Perotti, Simone

(Persona)

 

Trouvés 15 documents.

Altra via
0 0
Livres modernes

Perotti, Simone

Altra via : costruirsi da soli una casa, progettare per tutti una nuova vita / Simone Perotti

Milano : Solferino, 2021

Saggi

Résumé: All'inizio di marzo 2020 Simone e F. partono per un'isola dell'Egeo, dove hanno comprato un rudere in pietra da ristrutturare. Non immaginano che per sette mesi non potranno più allontanarsene, bloccati sull'isola greca dai rigori della pandemia che ha colpito il mondo. Come novelli Robinson, i due cominciano i lavori, costruendo tutto il possibile con le loro mani: dal tetto al letto, dalla cucina al forno di argilla. Intanto, nel silenzio e nella lontananza senza precedenti in cui si trova immerso, Perotti comincia a immaginare un «dopo», non solo per loro due ma per tutti. «La situazione sta degenerando» scrive. «Era evidente anche prima delle emergenze odierne. Rinchiusi in città sempre più grandi, con spazi sempre più ridotti, costretti dai simboli, guidati dal denaro, oppressi da un ritmo sfinente, ci siamo allontanati dalla nostra natura. Tanto da non conoscerla più, da non ricordare nemmeno di averne avuta una.» Nei fondamentali della vita - lavoro, finanza, tecnologia, medicina, convivenza, alimentazione, e perfino case e città - abbiamo sbagliato troppo, e troppo a lungo. Ma liberarsi dal superfluo e dai condizionamenti, tornare padroni del proprio tempo e del proprio destino, richiede un coraggio, anche filosofico e politico, senza precedenti, una vera rivoluzione. Pietra su pietra, idea su idea, questo libro è la storia di un'avventura culturale e umana nel cuore del Mediterraneo; un duro j'accuse che illumina con spietata lucidità la nostra condizione di schiavi volontari; una proposta provocatoria e appassionata per il futuro di cui abbiamo bisogno.

Rapsodia mediterranea
0 0
Livres modernes

Perotti, Simone

Rapsodia mediterranea : dieci anni di libertà: il mare, le isole, alla ricerca di un nuovo modello di vita / Simone Perotti

Milano : Mondadori, 2019

Strade blu

Résumé: Decidere di lasciare stipendio, carriera, città per tentare di diventare un uomo libero. Ma libero di fare che? Per Simone Perotti, divenuto il simbolo della ricerca di "un'altra vita", è la domanda più importante: che accade quando lasci tutto? Questo libro parla del "dopo". Dopo le paure che precedono le grandi decisioni, dopo la scelta fatale. Dieci anni fa usciva "Adesso basta", long seller che di questa scelta è diventato il manifesto. Oggi esce "Rapsodia mediterranea" , che racconta cos'è avvenuto nel frattempo. Dal 2013 al 2019 Perotti ha navigato a vela per quasi ventimila miglia per tutto il Mediterraneo, il Mar Nero, l'Atlantico portoghese, spagnolo e marocchino. Con un gruppo di persone appassionate, è salpato per cercare economie differenti, valori comuni, un'altra socialità, nel tentativo di vivere fuori tempo e fuori rotta rispetto a flussi turistici e luoghi tradizionali, alla ricerca di culture, storie, domande, risposte sul Mediterraneo, per conoscerlo e capirlo, per ricollegare la nostra vita alla sua natura originale. Perché non basta dire "cambio vita", non basta per se stessi e non basta neanche per il pianeta. Bisogna individuare un nuovo modello, fuori da questo capitalismo e dalla società dei consumi: un "modello mediterraneo" adatto a noi, resiliente, semplice, fatto di spazi emotivi, esistenziali, di relazione, e di rispetto per il mare. "Rapsodia mediterranea" è un libro di formazione, tra romanzo d'avventura e cahier filosofico. Un tributo alle migliaia di persone che si sono appassionate alla vicenda di un uomo orgoglioso e coraggioso, che ha avuto la determinazione di "non tornare indietro". La storia di un progetto sociale di navigazione e aggregazione, e l'affresco del Mediterraneo oggi, com'è diventato, come potrebbe essere in futuro, tra Georgia caucasica e Portogallo, tra Libano e Balcani, dal Maghreb, all'Anatolia, all'Europa. Soprattutto, questo è un grande libro di mare, visto, navigato e vissuto da testimone, nel solco del Breviario di Matvejevic'. Alcuni uomini partono all'avventura. Altri cercano nuove idee. Pochi tentano di fare entrambe le cose, sulla stessa rotta. Questo libro è il resoconto appassionato e unico di questa confluenza.

