Caretti, Paolo

(Persona)

 

Trouvés 8 documents.

Diritto dell'informazione e della comunicazione nell'era della convergenza
0 0
Livres modernes

Caretti, Paolo

Diritto dell'informazione e della comunicazione nell'era della convergenza : stampa, radiotelevisione, telecomunicazioni, internet, teatro e cinema / Paolo Caretti, Andrea Cardone

Bologna : Il mulino, 2019

Manuali. Diritto

Résumé: La disciplina del diritto dell’informazione ha conosciuto una svolta significativa: lo sviluppo di nuove tecnologie sta progressivamente rendendo fungibile una pluralità di mezzi di comunicazione per l’esercizio di attività riconducibili alla nozione di informazione. Attività che in passato contavano su una regolamentazione distinta (stampa, radiofonia, televisione), a seconda del vettore utilizzato, conoscono ora una convergenza che investe anche la normativa del settore. Il manuale illustra questo processo in relazione al quadro giuridico di riferimento. Particolare attenzione è dedicata poi alle specifiche questioni che le libertà fondamentali pongono nel contesto della Rete.

Diritto degli enti locali
0 0
Livres modernes

Staderini, Francesco - Caretti, Paolo - Milazzo, Pietro

Diritto degli enti locali / Francesco Staderini, Paolo Caretti, Pietro Milazzo

15. ed.

Milano : Wolters Kluwer, copyr. 2019

Cedam scienze giuridiche

Résumé: Questa nuova edizione del manuale esce a quattro anni dalla precedente. Un periodo sufficientemente lungo che ha richiesto una consistente opera di aggiornamento, ma non solo. Si è trattato infatti di anni nel corso dei quali la disciplina del governo locale ha subito profonde trasformazioni di sistema che hanno visto impegnato non solo il legislatore ordinario, ma anche quello costituzionale (sia pure in questo caso con un tentativo non andato in porto). Rimasto sostanzialmente invariato per decenni, nel suo impianto di fondo, il sistema del governo locale è stato investito da una serie di interventi regolatori che ne hanno modificato alcuni dei tratti originari. Basti pensare alla c.d. legge Del Rio sulle province, trasformate in enti ad elezione indiretta e spogliate di gran parte delle loro funzioni o alla legislazione sulle unioni e fusioni dei comuni o, ancora, all’istituzione delle città metropolitane. Tutti provvedimenti che, al di là dei loro riflessi istituzionali, hanno innescato un processo di redistribuzione delle funzioni amministrative, ancora lontano dall’aver raggiunto un assetto stabile, con tutte le conseguenze che da ciò conseguono. Di questi mutamenti dà conto il testo, che cerca di ricomporre in un quadro unitario i tanti elementi nuovi, spesso incoerenti e confusi. Oltre a ciò, si è pensato di integrare la precedente edizione con un nuovo capitolo – redatto dalla prof.ssa Elena D’Orlando - dedicato alla disciplina degli enti locali nelle Regioni a statuto speciale. Un’integrazione che ci è parsa opportuna tenuto conto della specifica competenza legislativa in materia di queste Regioni, il cui esercizio, pur confermando sostanzialmente il modello generale, comune, vi ha introdotto novità che meritano di essere segnalate.

