Arlacchi, Pino

(Persona)

 

Trouvés 11 documents.

I padroni della finanza mondiale
0 0
Livres modernes

Arlacchi, Pino

I padroni della finanza mondiale : lo strapotere che ci minaccia e i contromovimenti che lo combattono / Pino Arlacchi

Milano : Chiarelettere, 2018

Reverse

Résumé: Ecco la minaccia più grave che incombe sul pianeta: l'attuale sistema finanziario ultraglobalizzato, che deprime la crescita economica, aumenta la disuguaglianza, impoverisce la gente, e diffonde insicurezza e paura del futuro. Sono quasi cinquant'anni che il capitalismo dei mercati finanziari ha preso il potere in Occidente. La sua ideologia è il neoliberismo, un pensiero unico che prevale nel mondo accademico, nella società civile e nella politica, a destra come a sinistra. L'Unione europea ne è diretta espressione e la superburocrazia che la governa in condizioni di pesante deficit democratico agisce con la complicità dei media, per lo píù allineati a questo strapotere. Ma i padroni del mondo attuale non sono inamovibili. Come spiega Arlacchi, sono in campo contromovimenti che li combattono. L'economia sociale di mercato della Cina e dell'Asia orientale già contrasta la deriva neoliberista. E stanno inoltre emergendo formazioni di riformatori, conservatori, fascisti, socialisti e populisti prodotte da un grande scontento verso il mercato che mobilita tutti, da Corbyn a Trump a Le Pen. È questo il dato nuovo. All'orizzonte ci sono il declino dell'Occidente dominato dal capitale finanziario, il tramonto incruento della tutela americana e un ordine mondiale multipolare più pacifico e progressivo.

L'inganno e la paura
0 0
Livres modernes

Arlacchi, Pino

L'inganno e la paura : il mito del caos globale / Pino Arlacchi

Milano : Il saggiatore, copyr. 2009

La cultura ; 653

Résumé: Dopo l'11 settembre il tema della sicurezza personale, nazionale e globale è balzato al primo posto nell'agenda politica dei paesi occidentali. In nome delle ragioni di sicurezza sono state destinate risorse sempre maggiori agli apparati militari e repressivi, si è giustificato il ricorso alla guerra preventiva, si sono violati fondamentali principi costituzionali e imposti vincoli ai diritti individuali. Con una crescente pressione mediatica e propagandistica da parte della politica e dei mass media, tutto ciò si è progressivamente insediato nell'immaginario collettivo, alimentando quella tolleranza zero che viene fatta propria da sempre più persone. A un così diffuso bisogno di sicurezza corrisponde un reale e crescente pericolo per i cittadini e le società? Pino Arlacchi si basa su inoppugnabili dati statistici dai quali risulta che conflitti e violenze private sono in costante diminuzione: il sentimento d'insicurezza globale è pertanto frutto di un grande inganno, a causa del quale ci sentiamo costantemente in pericolo pur vivendo in un'epoca molto più sicura delle precedenti. Un inganno che stravolge la scala di priorità dei reali problemi da affrontare e che diventa a sua volta fattore di esasperazione delle tensioni e dei conflitti interni e internazionali.

La mafia imprenditrice
0 0
Livres modernes

Arlacchi, Pino

La mafia imprenditrice : dalla Calabria al centro dell'inferno / Pino Arlacchi

Milano : Il saggiatore, 2007

La cultura ; 617

Résumé: Fino alla Seconda guerra mondiale, il fenomeno mafioso ha avuto una connotazione precisa: gli uomini d'onore appartenevano a ceti subalterni e conducevano una vita sobria e poco appariscente. A partire dagli anni sessanta e settanta, la nuova imprenditoria mafiosa afferma e consolida il proprio potere all'interno della vita economica, politica e sociale di interi settori produttivi su scala nazionale e internazionale, scoraggiando la concorrenza con metodi brutali, evadendo il sistema previdenziale e violando i diritti dei lavoratori. Onore e ricchezza divengono sinonimi, e lo stile di vita del mafioso cambia: compaiono vistosi simboli di agiatezza e potere, un buon livello di istruzione, frequentazioni altolocate, un'accresciuta autonomia all'interno della politica e una certa dimestichezza con i media. In Italia l'imprenditorialità mafiosa si è rivelata una delle più gravi minacce alla democrazia e allo sviluppo. Il suo spirito animale violento e predatorio ha avuto e continua ad avere effetti devastanti sulla società e sulle istituzioni.

Schiavi
0 0
Livres modernes

Arlacchi, Pino

Schiavi : il nuovo traffico di esseri umani / Pino Arlacchi

Milano : Rizzoli, 1999

Résumé: Non è vero che la schiavitù è un fenomeno scomparso. Anzi, grazie allo sviluppo globale dell'economia, se ne sono sviluppate forme moderne che non hanno bisogno di catene, ma provocano la stessa conseguenza: la perdita della dignità umana. Basti pensare alla schiavitù sessuale (la prostituzione minorile o l'afflusso in occidente di giovani prostitute dall'Europa orientale); a quella economica (il lavoro minorile nei paesi del Terzo Mondo); a quella morale (alla base di fenomeni come la proliferazione delle sette e la formazione dei baby-killer da parte della criminalità organizzata). Il libro di Arlacchi rivela i mille volti di una realtà odiosa che, senza che ce ne accorgiamo, si intreccia alla nostra vita quotidiana.

Il processo
0 0
Livres modernes

Arlacchi, Pino

Il processo / Pino Arlacchi

Milano : Rizzoli, 1995

Secondo rapporto sulle priorità nazionali
0 0
Livres modernes

Fondazione Rosselli

Secondo rapporto sulle priorità nazionali : la criminalità organizzata / Fondazione Rosselli ; contributi di: Pino Arlacchi... <et al.> ; coordinamento: Maurizio Fiasco

Milano : A. Mondadori, 1995

Frecce

Addio Cosa Nostra
0 0
Livres modernes

Arlacchi, Pino

Addio Cosa Nostra : la vita di Tommaso Buscetta / Pino Arlacchi

Milano : Rizzoli, 1994

Gli uomini del disonore
0 0
Livres modernes

Calderone, Antonino

Gli uomini del disonore : la mafia siciliana nella vita del grande pentito Antonino Calderone / <a cura di> Pino Arlacchi

Milano : A. Mondadori, 1994

Bestsellers saggi ; 102

Gli uomini del disonore
0 0
Livres modernes

Calderone, Antonino

Gli uomini del disonore : la mafia siciliana nella vita del grande pentito Antonino Calderone / <a cura di> Pino Arlacchi

Milano : A. Mondadori, 1992

Frecce

Gli uomini del disonore
0 0
Livres modernes

Calderone, Antonino

Gli uomini del disonore : la mafia siciliana nella vita del grande pentito Antonino Calderone / [a cura di] Pino Arlacchi

Milano : CDE, stampa 1993

Résumé: Questo libro è nato da un incontro tra uomini divisi in tutto: nascita, formazione, valori. Da un lato Pino Arlacchi, uno dei massimi esperti mondiali del fenomeno mafia, dall’altro Antonino Calderone, mafioso di spicco della «famiglia» di Catania e poi grande pentito. In un rifugio messo a disposizione dalla polizia, Calderone ha deciso di ricordare. E raccontare.

La mafia imprenditrice
0 0
Livres modernes

Arlacchi, Pino

La mafia imprenditrice : l'etica mafiosa e lo spirito del capitalismo / Pino Arlacchi

Bologna : Il mulino, copyr. 1983

Contemporanea ; 2