Trouvés 147 documents.

Lo sviluppo psicologico
0 0
Livres modernes

Levorato, Maria Chiara

Lo sviluppo psicologico : dal neonato all'adolescente / M. Chiara Levorato

Torino : Einaudi, copyr. 2002

Piccola biblioteca Einaudi. Nuova serie ; 208. Psicologia, psicoanalisi, psichiatria

Résumé: Maria Chiara Levorato offre con questo saggio un'introduzione ai principali campi teorici e applicativi della psicologia infantile. Il volume è propedeutico allo studio dello sviluppo piscologico, del quale vuole fornire una panoramica sintetica e chiara. Maria Chiara Levorato analizza il cambiamento psicologico dal punto di vista cognitivo, linguistico, comunicativo, affettivo, emotivo e sociale.

Manuale di psicologia dello sviluppo
0 0
Livres modernes

Manuale di psicologia dello sviluppo / a cura di Ada Fonzi ; Grazia Attili... [et al.]

Milano : Giunti, 2001

Le basi della psicologia

Résumé: Scritti di: Grazia Attili, Anna Silvia Bombi, Silvia Bonino, Luciano Mecacci, Marinella Parisi, Guido Petter, Giuliana Pinto, Andrea Smorti Indice: Prima parte. Storia, teorie e metodi della psicologia dello sviluppo - La storia. I nodi teorici attuali. Metodi e strumenti Seconda parte. Lo sviluppo cognitivo, affettivo e sociale - Lo sviluppo cognitivo. Le emozioni e lo sviluppo affettivo. Lo sviluppo sociale. La collana, diretta da Ada Fonzi e Luciano Mecacci è progettata per gli studenti del triennio dei nuovi corsi di laurea in psicologia.

Una base sicura
0 0
Livres modernes

Bowlby, John

Una base sicura : applicazioni cliniche della teoria dell'attaccamento / John Bowlby

Milano : Cortina, copyr. 1989

Collana di psicologia clinica e psicoterapia

Résumé: Sebbene i clinici sappiano da lungo tempo che i problemi della vita adulta hanno radice nell'infanzia, fino a poco tempo fa non esisteva un accordo su quali eventi dell'infanzia fossero cruciali in tal senso. Questa situazione sta cambiando radicalmente. Una fonte per migliorare la nostra comprensione del problema viene dalla gran mole di studi sullo sviluppo socioemotivo dei bambini piccoli e dei più grandi che crescono nell'ambiente della famiglia, studi che furono stimolati dalle ricerche pionieristiche di John Bowlby sull'attaccamento, la separazione e la perdita. In questo testo Bowlby presenta ad un pubblico di clinici lo stato attuale della ricerca. Oltre a descrivere molte recenti scoperte sullo sviluppo, fornisce un profilo aggiornato della teoria dell'attaccamento, che oggi è ampiamente riconosciuta come una teoria estremamente efficace per organizzare i dati ottenuti dall'osservazione, e mostra come le nuove conoscenze, applicate alla psicoterapia di orientamento psicoanalitico, aiutino a chiarire gli obiettivi della terapia e a guidare il terapeuta nel suo lavoro.

Yes Brain
0 0
Livres modernes

Siegel, Daniel J. - Bryson, Tina Payne

Yes Brain : come valorizzare le risorse del bambino / Daniel J. Siegel, Tina Payne Bryson

Milano : Raffaello Cortina, 2018

Résumé: Quando si trovano ad affrontare situazioni sgradite come fare i compiti o andare a dormire, oppure discussioni sul tempo consentito per stare davanti alla TV o al PC, i bambini si fanno prendere spesso dalla rabbia o si chiudono a riccio, adottando un comportamento reattivo. Gli adulti di riferimento possono contrastarlo favorendo lo sviluppo di uno yes brain, di un atteggiamento di apertura e curiosità nei confronti degli altri e della vita; possono alimentare la capacità di dire sì al mondo e di accogliere tutto ciò che la vita ha da offrire, anche nei momenti difficili. I bambini ricettivi, rispetto a quelli reattivi, sono più curiosi e ricchi d'inventiva, maggiormente portati a osare e a esplorare, meno preoccupati di commettere errori. Sono anche più competenti sul piano delle relazioni, più inclini alla flessibilità e alla resilienza davanti alle avversità e alle emozioni intense. In questo volume, gli autori forniscono a genitori e operatori gli strumenti (idee, strategie, "piani d'azione") per accompagnare i bambini di ogni età nel percorso verso una positività ricca di straordinari benefici.

