Trouvés 9 documents.

I colori
0 0
Livres modernes

I colori : sensi ed emozioni : una ricerca sperimentale / Daniela Antonello... [et al.]

Bologna : CSIFRA, copyr. 2002

Quaderni

Résumé: Il volume riporta i risultati di una ricerca sperimentale svolta su bambini di diverse fasce di età e su un gruppo di adulti; la ricerca è stata svolta con una metodologia di studio del campo semantico e mediante l'analisi simbolica del lessico e del mito. Lo studio dimostra i significati che i bambini di età diverse e gli adulti riconoscono e attribuiscono ai colori.

Il simbolismo dei colori
0 0
Livres modernes

Widmann, Claudio

Il simbolismo dei colori / Claudio Widmann

Roma : Edizioni scientifiche Magi, copyr. 2000

Immagini dall'inconscio

Résumé: Il volume spiega il linguaggio dei colori nei suoi significati simbolico-universali. I colori possono essere segni e in questo senso i loro significati sono individuali, consci e convenzionali. I colori possono essere simboli e in questo senso i loro significati sono universali, inconsci, sovradeterminanti, intrinseci e corrispondono a contenuti emozionali complessi e ambivalenti. La realtà nel quale siamo immersi è una realtà colorata e il suo aspetto cromatico esercita una precisa influenza sull'organismo umano. I colori hanno determinato effetti fisiologici, esercitano influenze sul piano psichico ed emotivo.

Nature des couleurs
0 0
Livres modernes

Steiner, Rudolf

Nature des couleurs : conférences faites à Dornach les 6-7-8 mai 1921 et entre 1914 et 1924 / Rudolf Steiner ; traduction Henriette Bideau

3e éd.

Genève : Anthroposophiques romandes, 1987

Science de l'esprit

Il colore nella progettazione
0 0
Livres modernes

Mahnke, Frank

Il colore nella progettazione : l'uso del colore come elemento di benessere nella progettazione dell'ambiente architettonico / Frank Mahnke

Torino : UTET, copyr. 1998

Architettura pratica ; 6

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0
Il simbolismo dei colori
0 0
Livres modernes

Widmann, Claudio

Il simbolismo dei colori / Claudio Widmann

2. ed.

Roma : Edizioni scientifiche Magi, 2003

Immagini dall'inconscio

Résumé: Il volume spiega il linguaggio dei colori nei suoi significati simbolico-universali. I colori possono essere segni e in questo senso i loro significati sono individuali, consci e convenzionali. I colori possono essere simboli e in questo senso i loro significati sono universali, inconsci, sovradeterminanti, intrinseci e corrispondono a contenuti emozionali complessi e ambivalenti. La realtà nel quale siamo immersi è una realtà colorata e il suo aspetto cromatico esercita una precisa influenza sull'organismo umano. I colori hanno determinato effetti fisiologici, esercitano influenze sul piano psichico ed emotivo.

Colori
0 0
Livres modernes

Crotti, Evi - Magni, Alberto

Colori / Evi Crotti, Alberto Magni

Novara : Red, 2003

Piccoli e grandi manuali ; 41

Résumé: Questo libro offre spunti per interpretare i colori, i quali esprimono lo stato d'animo dei bambini, i loro desideri inconsci e le loro paure nascoste. Dal colore scelto o utilizzato più frequentemente si possono trarre indicazioni sulla personalità in divenire. Un bimbo che lascia in bianco il suo disegno perché si rifiuta di colorare manda un segnale di sofferenza. Se è felice, e sicuro dei propri affetti famigliari, è un bimbo colorato.

Manuale di armonia cromatica con colori Pantone
0 0
Livres modernes

Eiseman, Leatrice

Manuale di armonia cromatica con colori Pantone : ad uso di professionisti e di chiunque sia affascinato dal colore / Leatrice Eiseman

Cornaredo : Il castello, 2018

L'essenza dei colori
0 0
Livres modernes

Steiner, Rudolf

L'essenza dei colori : tre conferenze tenute a Dornach il 6, 7 e 8 maggio 1921, seguite da altre nove conferenze riguardanti l'argomento dei colori, tratte da volumi diversi e tenute negli anni dal 1914 al 1924 / Rudolf Steiner

4. ed.

Milano : Editrice antroposofica, 1997

Opera omnia ; 291

Cromorama
0 0
Livres modernes

Falcinelli, Riccardo

Cromorama : come il colore ha cambiato il nostro sguardo / Riccardo Falcinelli

5. ed.

Torino : Einaudi, 2017

Einaudi. Stile libero, Extra

Résumé: Nella società delle immagini il colore informa, come nelle mappe. Seduce, come in pubblicità. Narra, come al cinema. Gerarchizza, come nelle previsioni del tempo. Organizza, come nell'infografica. Valorizza, come nei cosmetici. Distingue, come negli alimenti. Oppone, come nella segnaletica stradale. Si mostra, come nei campionari. Nasconde, come nelle tute mimetiche. Si ammira, come nelle opere d'arte. Infine, nell'esperienza di ciascuno, piace. Tutto questo accade grazie a qualche tecnologia. In primis quella dei mass media, che comunicano e amplificano le abitudini cromatiche. Il pubblico osserva, sceglie, impara; finché queste consuetudini non standardizzano la percezione e il colore comincia a parlare da solo, al punto da sembrare un fatto naturale. Perché le matite gialle vendono di più delle altre? Perché Flaubert veste di blu Emma Bovary? Perché nei dipinti di Mondrian il verde non c'è mai? E perché invece Hitchcock lo usa in abbondanza? Intrecciando storie su storie, e con l'aiuto di 400 illustrazioni, Falcinelli narra come si è formato lo sguardo moderno, attingendo all'intero universo delle immagini: non solo la pittura, ma anche la letteratura, il cinema, i fumetti e soprattutto gli oggetti quotidiani, che per la prima volta ci fa vedere in maniera nuova e inconsueta. Tutte le società hanno costruito sistemi simbolici in cui il colore aveva un ruolo centrale: pensiamo al nero del lutto, al rosso del comunismo o all'azzurro del manto della Madonna. Ciò che di straordinario è accaduto nel mondo moderno è che la tecnologia e il mercato hanno cambiato il modo in cui guardiamo le cose, abituandoci a nuove percezioni. Visto su uno smartphone, un affresco risulta luminoso come una foto digitale. Le tinte cariche e brillanti dello schermo sono ormai il parametro con cui valutiamo la purezza di ogni fenomeno cromatico. Chi ha conosciuto il colore della televisione, insomma, non può più vedere il mondo con gli occhi del passato. Magari non ne siamo consapevoli, ma abbiamo in mente il giallo dei Simpson anche di fronte a un quadro del Rinascimento. "Cromorama" ci racconta come oggi il colore sia diventato un filtro con cui pensiamo la realtà.