Delfina e il mare
0 0
Livres modernes

Perotti, Simone

Delfina e il mare : storia di una bambina e di un grande amore / Simone Perotti ; illustrazioni di Sofia Paravicini

Milano : Salani, copyr. 2019

Résumé: "Navighiamo e viviamo immersi nel mare da oltre dieci millenni, probabilmente anche da prima. Ogni nostro antenato ha avuto a che fare col mare. Era l'unica via di trasporto, di commercio, e fu il destino dei nostri emigrati. Era vita, morte, speranza. Eppure, ce ne siamo dimenticati. Per questo ho scritto la storia di Delfina, una bambina coraggiosa e piena di curiosità. Incantata fin da piccola dal padre marinaio e dal suo mondo di navi, porti e rotte, Delfina è attratta in modo irresistibile da tutto ciò che riguarda il mare. Una notte decide di fuggire dalla sua stanza per andare a vedere il mare in burrasca, per cogliere da vicino la sua potenza e assaporare il suo mistero. La bambina, in compagnia del suo cane Timmy, si troverà immersa in un'avventura nautica straordinaria, capace, in una notte, di farla crescere come mai sarebbe stato possibile sulla terraferma. Conoscere il mare, provarne asprezze e meraviglia, le farà comprendere meglio l'amore dei genitori, l'importanza dell'umiltà, il valore della responsabilità. Mi piacerebbe che adulti e ragazzi leggessero questo romanzo per capire che una vita più a contatto con la natura, nel rispetto del mare, è l'unica vita possibile. Il mare è ancora la nostra vera, autentica storia. Questo libro nasce dal mio grande amore per lui, e per non dimenticare." (L'autore). Età di lettura: da 9 anni

Atlante delle isole del Mediterraneo
0 0
Livres modernes

Perotti, Simone

Atlante delle isole del Mediterraneo : storie, navigazioni, arcipelaghi di uno scrittore marinaio / Simone Perotti ; carte di Marco Zung

Firenze : Bompiani, 2017

Résumé: Il Mediterraneo è un mistero. Vi aleggiano personaggi oscuri, salvifici, pericolosi, presenze ineffabili in grado di attrarre flotte di girovaghi, pirati turchi inseguiti dagli acerrimi nemici genovesi, anonimi piloti inabissatisi nei pressi dell'isola di Alborán, vichinghi giunti navigando il Dnepr e il Mar Nero, eremiti superstiti e dimenticati. Un arabesco di storie che da geografia disegnata su un foglio diventa manuale di esistenza, mappa alla ricerca geosofica del senso. Seguendo le sue rotte potremmo sconvolgere le categorie della conoscenza, finendo col misurare la terra col canto, tracciare i confini con i colori delle spezie, usare i ricordi per contare le miglia, o le idee per riempire il volume delle cose. E allora le carte mostrerebbero ben altro dal semplice profilo delle coste. Semmai il comune dolore e l'ebbra euforia che condividiamo con chi crediamo diverso da noi, solo perché abita sull'altra sponda di questo mare. Quella che sta lì, di fronte a noi, e che ancora non conosciamo.

Rais
0 0
Livres modernes

Perotti, Simone

Rais / Simone Perotti

Milano : Frassinelli, 2016

F.

Résumé: Anatolia, ultimi anni del '400. Il piccolo Dragut viene rapito insieme all'amico del cuore, Keithab, ed entrambi vengono avviati alla carriera delle armi. Ma la scuola dei giannizzeri di Alessandria, collegio militare d'élite, è dura e crudele, come spietati sono i rapporti tra i piccoli, tutti sottratti alle loro famiglie e costretti a un addestramento massacrante. Angherie, violenze e disciplina hanno effetti molto diversi su Dragut e Keithab. Tra indomabile senso di libertà e cinico opportunismo, nonostante la fratellanza profonda, la vita li dividerà. Come ha separato dal proprio destino la protagonista femminile di questa storia, la bellissima e misteriosa Bora, rapita dai pirati, venduta a un mercante, reclusa su un'isola solitaria dove transita, tuttavia, la storia dell'epoca: il '500 delle navigazioni, dei marinai valorosi, dei cavalieri di Malta, dei pirati, delle spie. Tutti coinvolti nel mistero della mappa di Piri Rais, una carta che disegna il mondo intero e ha il potere di svelare i retroscena delle scoperte di Cristoforo Colombo. Segreti che rischiano di cambiare il corso della storia, e che qualcuno farà di tutto perché restino occulti.