La sindrome di Isacco
0 0
Livres modernes

Abbruzzese, Saverio

La sindrome di Isacco : i genitori e le "colpe" dei figli / Saverio Abbruzzese

Molfetta : La meridiana, copyr. 2016

Paceinsieme... alle radici dell'erba

Résumé: Il Signore chiese al suo fedele servitore Abramo di sacrificargli il suo diletto figlio, l'unico che gli era rimasto.Era uno strumento nelle mani di Dio per mettere alla prova la Santa Alleanza del popolo di Israele, la cieca e totale obbedienza di Abramo; ma quel bambino cosa c'entrava in questi disegni divini?Isacco rappresenta tutti quei bambini che subiscono "le regole" degli adulti, di cui non comprendono né l'utilità, né il significato. Regole ineludibili, importanti, ma assurde e incomprensibili.La fedeltà, l'obbedienza, l'alleanza e la grazia divina possono avere un significato per noi adulti, ma hanno lo stesso significato per i bambini?Quanti bambini sono testimoni innocui e vittime di queste prove? Quanti di loro sono inseriti in giochi più grandi di loro, diventandone protagonisti senza volerlo? Quanti bambini si sentono contesi, divisi, lacerati dagli adulti, senza capire perché?La "sindrome di Isacco" si riferisce a questo stato di sgomento e stupore di un bambino di fronte a certi accadimenti incomprensibili che hanno segnato la sua giovane vita.In questo libro sono raccolte storie che possono essere ricondotte alla condizione esistenziale di Isacco. I numerosi Isacco, incontrati nell'intensa vicenda clinica e professionale dell'autore, si trasformano in una guida per provare, chiudendo gli occhi, a immaginare come quella domanda che rimbalza continuamente, "perché io?", può impattare nella vita di una bambino.

Errori da non ripetere
0 0
Livres modernes

Siegel, Daniel J. - Hartzell, Mary

Errori da non ripetere : come la conoscenza della propria storia aiuta a essere genitori / Daniel J. Siegel, Mary Hartzell

Nuova ed.

Milano : Cortina, 2016

Résumé: Non avrei mai pensato di avere con i miei figli gli stessi comportamenti che da bambino mi hanno fatto soffrire, eppure mi scopro ad agire esattamente in quel modo. Molti genitori si sentono costretti in modelli di interazione inadeguati e ripetitivi, non compatibili con le relazioni di cura e amore che avevano immaginato per i propri figli. Attraverso una più profonda comprensione delle nostre esperienze passate possiamo però riuscire a liberarci dai comportamenti impulsivi che ci imprigionano nel presente e dare ai nostri bambini felicità e sicurezza emotiva.

Bambini che amano stare da soli
0 0
Livres modernes

Corsano, Paola

Bambini che amano stare da soli / Paola Corsano ; presentazione della prof.ssa Marta Montanini Manfredi

Milano : McGraw-Hill, 1999

Psicologia

Résumé: In passato il comportamento solitario del bambino, sia rispetto al gioco sia ad altre attività, è stato affrontato come espressione di una mancata socializzazione, e pertanto con una connotazione prevalentemente negativa. Questo libro propone una modalità nuova di affrontare il tema, individuando non una incapacità sul piano sociale e relazionale, o una condizione di sofferenza, bensì una precisa competenza. In alcuni casi, il bambino che sta da solo esprime bisogni e capacità peculiari produttive per lo sviluppo, come il bisogno di ritirarsi in uno spazio interiore unito all'espressione di capacità cognitive, affettive e sociali.