Diritto costituzionale e pubblico
0 0
Livres modernes

Caretti, Paolo - De Siervo, Ugo

Diritto costituzionale e pubblico / Paolo Caretti, Ugo De Siervo

3. ed. aggiornata

Torino : Giappichelli, 2018

Trittico giuridico. Sezione manuali

Résumé: "Questa terza edizione del manuale è nata, è stata predisposta e viene data alle stampe nel segno dell’incertezza. All’inizio del lavoro era in discussione una proposta di revisione costituzionale che avrebbe inciso fortemente non solo sulla nostra forma di governo, modificando in profondità i rapporti tra Governo e Parlamento, nonché l’assetto del Parlamento, ma anche la forma di Stato, procedendo ad una completa ridefinizione del contenuto delle autonomie regionali. Il referendum del 4 dicembre 2016 che ha respinto questa proposta ha cambiato del tutto la prospettiva, lasciando peraltro sul tappeto una serie di rilevanti problemi da risolvere: infatti, durante il lungo periodo nel quale si è elaborata la proposta di revisione costituzionale e si è atteso l’esito referendario, non si è intervenuti, come pure era possibile, a dare soluzione ad alcuni di tali problemi mentre si è sviluppata una critica corrosiva su molti aspetti dell’ordinamento costituzionale vigente. Un secondo elemento di incertezza è stato rappresentato dagli sviluppi della legislazione elettorale. La nuova legge elettorale 52/2015, successiva alla sentenza 1/2014 della Corte costituzionale, è stata concepita per la sola elezione della Camera dei deputati, dando per scontata l’approvazione della revisione della Costituzione in discussione con la trasformazione del Senato in un organo ad elezione indiretta. Essendo stata la proposta respinta dal voto popolare ed essendo stata parzialmente dichiarata illegittima la legge 52/2015 dalla Corte costituzionale con la sentenza 35/2017, si è aperta una nuova fase volta alla faticosa ricerca di una ulteriore legge elettorale in grado di operare per entrambe le Camere. Si tratta di elementi che non hanno certo semplificato la revisione del testo che, in ogni caso, cerca di dar conto dei vari passaggi di questa complessa vicenda istituzionale e del suo significato. Naturalmente il testo è aggiornato anche alle principali novità giurisprudenziali e normative che in questi ultimi tre anni sono intervenute. Sul primo punto, si pensi soprattutto alla giurisprudenza costituzionale non solo in materia elettorale, ma a quella in tema di rapporti tra ordinamento interno, ordinamento internazionale e ordinamento dell’Unione europea, e all’interpretazione della teoria dei contro limiti alle possibili cessioni di sovranità che essa contiene. Sul secondo versante, basti accennare alla riforma dell’amministrazione centrale, regionale e locale, a quella del-la giustizia contabile, a quella delle misure di prevenzione, alla disciplina delle unioni civili. Si segnala che, su suggerimento di alcuni colleghi che da tempo si avvalgono di questo strumento didattico, abbiamo pensato di predisporre un’appendice in formato elettronico che contiene materiali normativi (testi costituzionali e di leggi ordinarie) e giurisprudenziali che risultano particolar-mente utili al docente per la spiegazione di alcuni passaggi del testo e allo studente per comprenderne a pieno il significato. Da ultimo, ringraziamo ancora una volta i tanti collegi che con le loro critiche e i loro consigli ci aiutano da sempre a migliorare il nostro manuale."

Istituzioni di diritto pubblico
0 0
Livres modernes

Caretti, Paolo - De Siervo, Ugo

Istituzioni di diritto pubblico / Paolo Caretti, Ugo De Siervo

10. ed.

Torino : Giappichelli, 2010

Trittico Giuridico. Sezione manuali

Diritto regionale
0 0
Livres modernes

Caretti, Paolo - Tarli Barbieri, Giovanni

Diritto regionale / Paolo Caretti, Giovanni Tarli Barbieri

2. ed.

Torino : Giappichelli, copyr. 2009

Diritto regionale
0 0
Livres modernes

Caretti, Paolo - Tarli Barbieri, Giovanni

Diritto regionale / Paolo Caretti, Giovanni Tarli Barbieri

Torino : Giappichelli, copyr. 2007

Profili costituzionali dell'Unione europea
0 0
Livres modernes

Bin, Roberto - Caretti, Paolo

Profili costituzionali dell'Unione europea : cinquant'anni di processo costituente / Roberto Bin, Paolo Caretti

Bologna : Il mulino, copyr. 2005

Itinerari. Diritto

Résumé: Il volume risponde soprattutto all'esigenza di fornire agli studenti di diritto costituzionale uno strumento agile per integrare quanto apprendono sui contenuti della nostra Costituzione con le novità che sul sistema ha prodotto, e ancor più produrrà in futuro, il processo di integrazione europea. È luogo comune che il diritto comunitario si sia occupato soprattutto di minute normative settoriali e della regolazione del mercato comune europeo. Sono ravvisabili invece, sin dagli inizi, riflessi più ampi che più direttamente hanno inciso nella materia costituzionale. È perciò oramai imprescindibile tener conto delle modifiche che di fatto la nostra Costituzione ha subìto, parallelamente al processo di integrazione.

La costituzione per tutti
0 0
Livres modernes

La costituzione per tutti / a cura di Paolo Barile, Paolo Caretti, Francesco Margiotta Broglio

[Firenze] : Sansoni, 1996

Biblioteca aperta