sembrano ovvie e utili. Ad esempio, perché non esistono pesci a elica? Se la cosa funziona così bene per le navi, tanto più dovrebbe essere conveniente per loro. Noi umani siamo forse più intelligenti della natura? A molti piacerebbe pensarlo, ma purtroppo non è così. La legge, precisa e sottile, della selezione naturale darwiniana spiega queste e decine di altre incredibili storie narrate in questo libro. A rendere ancora più imbarazzante la varietà della natura ci si mette anche la nostra specie, che, esempio dopo esempio, dimostra di non essere immune dalle stesse leggi naturali che governano le formiche, gli armadilli o i batteri. Più si guarda nel dettaglio, magari con un po' di umorismo e autoironia, più si comprende che la tanto sbandierata differenza tra "natura" e "cultura" in realtà svanisce sotto la lente accorta del biologo evoluzionista.