Un uomo temporaneo
0 0
Livres modernes

Perotti, Simone

Un uomo temporaneo / Simone Perotti

[Milano] : Frassinelli, 2015

F.

Résumé: "Ho convissuto con Gregorio per anni. Ho fatto il tifo per lui, ho temuto per lui. Non so quante volte sarei voluto essere lui. Gregorio è il mio fratello immaginario, il mio alter ego. E solo perché non sono riuscito a essere come lui. Per questo, oltre a scriverne, vorrei che Gregorio fosse reale e vivo, per poter scambiare con lui ogni giorno le impressioni che la vita mi suscita. Quando riesco a non pensare a Gregorio in questi termini, così personali, ragiono invece sul suo significato politico. Mi affascina la sua totale mancanza d'ideologia, e il fatto che di lui ci si possa chiedere se è un imbecille o un genio senza che la domanda stupisca nessuno. Non ho mai amato le persone di cui è chiaro, fin dal primo sguardo, se siano qualcosa o il suo opposto. Il dubbio è più affascinante della certezza perché ci riguarda, è una domanda rivolta a chi la pronuncia. Perché Gregorio non odia la sua azienda? Perché non si sente defraudato, maltrattato? Perché non cerca vendetta, ma solo come continuare a rendersi utile? Queste domande mi perseguitano. Gregorio non si limita a cambiare le regole: cambia il gioco. Forse di lui non capisco molte cose proprio perché è un uomo del futuro, anticipa una condizione umana in arrivo ma ancora imperscrutabile. Forse è 'L'Uomo con Qualità', per opporlo al modello che ha fatto scuola fin qui." (dalla postfazione dell'autore)

Dove sono gli uomini?
0 0
Livres modernes

Perotti, Simone

Dove sono gli uomini? / Simone Perotti

2. ed.

Milano : Chiarelettere, 2013

Reverse

Résumé: Dove sono gli uomini, fisicamente e psicologicamente? Soprattutto a fare cosa, dove se non qui, e perché? Perché le donne sono tutte in giro, tutte in viaggio, tutte da qualche parte, spesso tra di loro, intente a fare o progettare qualcosa, mentre gli uomini sembra che si siano chiusi in casa, a doppia mandata, e non rispondano neppure a chi bussa con forza alle loro porte? Dove sono i protagonisti della scena, gli uomini del Mediterraneo, quelli che trovavi sempre al centro della piazza, al centro della spiaggia, al centro del bar, al centro della scena? Perché sul palco ora sembra che ci siano soltanto donne? Perché gli uomini non escono dai percorsi codificati del lavoro e della società? Perché sono sempre protetti da convenzioni e ruoli codificati, e quando non lo sono entrano subito in difficoltà? Perché gli uomini non parlano (se non di alcuni, pochi, argomenti estranei tanto a loro quanto a me), perché non chiamano, perché sembrano chiusi, rassegnati, stanchi prima ancora di aver iniziato a fare qualsiasi cosa? Per parlare degli uomini, oggi più che mai, occorre parlare con le donne, ascoltare le loro storie, farsi raccontare le loro avventure e disavventure, sfidando le leggi della riservatezza, tentando di collegare fatti e circostanze che ogni donna considera isolati, per cui spesso prova sentimenti di colpa, e che invece sono profondamente collegati tra loro.

L' equilibrio della farfalla
0 0
Livres modernes

Perotti, Simone

L' equilibrio della farfalla / Simone Perotti

Milano : Garzanti, 2012

Narratori moderni

Résumé: L'incontro con Silvia, militante ambientalista con cui ha vissuto un'intensa avventura, ha sconvolto la vita di Renato Reis. Sull'onda delle emozioni ha lasciato Milano, il lavoro e la carriera, per coronare il suo sogno: navigare per il Mediterraneo. Ma la libertà si rivela assai più dura: solitudine, fatica e pochi soldi... Mentre naviga all'alba per rientrare a La Spezia, Renato vede una luce misteriosa inabissarsi tra le onde. Poco dopo, il mare restituisce un cadavere senza nome. In pochi giorni, tra la Lunigiana e il Levante ligure si moltiplicano gli eventi inquietanti: il ritrovamento di alcune statue-stele, una strana setta che compie riti misteriosi, un anomalo traffico di clandestini dal Nordafrica, altri cadaveri che affiorano... Renato Reis non potrà rimanere estraneo agli avvenimenti, un gorgo pericoloso di navi dei veleni e barche pirata, antichi castelli e ville di artisti, cattivi maestri e donne affascinanti. Per salvarsi l'anima, dovrà aggrapparsi alla ragione e all'ironia... anche se per tirarlo fuori dai guai dovranno arrivare gli amici di sempre. Tutto ruota intorno al mare, protagonista assoluto della nuova vita di Renato Reis, paradossale e sconclusionata, puntegggiata di tempeste e amori difficili.

