Boyd, William

(Persona)

 

Trouvés 19 documents.

L'amore è cieco
0 0
Livres modernes

Boyd, William

L'amore è cieco : la passione di Brodie Moncur / William Boyd ; traduzione dall'inglese di Laura Prandino

Vicenza : Neri Pozza, copyr. 2019

I narratori delle tavole

Résumé: Edimburgo, 1894. Brodie Moncur ha ventiquattro anni e da sei lavora per la Channon & Co., il quarto maggior produttore di pianoforti in Gran Bretagna. Valente accordatore, viene invitato un giorno da Ainsley Channon a trasferirsi nella sede di Parigi, dove i pianoforti Channon stentano a conquistare le simpatie francesi. Nell'imponente negozio parigino, due grandi vetrine che si affacciano in avenue de l'Alma, Brodie abbraccia con entusiasmo la sua nuova vita, lontana dalla Scozia, soprattutto, lontana dal suo tirannico padre. Si rimbocca le maniche e concepisce un'idea brillante: ingaggiare un grande pianista, un virtuoso dello strumento, che suoni un Channon nei suoi concerti e dia, così, lustro all'azienda. L'occasione per realizzarla gliela offre il Theatre de la Republique, in una serata in cui John Kilbarron, ex bambino prodigio e musicista di indiscusso talento chiamato Le Liszt irlandais, esegue la Sinfonia n. 3 di Cajkovskij e un poema sinfonico di Panin per la voce solista di Lydia Blum, soprano russa. Capelli scuri pettinati all'indietro, profonde rughe che gli solcano le guance, Kilbarron sembra un individuo freddo, con un atteggiamento arrogante studiato apposta per le scene. La sua esecuzione, tuttavia, è a dir poco impeccabile: un uragano; probabilmente ciò che gli spettatori dovevano aver provato ai concerti di Liszt. Alla fine della serata, Brodie si reca nei camerini degli artisti e, bussando a una porta, si ritrova al cospetto di una giovane donna. Capelli biondi mossi e arruffati, occhi azzurri e labbra rosee, una vestaglia sgargiante addosso a coprire un'evidente nudità, una sigaretta tra le labbra con qualche briciola di tabacco raccolta alla punta della lingua, Lydia Blum,la soprano russa, fissa i suoi occhi nei suoi, e una grossa bolla d'aria si fa largo, come un pugno, nel petto di Brodie Moncur, giovane accordatore scozzese. Storia di un amore folle e cieco, intimo ritratto della vita di un uomo e, al contempo, lucido sguardo sullo spirito del tempo, "L'amore è cieco" è il nuovo romanzo di William Boyd. Un romanzo di vertiginosa passione e brutale vendetta, in cui arte e vita si danno la mano dinanzi alle speranze e alle illusioni, alla potenza e alle crudeltà che l'amore puntualmente riserva.

L'amour est aveugle
0 0
Livres modernes

Boyd, William

L'amour est aveugle : le ravissement de Brodie Moncur : roman / William Boyd ; traduit de l'anglais (Grande-Bretagne) par Isabelle Perrin

Paris : Seuil, 2019

Résumé: 1894. Accordeur surdoué à l'oreille absolue, le jeune Brodie Moncur, employé d'un vénérable fabricant de pianos à Edimbourg, accepte avec joie un poste important dans la filiale parisienne, fuyant ainsi l'ennui de la province et la hargne de son pasteur de père. Mais sa rencontre avec John Kilbarron, le " Liszt irlandais ", et la maîtresse de ce dernier, la soprano russe Lika Blum, dont il tombe fou amoureux, va changer inéluctablement le cours de son existence. Devenu indispensable au pianiste, il le suit de Paris à Saint-Pétersbourg, où sa liaison clandestine avec Lika est éventée par Malachi, le frère maléfique de Kilbarron. Dès lors convaincu d'être traqué, Brodie ne cessera d'errer et de courir d'un bout à l'autre de l'Europe - Nice, Genève, Trieste ou encore Vienne - avant de s'exiler dans les îles Andaman, au large des côtes indiennes, où se scellera son destin.

