Una stanza tutta per sé
0 0
Livres modernes

Woolf, Virginia

Una stanza tutta per sé

Résumé: Nell'ottobre del 1928 Virginia Woolf viene invitata a tenere due conferenze sul tema Le donne e il romanzo. È l'occasione per elaborare in maniera sistematica le sue molte riflessioni su universo femminile e creatività letteraria. Il risultato è questo straordinario saggio, vero e proprio manifesto sulla condizione femminile dalle origini ai giorni nostri, che ripercorre il rapporto donna-scrittura dal punto di vista di una secolare esclusione, attraverso la doppia lente del rigore storico e della passione per la letteratura. Come poteva una donna, si chiede la scrittrice inglese, dedicarsi alla letteratura se non possedeva denaro e una stanza tutta per sé? Si snoda così un percorso attraverso la letteratura degli ultimi secoli che, seguendo la simbolica giornata di una scrittrice del nostro tempo, si fa lucida e asciutta riflessione sulla condizione femminile. Un classico della scrittura e del pensiero.


Titre et contributions: Una stanza tutta per sé / Virginia Woolf ; introduzione di Natalia Aspesi ; traduzione di Livio Bacchi Wilcock e J. Rodolfo Wilcock

Publication: Milano : L'Espresso, copyr. 2011

Description physique: 143 p. ; 20 cm

Série: La biblioteca di Repubblica - I grandi della narrativa ; 15

Date:2011

Langue: ita (Langue du texte, du film, etc.)

Noms:

Classes: 823.9 (14)

1 exemplaires présents, dont 0 en prêt

Bibliothèque Cote Code-barres Situation Possibilité d'emprunt Date de retour
Aosta - Ospedale regionale AOOSPE 823.9 WOO 31102006396030
()
Tout voir

Dernières critiques insérées

Aucune critique

Intégrer le code

Copiez et collez le code HTML ci-dessous sur votre site.