La sindrome Lolita
0 0
Livres modernes

Oliverio Ferraris, Anna

La sindrome Lolita : perché i nostri figli crescono troppo in fretta / Anna Oliviero [i. e. Oliverio] Ferraris

Milano : Rizzoli, 2014

BestBUR

Résumé: Diego ha quattro anni e ha baciato la sua compagna dell'asilo sulle labbra come farebbe un adulto. La madre ha temuto che fosse stato un pedofilo a insegnargli certe cose. Poi c'è Carola, tredici anni, che aspetta di rimanere sola in casa per invitare il fidanzato ventenne nel lettone dei suoi. E sono sempre di più le piccole femme fatale e i latin lover in erba che esibiscono corpi e telefonini il sabato pomeriggio in discoteca. La colpa di questa maturità sessuale improvvisa, a volte inconsapevole, altre volte sbandierata con sfacciata naturalezza, secondo l'autrice, è della tv e della pubblicità che proprio nell'infanzia hanno individuato la nuova frontiera della seduzione. I bambini influenzano e orientano i consumi dell'intera famiglia, perché assorbono fin dalla più tenera età tutti quei messaggi che giocano sulla loro spiccata propensione a imitare i comportamenti dei grandi. A sedurre i nostri figli non sono però solo le bambole dalle fattezze da pin-up o le bambine in minigonna e posa sexy che ammiccano dalle pagine delle riviste, ma anche le merendine e gli zainetti con gli eroi del momento, gli spettacoli di wrestling e i telefilm horror, i videogiochi, le nuove droghe. Il libro risponde con strategie pratiche alle inquietudini provocate dall'erotizzazione precoce dell'infanzia, affrontando i problemi correlati come l'apatia dei sentimenti, la diffusione di atteggiamenti aggressivi - e aiutando gli adulti a riconoscere e prevenire questo malessere.

Gioco e realtà
0 0
Livres modernes

Winnicott, Donald Woods

Gioco e realtà / Donald W. Winnicott ; prefazione di Renata Gaddini

Roma : Armando, stampa 2006

Classici Armando

Mieux comprendre son enfant grâce à l'ennéagramme
0 0
Livres modernes

Fobe Coruzzi, Valérie - Honoré, Stéphanie

Mieux comprendre son enfant grâce à l'ennéagramme / Valérie Fobe Coruzzi, Stéphanie Honoré

Paris : Leduc.s, 2018

Leduc.s pratique

Résumé: Grâce à l'Ennéagramme - outil de développement personnel -, vous pourrez accueillir et accompagner vos enfants avec plus de conscience et d'ouverture. En observant les caractéristiques propres à chaque type de personnalité, vous aurez toutes les clefs pour leur donner confiance ! A travers ces 9 facettes présentes : discipliné - affectueux - motivé - original - concentré - soucieux - joyeux - déterminé - docile, comprenez mieux ce que votre enfant traverse, gérez les situations délicates ou les sentiments d'insécurité, et aidez-le à devenir un être confiant et épanoui ! Une véritable mise en lumière des subtilités qui influencent la personnalité de votre enfant dans son évolution personnelle. Une solution pour adapter votre communication et affiner votre perception de ce qui est en jeu.