Ufficio di scollocamento
0 0
Livres modernes

Perotti, Simone - Ermani, Paolo

Ufficio di scollocamento / Simone Perotti, Paolo Ermani

2. ed.

Milano : Chiarelettere, 2012

Reverse. Pamphlet, documenti. storie

Résumé: "Ufficio di scollocamento" è rivolto ai workaholic, i moderni drogati dal lavoro, ma anche a chi prova l'impulso di voler cambiare vita, insoddisfatto da quello che fa, e a chi sente di aver messo da parte per troppo tempo le proprie passioni e inclinazioni, a chi vuole smettere di partecipare a questo mondo storto. Una proposta che nasce da culture ed esperienze vicine al pensiero della decrescita, a quello ambientalista, al neopauperismo, al downshifting, al recupero della manualità e a tutte le numerose correnti di pensiero che animano l'ampio tentativo di costruire una cultura alternativa. Al già alto numero di individui che decidono di cambiare vita, la crisi ha aggiunto le vittime della crisi. Tante, tantissime ormai. Ma una crisi è anche una grande opportunità. Sempre più persone, in Italia e nel mondo, decidono di cambiare vita e lavoro, operando scelte personali e collettive in direzione di una vita a basso impatto esistenziale, relazionale, psicologico, oltre che ambientale ed economico. Per questo gli autori hanno avviato un gruppo composto da psicologi, esperti di lavoro alternativo, avvocati, ma anche e soprattutto life­coach, scrittori, economisti, esperti di ambiente, per aiutare le persone a mettere in pratica le proprie motivazioni interiori. Ecco il loro racconto.

Avanti tutta
0 0
Livres modernes

Perotti, Simone

Avanti tutta / Simone Perotti

Milano : Chiarelettere, 2011

Reverse. Pamphlet, documenti, storie

Résumé: Dunque si può fare. La scelta del downshifting raccontata in Adesso basta si è rivelata percorribile. Ho tempo per cucinare, per studiare, per scrivere, navigare, perdere tempo... scrive Simone Peroni in questo nuovo libro, che è un pamphlet sul cambiamento alle porte, su un nuovo ordine esistenziale e sociale. Contro la paura. Scoprire che si può vivere con poco, fuori dallo schema lavoro guadagno spendo, in un momento di grave crisi economica, può essere un sollievo personale, ma anche un progetto politico, da condividere. Suffragato dall'esperienza in azienda e dagli anni trascorsi nella libertà, Simone Perotti racconta come si vive fuori, le sue scoperte (buone e cattive), e sfata gli stereotipi placando l'animo dei tifosi e contrastando una a una le obiezioni dei più critici. Dall'analisi degli 80.000 messaggi ricevuti, l'autore ricava la prima classificazione dei downshifter italiani (i Convinti, gli Arrabbiati, gli Impegnati, gli Antitaliani, gli Accoppiati, i Sorpresi...) e una mappa generazionale delle loro paure: l'identikit dell'uomo contemporaneo in rivolta. La lotta di classe sembra finita. Forse è incominciata la lotta per la vera liberazione.

Adesso basta
0 0
Livres modernes

Perotti, Simone

Adesso basta / Simone Perotti

6.ed.

Milano : Chiarelettere, 2010

Reverse. Pamphlet, documenti, storie

Résumé: Ne abbiamo abbastanza. Lavorare per consumare non rende felici. Lo sappiamo tutti, ma come uscirne? Cambiare vita da soli sembra una scelta troppo faticosa. Addirittura impossibile. Invece no. Il downshifting (scalare marcia, rallentare il ritmo) è un fenomeno sociale che interessa milioni di persone nel mondo (complice anche la crisi). Ma non si tratta solo di ridurre il salario per avere più tempo libero. Simone Perotti propone qui un cambio di vita netto, verso se stessi, il mondo che ci circonda, le abitudini, gli obblighi, il consumo. La rivoluzione dobbiamo farla a partire da noi, riprendendoci la nostra vita per essere finalmente liberi. Come ha fatto l'autore, che racconta la sua esperienza entrando nel merito delle conseguenze economiche, psicologiche, esistenziali, logistiche. Dire no non basta per essere felici. L'insicurezza economica cui andiamo incontro è anche un'occasione per ripensarci.