Una dolce carezza
0 0
Livres modernes

Boyd, William

Una dolce carezza / William Boyd ; traduzione dall'inglese di Massimo Ortelio

Vicenza : Neri Pozza, copyr. 2016

I narratori delle tavole

Résumé: Amory Clay nasce il 7 marzo 1908 a Londra da Beverley e Wilfreda Clay. Nell'Inghilterra del tempo è usuale dare ai figli maschi nomi androgini, come appunto Beverley o Evelyn, Hilary, Vivian. Amory è un nome che appartiene alla medesima specie, solo che Amory Clay è una bambina, chiamata così, con disappunto della madre Wilfreda, da Beverley Clay, il padre, un eccentrico uomo di lettere, autore di racconti di argomento soprannaturale e romanziere fallito. Un uomo volubile ma brillante, prima che la Grande Guerra lo faccia uscire di senno. Amory cresce, diligentemente intenta agli studi. È il sodalizio con un altro eccentrico di famiglia, lo zio Greville Reade-Hill, ex ricognitore nei Royal Flying Corps, diventato una leggenda per essere uscito indenne da ben quattro schianti aerei, a segnare il suo destino. Trasformatosi, dopo il quinto incidente aereo, in "fotografo del bel mondo", Greville le regala il giorno del suo settimo compleanno una Kodak Brownie No. 2. Catturare le immagini e immobilizzarle per l'eternità, grazie alle facoltà prodigiose della sua macchina fotografica, diviene da allora la passione di Amory. Una passione che la conduce, giovane donna, nella Berlino della fine degli anni Venti per restituire all'eternità dei suoi scatti la licenziosa atmosfera dei club popolati di lesbiche vestite da marinai e di pingui uomini brizzolati in compagnia di giovani marinaretti. Da quel momento in poi, la promettente fotografa si muta in una preziosa testimone per immagini...

Solo
0 0
Livres modernes

Boyd, William

Solo / William Boyd ; traduzione di Giovanna Granato

Torino : Einaudi, 2013

Einaudi. Stile libero, Big

Résumé: È il 1969 e James Bond, spinto dal desiderio di vendetta, sta per lanciarsi in una pericolosa missione solitaria. 007, ormai veterano dei Servizi Segreti, viene inviato in un piccolo Stato dell'Africa Occidentale, lo Zanzarim, per mettere fine a una guerra civile. Aiutato da una bellissima complice e ostacolato dalla milizia locale, Bond si trova in una situazione lacerante che lo costringe a ignorare gli ordini di M e perseguire una forma di giustizia tutta personale. La diserzione lo porta a Washington, dove svelerà una rete di intrighi geopolitici e assisterà a nuovi orrori. Ma anche se Bond alla fine riesce a vendicarsi, un uomo con due facce continuerà a braccarlo.

Aspettando l'alba
0 0
Livres modernes

Boyd, William

Aspettando l'alba / William Boyd ; traduzione di Vincenzo Mingiardi

Vicenza : Neri Pozza, copyr. 2012

I narratori delle tavole

Résumé: In un giorno del 1913, Lysander Rief, giovane e aitante attore inglese, attraversa a piedi il centro di Vienna per recarsi alla sua prima seduta con il dottor Bensimon, un eminente psichiatra. Seduto nella sala d'attesa, Lysander riflette sulla natura del suo malessere e sulla sua fatua esistenza di dandy che non è ancora riuscito a trovare il suo posto nel mondo, quando una donna di rara bellezza si materializza nella stanza: è chiaramente sofferente ma la sua stranezza, i suoi profondi occhi nocciola e il suo fascino intenso lo trafiggono. Più tardi, lo stesso giorno, i due si incontreranno nuovamente e la donna, Hettie Bull, avrà modo di presentarsi come scultrice, invitando Lysander a una festa organizzata dal suo compagno, il celebre pittore Udo Hoff. Incapace di rifiutare e di resistere allo charme di Hettie, Lysander si lascia coinvolgere in una travolgente relazione clandestina. La sua vita a Vienna verrà stravolta dalla passione per Hettie. Incontrerà Sigmund Freud in un caffé, condurrà un'esistenza intensa nel raffinato ambiente artistico e letterario della capitale austriaca alla vigilia della Prima guerra mondiale, verrà a capo delle sue nevrosi. Londra, 1914. La guerra è alle porte e Lysander viene sorpreso dal precipitare degli eventi. Incapace di vivere una vita ordinaria, si lascia trascinare nel pericoloso teatro dei servizi segreti - un mondo di sesso, scandali e spie, dove il confine tra verità e menzogna si fa ogni giorno più sottile.

L' attente de l'aube
0 0
Livres modernes

Boyd, William

L' attente de l'aube : roman / William Boyd ; traduit de l'anglais par Christiane Besse

Paris : Seuil, 2012

Brazzaville beach
0 0
Livres modernes

Boyd, William

Brazzaville beach : a novel / William Boyd

New York : Harper Perennial, 2010

P.S.

