Il mondo alla fine del mondo
0 0
Livres modernes

Sepúlveda, Luis

Il mondo alla fine del mondo

Résumé: Il 16 giugno 1988 un inquietante messaggio proveniente dal Cile approda in un'agenzia giornalistica di Amburgo legata a Greenpeace: la nave officina giapponese Nishin Maru, comandata dal capitano Tanifuji, ha subito gravi danni in acque magellaniche; si registra la perdita di diciotto marinai, insieme a un numero imprecisato di feriti. È l'inizio dell'avventura. Il protagonista, un giornalista cileno esule dal suo paese per motivi politici, grazie a febbrili ricerche e ingegnose congetture giunge alla conclusione che il Nishin Maru stava praticando illegalmente, e del tutto impunito, la caccia alle balene nei mari australi. Una giovane attivista di Greenpeace, inoltre, lo mette in contatto telefonico con un misterioso personaggio, il capitano Jorge Nilssen, che di tutta la faccenda sa senz'altro qualcosa in più... In queste pagine il lettore potrà ascoltare il grido indignato - ma anche il canto ammaliatore - della natura ferita, la protesta contro una cieca follia di cui pure l'uomo rimane vittima. Il «mondo alla fine del mondo», questo lembo estremo del pianeta, si trasforma, simbolicamente, nel luogo dell'apocalisse. Ma può anche essere l'universo in cui l'uomo ritrova l'unione con le proprie origini, l'armonia con gli elementi e, soprattutto, un anelito indistruttibile alla speranza.


Titre et contributions: Il mondo alla fine del mondo / Luis Sepúlveda ; traduzione di Ilide Carmignani

2. ed.

Publication: Milano : Guanda, 2020

Description physique: 129 p. ; 22 cm

Série: Narratori della fenice

EAN: 9788823524279

Date:2020

Langue: ita (Langue du texte, du film, etc.)

Noms:

Classes: 863.6 (14)

1 exemplaires présents, dont 1 en prêt

Bibliothèque Cote Code-barres Situation Possibilité d'emprunt Date de retour
Châtillon CHATIL 863.6 SEP 31102007519315
()
21/09/2020
Tout voir

Dernières critiques insérées

Aucune critique

Intégrer le code

Copiez et collez le code HTML ci-dessous sur votre site.