Sgritta, Giovanni B.

(Persona)

 

Trouvés 6 documents.

Investire nel sociale
0 0
Livres modernes

Investire nel sociale : la difficile innovazione del welfare italiano / a cura di Ugo Ascoli, Costanzo Ranci, Giovanni B. Sgritta

Bologna : Il mulino, copyr. 2015

Percorsi. Sociologia

Résumé: Questa ricerca coordinata da tre sociologi che da sempre si occupano di tematiche legate al welfare, rappresenta una riflessione su una questione più che mai attuale: è ancora possibile innovare il welfare italiano in modo che risponda in maniera efficace alle esigenze dei cittadini, oppure dovremo rassegnarci alla sua inevitabile decadenza? Per rispondere a questo interrogativo il volume esamina i settori dove l'innovazione è cruciale per assegnare al welfare una funzione di investimento economico e sociale: le politiche per l'infanzia, le politiche attive del lavoro (con un focus sui programmi di alternanza-lavoro e sull'apprendistato) e le politiche per la casa. Ciascuno di questi settori è analizzato partendo dai dati di sfondo per poi approfondire le innovazioni in corso, nonché le opportunità e i limiti in cui si dibattono. Nel capitolo conclusivo è presentato un riepilogo dei risultati empirici più rilevanti, evidenziando i problemi ancora aperti e le sfide che ne provengono per la trasformazione del welfare italiano.

La violenza occulta
0 0
Livres modernes

Sgritta, Giovanni B. - Deriu, Fiorenza

La violenza occulta : violenze, abusi e maltrattamenti contro le persone anziane / Giovanni B. Sgritta, Fiorenza Deriu ; prefazione di Antonio Uda

Roma : Lavoro, copyr. 2009

Studi e ricerche ; 148

Badanti e anziani
0 0
Livres modernes

Sgritta, Giovanni B.

Badanti e anziani : in un welfare senza futuro / Giovanni B. Sgritta

Roma : Lavoro, copyr. 2009

Storie/a ; 14

Résumé: La badante è un fenomeno tutto italiano. Cosa l'ha prodotto? A chi è utile? Sicuramente alle famiglie, ma anche allo Stato: solleva infatti le famiglie da compiti sempre più difficili e permette allo Stato di lasciare le cose come stanno, cioè di scaricare sulle spalle in primo luogo delle donne la responsabilità di curare e assistere minori e anziani. L'allungamento della speranza di vita e il declino delle nascite hanno alimentato il processo di invecchiamento del nostro paese. Le badanti rappresentano la risposta spontanea, privata, a queste esigenze; suppliscono alle inadempienze della politica e all'indebolimento delle famiglie e delle reti di aiuto familiare. La ricerca qui pubblicata getta nuova luce sulle dimensioni e la natura del fenomeno: soluzione eccezionale al problema dell'invecchiamento congela una situazione in cui famiglie e donne continuano a svolgere un ruolo da protagoniste. E dopo?

Discriminazione e violenza contro le donne: conoscenza e prevenzione
0 0
Livres modernes

Osservatorio sulle donne in difficoltà, vittime di violenza e i loro bambini

Discriminazione e violenza contro le donne: conoscenza e prevenzione / Osservatorio sulle donne in difficoltà, vittime di violenza e i loro bambini ; a cura di Fiorenza Deriu e Giovanni B. Sgritta ; presentazione di Maria Grazia Passuello

Milano : Angeli, copyr. 2007

Résumé: La violenza contro le donne è frequentemente oggetto di attenzione da parte dei media e dell'opinione pubblica, ma è un fenomeno largamente sommerso. La sua conoscenza è scarsa e frammentata. E questo rende difficile progettare e mettere in campo interventi adeguati per contrastarla. Il problema emerge soltanto quando le donne decidono di chiedere aiuto e di denunciare gli aggressori. Non diventa però in modo scontato coscienza sociale. L'Osservatorio sulle donne in difficoltà, vittime di violenza e i loro bambini raccoglie e organizza la documentazione disponibile presso i centri di servizio, ma funziona anche come un sistema informativo sociale dal punto di vista della normativa, degli indicatori sulle donne vittime di violenza, sulla condizione socio-economica e sull'area della salute. A completamento delle attività dell'Osservatorio è infine prevista la istituzione di un web forum. La Guida all'uso dell'Osservatorio è preceduta da sei contributi, che inquadrano i fenomeni di violenza e della discriminazione in una riflessione di più ampio respiro teorico affidata a note studiose che affrontano i temi dell'universo femminile nella comunicazione, delle discriminazioni sui luoghi di lavoro, della doppia presenza in relazione ai tempi della vita quotidiana, della salute, della violenza nei legami di coppia. Un'analisi a tutto tondo che ripropone la riflessione e il dibattito su un tema di primo piano nello scenario della società contemporanea.

L'età a rischio
0 0
Livres modernes

L'età a rischio : condizione giovanile e abuso di sostanze in un campione di 35mila diciottenni alla visita di leva / a cura di Antonio Golini, Giovanni B. Sgritta e Michele Gigantino

Bologna : Il mulino, copyr. 2000

Percorsi

Immagini della società italiana
0 0
Livres modernes

Istituto centrale di statistica - Associazione italiana di sociologia

Immagini della società italiana / Istituto centrale di statistica, Associazione italiana di sociologia ; <a cura di Giovanni B. Sgritta>

Roma : [S.n.], 1988