Orages ordinaires
0 0
Livres modernes

Boyd, William

Orages ordinaires : roman / William Boyd ; traduit de l'anglais par Christiane Besse

Paris : Seuil, 2010

Una tempesta qualunque
0 0
Livres modernes

Boyd, William

Una tempesta qualunque / William Boyd ; traduzione di Massimiliano Morini

Vicenza : Giano, 2010

Nerogiano

Résumé: Vestito di tutto punto, abito grigio, camicia bianca e cravatta marrone, Adam Kindred, trentenne climatologo americano sbarcato a Londra per un colloquio di lavoro, dopo aver vagato lungo il Tamigi dalle parti del Chelsea Bridge, decide di varcare la soglia di un ristorante italiano, senza avere alcuna idea del fatto che nel giro di un paio d'ore la sua vita cambierà completamente. Servito con riguardo dai camerieri, per via forse dell'abito o del suo aspetto di giovane uomo distinto, pallido, dai lineamenti regolari, Adam è a metà di una scaloppina, quando un altro avventore solitario si sporge verso di lui per chiedergli l'ora esatta. Accento americano, inglese perfetto, il tizio si presenta come il dottor Philip Wang, immunologo. Scambia qualche parola con un certo brio, poi saluta e se ne va. Adam è a metà del tiramisù quando si accorge che Wang ha dimenticato una cartellina di plastica trasparente su una sedia. Allunga la mano e vede che sul davanti c'è una taschina contenente il biglietto da visita del dottore, con un indirizzo londinese: Ann Boleyn House, Sloane Avenue, SW3. Meno di un'ora dopo, con la cartellina sotto al braccio, il giovane climatologo è alla Ann Boleyn House, un residence Art Déco con un impettito portiere in uniforme nella lobby. Firma il registro e, al settimo piano, entra nell'appartamento di Wang per restituirgli la cartellina. Wang, però, giace sul suo letto, in una pozza di sangue. La camera è sottosopra, gli abiti sparpagliati ovunque, i cassetti tirati via.

Restless
0 0
Livres modernes

Boyd, William

Restless / William Boyd

London : Bloomsbury, 2007

Résumé: It is 1939. Eva Delectorskaya is a beautiful 28-year-old Russian émigrée living in Paris. As war breaks out she is recruited for the British Secret Service by Lucas Romer, a mysterious Englishman, and under his tutelage she learns to become the perfect spy, to mask her emotions and trust no one, including those she loves most. Since the war, Eva has carefully rebuilt her life as a typically English wife and mother. But once a spy, always a spy. Now she must complete one final assignment, and this time Eva can't do it alone: she needs her daughter's help.

Any human heart
0 0
Livres modernes

Boyd, William

Any human heart / William Boyd

London : Penguin Books, 2007

Penguin fiction

Résumé: Every life is both ordinary and extraordinary, but Logan Mountstuart's - lived from the beginning to the end of the twentieth century - contains more than its fair share of both. As a writer who finds inspiration with Hemingway in Paris and Virginia Woolf in London, as a spy recruited by Ian Fleming and betrayed in the war and as an art-dealer in '60s New York, Logan mixes with the movers and shakers of his times. But as a son, friend, lover and husband, he makes the same mistakes we all do in our search for happiness. Here, then, is the story of a life lived to the full - and a journey deep into a very human heart.

Le nuove confessioni
0 0
Livres modernes

Boyd, William

Le nuove confessioni / William Boyd ; traduzione di Massimiliano Morini

Vicenza : Neri Pozza, copyr. 2007

I narratori delle tavole - Neri Pozza romanzo

Résumé: L'intera storia del Novecento e della sua più mirabile invenzione, il cinema, si trova racchiusa in seicento pagine attraverso la biografia fittizia di John James Todd, uno scozzese che muove i suoi primi passi, all'inizio del secolo, a Edimburgo, si trasferisce poi a Londra abbracciando per una breve periodo una quieta vita familiare, si ritrova successivamente catapultato nell'eccitante mondo del cinema berlinese degli anni Venti, e infine a Hollywood, da dove è costretto a scappare e a rifugiarsi di nuovo in Europa in seguito al maccartismo.