Uomini senza vento
0 0
Livres modernes

Perotti, Simone

Uomini senza vento / Simone Perotti

Milano : Garzanti, 2010

Narratori moderni

Résumé: A volte ci sentiamo pronti. A cambiare qualcosa nella nostra vita, a cominciare una nuova impresa, a provare ancora un'emozione. Per Renato tutto comincia con una strana telefonata notturna. Antonio, il suo caro amico di Ponza, è inquieto. Sull'isola accadono fatti misteriosi, che generano sospetti, fanno paura. Attratto dall'idea di una vacanza, fugge da Milano e prende il timone della sua Makaia. Ritrova gli amici, le serate alcoliche nell'eremo mediterraneo di Antonio, gli amori che durano una notte. Ma non solo. I sospetti del suo amico si concretizzano: una nave nera, impegnata in traffici inspiegabili, appare e scompare dall'orizzonte nei giorni di maestrale; un abuso edilizio fa sospettare manovre della criminalità organizzata; l'aggressione a Sara, militante ecologista, costringe Renato a un salvataggio rocambolesco. L'incontro con quella ragazza rischia di sconvolgerlo, e di risucchiarlo in un vortice senza fondo. Una partita a scacchi col mistero, che ha più di una posta in gioco: il mare in pericolo, la vera identità di Sara, una scelta di vita che Renato rimanda da troppo tempo. Uomini senza vento è un noir mediterraneo e ambientalista, che ha per protagonista un uomo di fronte a un bivio. Una storia psicologica, incalzante, profumata di passione e di mare, che tra paesaggi indimenticabili, raffiche improvvise e spericolate manovre a vela, travolge il cuore e la vita dei personaggi fino a inebriarli del sapore della libertà.

L'estate del disincanto
0 0
Livres modernes

Perotti, Simone

L'estate del disincanto / Simone Perotti

Milano : Bompiani, 2008

Tascabili Bompiani ; 1047. Romanzi e racconti

Résumé: Sicilia, giugno 1943. Notte. Il libeccio sembra voler sradicare il soffitto della taverna. Il vecchio Altomare pronuncia tra sé vaticini tempestosi mentre, senza neanche toccarlo, muove un bicchiere sul tavolo, sotto lo sguardo incredulo dei ragazzi. La bella Maria, mezzo svestita, passa tra i tavoli in preda allo sguardo dei marinai. Le scariche elettriche del cielo si mescolano ai boati dei cannoneggiamenti. Gli Alleati stanno attaccando? L'aria è elettrica. Qualcosa sta per compiersi. Come emerso dal nero del fortunale, appare il Corsaro. La sua barca misteriosa è giunta dunque all'ormeggio! Si racconta che quel contrabbandiere nasconda nella sua stiva le teste mozzate dei propri nemici... Nino e Garbo decidono di rompere il muro della paura, ma salendo a bordo andranno incontro al loro tragico destino... Quel che segue è prigionia, fuga, ritrovamento, assalto, terrore. Uno dei protagonisti, al compiersi di quella lunga rotta verso l'ignoto, troverà ad attenderlo la morte. Altri incontreranno l'amore. Nessuno salverà l'incanto della propria fanciullezza.

Stojan Decu, l'altro uomo
0 0
Livres modernes

Perotti, Simone

Stojan Decu, l'altro uomo / Simone Perotti

Milano : Bompiani, 2005

Romanzo Bompiani

Résumé: Stojan Decu, personaggio misterioso ed enigmatico per eccellenza, pare aver lasciato dietro di sé una scia di indizi sulla sua vita avventurosa tanto numerosi quanto inattendibili: testimonianze di persone che lo hanno incontrato, spesso contemporaneamente, nei luoghi più disparati della terra, leggende metropolitane e folcloristiche, saggi tanto autorevoli quanto inverosimili, riferimenti apocrifi presenti in grandi scrittori, biglietti lasciati alla posterità nei tronchi degli alberi? Miraggio evocato da riflessi di Calvino, labirinti borgesiani ed echi di Pessoa, ambiguo e inafferrabile, Stojan Decu attraversa, come un elfo proteiforme, un secolo di storia, di arte e letteratura.

Zenzero e nuvole
0 0
Livres modernes

Perotti, Simone

Zenzero e nuvole : manuale di nomadismo gastronomico e letterario : racconti e ricette per il prossimo millennio / Simone Perotti

2. ed.

Roma : Theoria, 1996

Ritmi ; 19