Perché narrare le fiabe
0 0
Livres modernes

Cristofaro, Giuseppe

Perché narrare le fiabe / Giuseppe Cristofaro

Roma : Anicia, 2016

Educational milestones ; 10

Résumé: Se speriamo di vivere semplicemente di momento in momento, ma realmente coscienti della nostra esistenza, la necessità più forte e l'impresa più difficile consiste nel dare un significato alla nostra vita. Bruno Bettelheim, nel suo libro Il mondo incantato, espone la convinzione che un ruolo essenziale per raggiungere questo scopo, soprattutto nelle prime fasi della vita dell'uomo, venga svolto proprio dalla fiaba; essa risulta quindi fondamentale per la formazione del bambino. Da questo presupposto prende forma il libro che, nei sette capitoli che lo compongono, affronta una serie di temi che diventano di fatto un pre-testo per affrontare, a casa o a scuola, progetti di educazione: interculturale, con il superamento dei pregiudizi; ambientale, per il rispetto dell'ambiente e la salvaguardia della fauna in via di estinzione; alimentare, per affrontare lo spreco del cibo; emotiva, per analizzare i temi della morte e dell'abbandono, e così via fino al bullismo e all'educazione di genere - Gender. Tutti gli argomenti vengono trattati mettendo in relazione la vita reale del bambino e quella dei personaggi fantastici delle fiabe che fanno da cornice alle diverse storie.

Mon petit livre pour bien grandir
0 0
Livres modernes

Baudier, Anne

Mon petit livre pour bien grandir / Anne Baudier, Bérengère Derenne

[Paris] : Rue des enfants, 2011

Résumé: Ce petit guide vous propose d'accompagner le développement psychomoteur, intellectuel et social de votre enfant, de la naissance à ses trois ans. Comment le bébé perçoit-il le monde ? Que signifient ses pleurs ? Comment se construit le langage ? Quels liens l'enfant tisse-t-il avec son entourage ? Pour répondre à vos interrogations, trois grands thèmes sont abordés : Grandir ; Parler et penser ; S'intégrer.

A vivere (bene) si impara da piccoli
0 0
Livres modernes

Pleux, Didier

A vivere (bene) si impara da piccoli / Didier Pleux

Novara : De Agostini, 2011

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: Crescere un figlio è una sfida impegnativa e ogni genitore vorrebbe che il suo bambino fosse sereno ed equilibrato. Ma può capitare che ci siano momenti di chiusura, incomunicabilità, frustrazione, che il bambino faccia fatica a riconoscere i propri limiti, a valorizzare le proprie risorse o a mettersi in relazione con gli altri, ad accettare la diversità, le piccole e grandi delusioni. Che fare? Occorre imparare a osservare i propri figli e a comunicare con loro, alimentandone l'autostima e al tempo stesso l'apertura fiduciosa verso il mondo. Didier Pleux ci aiuta a capire come focalizzare il problema, come riconoscere bisogni ed emozioni, aiutando i bambini ad accettare se stessi e il mondo, per crescere e vivere sereni.

Corporeo, affetti e pensiero
0 0
Livres modernes

Granieri, Antonella

Corporeo, affetti e pensiero : intreccio tra psicoanalisi e neurobiologia / Antonella Granieri

[Grugliasco] : UTET università, 2011

Psicologia

Résumé: Qual è il ruolo svolto dagli affetti nello sviluppo della mente? E quali forme arcaiche di funzionamento mentale si celano dietro quei pazienti che non hanno parole per esprimere i loro sentimenti e si affidano a vaghe manifestazioni psicosomatiche o abbozzi di pensiero per dar voce alle loro emozioni? Per riflettere su questi e altri quesiti, seguendo una prospettiva che integra le più recenti ricerche di orientamento psicoanalitico con i dati provenienti dalle neuroscienze cognitive, l'autrice ha delineato un percorso che prende l'avvio dalla teoria delle emozioni di Bowlby e, attraverso l'esame degli elementi a forte valenza strutturante propri delle interazioni di attaccamento, giunge a considerare gli effetti che i fenomeni di microregolazione affettiva hanno sulla maturazione dipendente dall'esperienza del cervello destro. Grazie all'analisi delle caratteristiche delle relazioni attorno alle quali si organizza il mondo interno dell'individuo e dei sistemi cerebrali che mediano l'instaurarsi delle funzioni psichiche in senso sia sano sia patologico, il testo consente, quindi, una migliore comprensione dei processi mentali, spesso estranei e inquietanti, propri di quei pazienti che hanno sperimentato relazioni di attaccamento disfunzionali e che, pertanto, necessitano di un lavoro clinico capace di sintonizzarsi su un registro comunicativo non verbale e presimbolico per cogliere significati là dove le parole rimangono soffocate.

