Gente di Dublino
0 0
Livres modernes

Joyce, James

Gente di Dublino

Résumé: Tra il 1904 e il 1905, mentre è in esilio volontario sul continente, Joyce scrive i quindici racconti di "Gente di Dublino" che, pubblicati in raccolta nel 1914, lo riveleranno per la prima volta al pubblico dei critici e dei lettori come giovane narratore di talento. Con una sensibilità e un'eleganza che sono già quelle di un grande scrittore, egli indaga partecipe le esistenze della gente d'Irlanda sullo sfondo di una Dublino "cara e sporca", tragica e fatale nel suo immobilismo stagnante che soffoca ogni desiderio generando solitudine e frustrazioni. Sono storie appena sussurrate, senza inizio e senza fine, senza eroi né intreccio, dove ogni personaggio porta il contributo della propria unicità all'affresco corale. Ma questo mondo piccolo-borghese rappresentato con tratti realistici è anche un microcosmo simbolico costruito per epifanie, come magistralmente testimonia il celeberrimo racconto di chiusura, 'I morti', emblematico dramma di un fragile matrimonio vissuto all'ombra di un malinconico segreto


Titre et contributions: Gente di Dublino / James Joyce ; introduzione di Nemi D'Agostino ; traduzioni di Marco Papi, Emilio Tadini

22. ed.

Publication: Milano : Rizzoli, 2017

Description physique: 213 p. ; 18 cm

Série: I grandi libri

EAN: 9788811811596

Date:2017

Langue: ita (Langue du texte, du film, etc.)

Noms:

Classes: 823.9 (14)

1 exemplaires présents, dont 0 en prêt

Bibliothèque Cote Code-barres Situation Possibilité d'emprunt Date de retour
Aosta - Biblioteca regionale ADULTI 823.9 JOY 31101003296206
()
Tout voir

Dernières critiques insérées

Aucune critique

Intégrer le code

Copiez et collez le code HTML ci-dessous sur votre site.