Il mercato fa la sua legge
0 0
Livres modernes

Maillard, Jean de

Il mercato fa la sua legge

Résumé: La tesi di de Maillard è che non si deve pensare al crimine come a un fenomeno marginale nelle società moderne. La crisi delle forme politiche generata dai processi di globalizzazione si avverte soprattutto nell'economia e nella finanza ed è proprio in queste due dimensioni che agisce la criminalità, in forme talmente strutturanti e coinvolgendo poteri così forti che è ormai difficile distinguere il confine tra legalità e illegalità. Si può dire quindi che il mercato fa da sé le sue leggi e che, in questo contesto anarchico, la criminalità genera facilmente quantità sempre più alte di plusvalore in uno scenario planetario.


Titre et contributions: Il mercato fa la sua legge : criminalità e globalizzazione / Jean de Maillard ; traduzione di Massimiliano Guareschi

Publication: Milano : Feltrinelli, copyr. 2002

Description physique: 72 p. ; 21 cm

Série: Nuova serie Feltrinelli

ISBN: 88-07-71003-X

Date:2002

Langue: ita (Langue du texte, du film, etc.)

Noms:

Sujets:

Classes: 364.1

1 exemplaires présents, dont 0 en prêt

Bibliothèque Cote Code-barres Situation Possibilité d'emprunt Date de retour
Aosta - Biblioteca regionale MAGAZZIN M 17 E 383 31101001815488
()
Tout voir

Dernières critiques insérées

Aucune critique

Intégrer le code

Copiez et collez le code HTML ci-dessous sur votre site.