Gioco e realtà
0 0
Livres modernes

Winnicott, Donald Woods

Gioco e realtà / D.W. Winnicott ; prefazione di Renata Gaddini

Roma : Armando, copyr. 1974

Collana medico-psico-pedagogica

Il bambino impara a pensare
0 0
Livres modernes

Petter, Guido

Il bambino impara a pensare : introduzione allo sviluppo cognitivo / Guido Petter

Firenze : Giunti, copyr. 1996

Manuali e monografie di psicologia Giunti

Résumé: Questo libro è destinato sia agli psicologi che agli insegnanti. Esso può venire utilizzato in due modi: può essere letto da chi desidera approfondire lo studio dello sviluppo cognitivo nell'età della scuola per l'infanzia e della scuola primaria e può venire utilizzato da chi vuole provare a interagire con i bambini sul piano della ricerca. In quest'ultimo caso il volume offre la possibilità di far riferimento a situazioni ben definite, costituite da ricerche riguardanti diciotto temi diversi, attinte dalla letteratura psicologica e presentate in un modo che rende agevole sia replicarle sia anche arricchirle con varianti personali.

Introduzione alla psicologia dello sviluppo
0 0
Livres modernes

Oliverio Ferraris, Anna

Introduzione alla psicologia dello sviluppo / Anna Oliverio Ferraris... <et al.>

Roma : Laterza, 1997

Manuali Laterza ; 85

Le possible et le nécessaire
0 0
Livres modernes

Piaget, Jean - Berthoud-Papandropoulou, I.

Le possible et le nécessaire. 1. L'évolution des possibles chez l'enfant / Jean Piaget ; avec la collaboration de: I. Berthoud-Papndropoulou... [et al.]

Paris : Presses universitaires de France, 1981

Psychologie d'aujourd'hui

Le possible et le nécessaire
0 0
Livres modernes

Piaget, Jean - Ackermann-Valladao, E.

Le possible et le nécessaire. 2. L'évolution du nécessaire chez l'enfant / Jean Piaget ; avec la collaboration de: E. Ackermann-Valladao... [et al.]

Paris : Presses universitaires de France, 1983

Psychologie d'aujourd'hui

L'attaccamento
0 0
Livres modernes

L'attaccamento : dalla teoria alla clinica / a cura di Blaise Pierrehumbert

Roma : Magi, copyr. 2007

Immagini dall'inconscio

Résumé: Il testo offre al lettore italiano una preziosa integrazione delle idee fondamentali che dal 1920 animano la psicoanalisi e la psicologia dello sviluppo. Dopo Freud e Jung, con Abraham e Ferenczi, prende forma, grazie ad Anna Freud e Melanie Klein, l'analisi infantile, a cui Winnicott e Bion, Bick, Harris, Meltzer,Tustin, Neumann e Fordham danno luminosi apporti. Con il cruciale contributo di Bowlby, paziente di Klein, inizia nel secondo dopoguerra una complessa ricerca sull'attaccamento, che procede tra teoria delle pulsioni, teoria delle relazioni oggettuali, osservazione della relazione madre-bambino. Main, Ainsworth, Holmes e Fonagy approfondiscono il dibattito sul tema che la psichiatra e analista junghiana Jean Knox in Archetipo, attaccamento, analisi denomina la mente emergente, ponendo in primo piano la valenza fenomenica di patologia e normalità nel ritmo che scandisce il concepimento, la nascita e la vita perinatale, determinanti per l'attaccamento tra adulti. Psichiatri, psicologi, psicoanalisti, analisti possono, attraverso le pagine di questo volume, acquisire la conoscenza caleidoscopica - in area infantile, così come in area intergenerazionale - dei clinici francesi e svizzeri, da Lebovici a Jeammet, da Pierrehum-bert a Galfon. La cultura psicologica europea ribadisce così l'impossibilità di separare la teoria dell'attaccamento dalla realtà, della dimensione analitica che richiedevi tempo stesso, capacità d'inventario e d'inventiva.