Inquietudine
0 0
Livres modernes

Boyd, William

Inquietudine / William Boyd ; traduzione di Vincenzo Mingiardi

Vicenza : Neri Pozza, copyr. 2006

I narratori delle tavole

Résumé: È l'estate del 1976, un'interminabile calda estate inglese. Ruth Gilmartin è giunta in macchina nel minuscolo villaggio di Middle Ashton dove vive sua madre. Il paese ha l'aspetto di sempre: una Shangri-La all'incontrario nel cuore perduto dell'Inghilterra dove, come per un misterioso sortilegio, tutto sembra diventare a ogni istante più vecchio, ammuffito, decrepito. La grande casa del XVII secolo al centro del villaggio traballa sui suoi legni divorati dai tarli; la chiesa è sempre più buia e umida, soffocata dagli alberi che sprofondano il villaggio in un crepuscolo perenne; la villetta di Sally, la madre di Ruth, è immersa come sempre in un verde selvaggio e incolto. Tutto sarebbe tediosamente uguale alle innumerevoli volte in cui Ruth è accorsa a Middle Ashton col piccolo Jochen al seguito, se sua madre non avesse un comportamento a dir poco bizzarro. È comparsa sulla soglia della casa seduta su una sedia a rotelle, con le braccia allargate come per accogliere in grembo figlia e nipote. Una volta in casa poi, è balzata giù dalla sedia, si è chinata per dare un bacio a Jochen e ha raggiunto la finestra schermandosi gli occhi per sbirciare fuori, verso il bosco di querce, faggi e noci. Ruth ha avuto la netta sensazione che stesse accadendo qualcosa di strano. Una sensazione che è diventata angosciosa certezza quando Sally ha afferrato un raccoglitore di cuoio e le ha detto porgendoglielo: Vorrei che lo leggessi. Sul contenitore c'era scritto: Storia di Eva Delektorskaja.

Ogni cuore umano
0 0
Livres modernes

Boyd, William

Ogni cuore umano : diari intimi di Logan Mountstuart / William Boyd ; traduzione di Vincenzo Mingiardi

Vicenza : Neri Pozza, copyr. 2004

I narratori delle tavole

Résumé: Che cosa spinge un essere umano a scrivere il suo diario intimo? Il bisogno impellente, a un certo punto della propria vita, di essere sinceri con se stessi? Di dirsi tutta la verità senza pudore, e gettare così finalmente luce su quegli aspetti della propria esistenza che non osiamo confessare neanche a noi stessi? Niente di tutto questo vale per il protagonista di queste pagine: Logan Gonzago Mountstuart, scrittore nato in Uruguay nel 1906 da madre uruguayana e padre inglese, e vissuto più o meno ovunque nel corso della sua esistenza. Logan Mountstuart scrive il suo journal intime per quello che lui ritiene lo scopo di ogni vero diario: venire a capo delle infinite personalità che compongono quello strano animale che è l'essere umano.

Un pomeriggio blu
0 0
Livres modernes

Boyd, William

Un pomeriggio blu / William Boyd ; traduzione di Francesco Saba Sardi

[Milano] : Frassinelli, copyr. 1996

Narrativa Frassinelli

Résumé: Kay Fischer, una giovane donna che cerca di fare carriera come architetto nella Los Angeles degli anni '30, incontra Salvador Carriscant, un individuo misterioso che sostiene di essere suo padre. Carriscant la prega di accompagnarlo a Lisbona alla ricerca della donna che è stata il grande amore della sua vita. Durante il viaggio Carriscant racconterà a Kay gli strani e intricati avvenimenti di cui è stato protagonista a Manila negli anni d'inizio secolo.

Brazzaville beach
0 0
Livres modernes

Boyd, William

Brazzaville beach / William Boyd

[Milano] : Frassinelli, copyr. 1991

Come neve al sole
0 0
Livres modernes

Boyd, William

Come neve al sole / William Boyd

Milano : A. Mondadori, 1987

Omnibus

Résumé: Il romanzo può essere considerato una satira sull'incapacità delle autorità in tempo di guerra. La storia ruota attorno alla battaglia combattuta in Africa orientale tra le forze britanniche e tedesche durante la prima guerra mondiale, e agli effetti che ha su diverse persone i cui percorsi finiscono per convergere.

Stelle e strisce
0 0
Livres modernes

Boyd, William

Stelle e strisce / William Boyd

Milano : A. Mondadori, 1986

Omnibus

Comme neige au soleil
0 0
Livres modernes

Boyd, William

Comme neige au soleil / William Boyd

[Paris] : Balland, 1985