I giardini delle muse
0 0
Livres modernes

Ragusa, Andrea

I giardini delle muse

Résumé: All'indomani della fine del secondo conflitto mondiale, nel paesaggio europeo devastato dai bombardamenti aerei e dalla mostruosa potenza delle armi impiegate, anche il patrimonio culturale rappresentò un aspetto centrale della ricostruzione. Con il decollo del nuovo ciclo espansivo apertosi a metà degli anni Cinquanta, nuove e più complesse prospettive legarono la gestione del patrimonio culturale ed ambientale alla costruzione degli apparati di tutela e di sicurezza sociale. Il patrimonio culturale ed ambientale, riconosciuto come oggetto di un diritto fondamentale al godimento della bellezza e del sapere da tutte le costituzioni europee, divenne elemento fondamentale di questo nuovo sistema. Il libro offre di questa vicenda una ricostruzione ampia e specificamente dedicata al caso italiano. Dal lento e controverso avvio all'interno dei lavori dell'Assemblea Costituente, dove la tutela fu riconosciuta come principio fondamentale di un nuovo Stato che gettava le basi della propria architettura sociale, attraverso le prime leggi approvate per singole questioni, fino ai momenti di elaborazione ed analisi complessiva venuti tra la metà degli anni Cinquanta e la metà dei Sessanta con l'istituzione di alcune importanti Commissioni d'inchiesta, lo stato del patrimonio culturale italiano emerge da queste pagine nella sua sempre più precisa e meglio definita identità concettuale, e nelle sue connotazioni fattuali.


Titre et contributions: I giardini delle muse : il patrimonio culturale ed ambientale in Italia dalla Costituente all'istituzione del Ministero (1946-1975) / Andrea Ragusa

Publication: Milano : FrancoAngeli, copyr. 2014

Description physique: 473 p. ; 23 cm

Série: Collana della Fondazione di studi storici Filippo Turati ; 25

EAN: 9788891707710

Date:2014

Langue: ita (Langue du texte, du film, etc.)

Noms:

Sujets:

Classes: 344.45 (14)

1 exemplaires présents, dont 0 en prêt

Bibliothèque Cote Code-barres Situation Possibilité d'emprunt Date de retour
Aosta - Biblioteca regionale ADULTI 344.45 RAG 31101003586901
()
Tout voir

Dernières critiques insérées

Aucune critique

Intégrer le code

Copiez et collez le code HTML ci-dessous sur votre site.