I prigionieri dei Savoia
0 0
Livres modernes

Barbero, Alessandro, 1959-

I prigionieri dei Savoia

Résumé: La sera del 9 novembre 1860 una colonna di soldati, disarmati e sotto scorta, marciava lungo la strada alpina che risale la Val Chisone verso la fortezza di Fenestrelle. Erano prigionieri dell’esercito borbonico catturati per lo più alla resa di Capua, trasferiti per mare da Napoli a Genova, poi trasportati in treno fino a Pinerolo e avviati alla fortezza. Esausti per l’interminabile marcia, uno di loro morì appena giunto, ben 178 su 1186 vennero ricoverati in ospedale e altri quattro vi morirono. Il 6 luglio 2008, sotto una pioggia battente, un gruppo di aderenti e sostenitori dei Comitati Due Sicilie, salì a Fenestrelle e nel discorso di inaugurazione della lapide in onore dei prigionieri si affermò che Fenestrelle fu un campo di sterminio come Auschwitz o Belzec e che 8000 uomini vi erano morti di fame e di freddo. Non solo: si affermò che furono 40.000 i prigionieri meridionali sterminati nel Nord. Entrambi questi fatti sono veri: tanto la risalita della colonna dei prigionieri la notte fra il 9 e il 10 novembre 1860, quanto la manifestazione del 6 luglio 2008. Quasi tutto quello che venne detto in quest’ultima occasione a Fenestrelle è menzogna e mistificazione.


Titre et contributions: I prigionieri dei Savoia : la vera storia della congiura di Fenestrelle / Alessandro Barbero

Publication: Roma : GEDI, copyr. 2021

Description physique: IX, 369 p. ; 21 cm

Série: La storia raccontata da Alessandro Barbero ; 11

Date:2021

Langue: ita (Langue du texte, du film, etc.)

Noms:

Sujets:

Classes: 945.083 (14)

1 exemplaires présents, dont 0 en prêt

Bibliothèque Cote Code-barres Situation Possibilité d'emprunt Date de retour
Pont-Saint-Martin PONSMA 945.083 BAR 31102007911133
()
Tout voir

Dernières critiques insérées

Aucune critique

Intégrer le code

Copiez et collez le code HTML ci-dessous sur votre site.