Zingaretti, Luca

(Persona)

 

Trouvés 5 documents.

Il commissario Montalbano [VIDEOREGISTRAZIONE]. Il metodo Catalanotti
0 0

Zingaretti, Luca - Sironi, Alberto, regista cinematografico

Il commissario Montalbano [VIDEOREGISTRAZIONE]. Il metodo Catalanotti / regia: Alberto Sironi, Luca Zingaretti ; tratto dall'opera di Andrea Camilleri

Italia, 2020

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 2
  • Empruntable depuis: 12/11/2022

Résumé: Il commissario Montalbano alle prese con un caso di omicidio, quello di Carmelo Catalanotti, un uomo assassinato con una pugnalata al petto. Questa uccisione, però, presenta subito degli elementi sospetti: il corpo è posto in una strana postura e non c'è sangue. Con una breve ricerca sul malcapitato, Montalbano scopre che la vittima era uno strozzino, seppur dal carattere affabile, e anche un attore teatrale apprezzato. Era, infatti, il fondatore della Trinacriarte, una compagnia di teatro amatoriale di Vigàta, nota per avere tra le sue fila moltissimi appassionati del palcoscenico, che hanno fatto di quest'arte il loro unico credo. Catalanotti aveva un'importanza fondamentale per questo gruppo, in quanto visto come un vero e proprio guru dagli altri membri, che dovevano sottostare al suo metodo di recitazione filodrammatico, il quale si rivelava spesso inquietante e sadico. Il commissario vede in questo stile di insegnamento la possibile causa della morte dell'uomo.

Il commissario Montalbano [VIDEOREGISTRAZIONE]. Salvo amato, Livia mia
0 0

Zingaretti, Luca - Sironi, Alberto, regista cinematografico

Il commissario Montalbano [VIDEOREGISTRAZIONE]. Salvo amato, Livia mia ; La rete di protezione / regia: Alberto Sironi, Luca Zingaretti ; tratto dall'opera di Andrea Camilleri

Italia, 2020

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 2
  • Empruntable depuis: 18/05/2022

Résumé: Salvo amato, Livia mia: Agata, una giovane archivista, viene trovata morta a Vigata, uccisa da innumerevoli colpi alla testa con un oggetto contundente. Agata è figlia della parrucchiera di Livia, e l'eterna compagna del commissario Montalbano ne era diventata amica quando la giovane archivista si era trasferita a Genova per lavoro. Dunque Livia torna a Vigata per abbracciare i genitori della defunta, e Salvo avvia un'indagine che si rivelerà molto complessa e svelerà i segreti più nascosti di alcuni abitanti del paese. La rete di protezione: Vigàta è in subbuglio: si sta girando una fiction ambientata nel 1950. Per rendere lo scenario quanto più verosimile la produzione italo-svedese ha sollecitato gli abitanti a cercare vecchie foto e filmini. Scartabellando in soffitta l’ingegnere Ernesto Sabatello trova alcune pellicole, sono state girate dal padre anno dopo anno sempre nello stesso giorno, il 27 marzo, dal 1958 al 1963. In tutte si vede sempre e soltanto un muro, sembra l’esterno di una casa di campagna; per il resto niente persone, niente di niente. Perplesso l’ingegnere consegna il tutto a Montalbano che incuriosito comincia una indagine solo per il piacere di venire a capo di quella scena immobile e apparentemente priva di sens

Luca Zingaretti legge "Spingendo la notte più in là" di Mario Calabresi
0 0

Calabresi, Mario

Luca Zingaretti legge "Spingendo la notte più in là" di Mario Calabresi [MULTIMEDIALE]

Milano : A. Mondadori, 2008

Strade blu. Nonfiction

Résumé: Si tratta dell'edizione del libro di Mario Calabresi arricchita da un DVD in cui Luca Zingaretti dà voce alle pagine più intense della sua testimonianza, trasformandola in un evento teatrale di grande intensità. È la storia di una famiglia italiana ferita dal terrorismo. Una storia fatta di profondo dolore, ma anche di inattesa e spensierata allegria, in cui la voglia di vivere e l'amore per gli altri sono spesso riusciti a vincere l'odio e le divisioni che ancora oggi colpiscono il nostro paese. Una vicenda privata che appartiene a tutti noi. La storia dell'omicidio Calabresi è anche la storia di chi è rimasto dopo la morte di un commissario che era anche un marito e un padre. E di tutti quelli che hanno continuato a vivere dopo aver perso la persona amata durante la violenta stagione del terrorismo. Mario Calabresi, oggi giornalista di Repubblica, racconta la storia e le storie di quanti sono rimasti fuori dalla memoria degli anni di piombo, l'esistenza delle altre vittime del terrorismo, dei figli e delle mogli di chi è morto: c'è chi non ha avuto più la forza di ripartire, di sopportare la disattenzione pubblica, l'oblio collettivo; e c'è chi non ha mai smesso di lottare perché fosse rispettata la memoria e per non farsi inghiottire dai rimorsi.

Suso [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

Suso [VIDEOREGISTRAZIONE] : conversazioni con Margherita d'Amico / un documentario di Luca Zingaretti

Parus film, 2007

Gulu
0 0
Livres modernes

D'Amico, Margherita

Gulu : una discesa agli inferi / Margherita D'Amico

Milano : A. Mondadori, 2005

Piccola biblioteca Oscar ; 446

Résumé: Il distretto di Gulu, nell'Uganda settentrionale, è una delle zone più drammatiche dell'Africa sudorientale e forse dell'intero continente. Da quasi vent'anni la regione è tormentata dagli assalti della Lord's Resistance Army, esercito ribelle all'attuale governo. Oltre a distruggere i villaggi dei contadini, uccidendo, stuprando e mutilando civili, i guerriglieri ne rapiscono i figli per farne bambini-soldato e concubine. Due terzi della popolazione del distretto sono stati costretti a trasferirsi nei campi-rifugiati. Tra il luglio 2002 e il gennaio 2003 l'autrice ha compiuto due spedizioni a Gulu da cui è tornata con un racconto-reportage sconvolgente: una vera e propria discesa agli inferi del mondo contemporaneo.