Niente che mi riguardi
0 0
Livres modernes

Galloway, Janice

Niente che mi riguardi

Résumé: Attraverso il ricordo di un'infanzia vissuta in Scozia tra gli anni '50 e '60, Niente che mi riguardi racconta come l'autrice, bambina introversa e balbuziente, riesca a trovare dentro di sé quella voce che farà di lei una scrittrice affermata. Con un padre alcolizzato e violento e una madre che dichiara apertamente di non averla mai voluta, il primo istinto di Janice non è di agire, ma di osservare, vigile e cauta. Dopo la traumatica separazione dei genitori, si ritrova a vivere in una soffitta insieme alla madre e alla sorella più grande, Cora, egoista e sadica, che a sua volta si è lasciata alle spalle un marito e un figlio dei quali sembra non sentire la mancanza. A questo punto il chiudersi in se stessa diventa una forma di sopravvivenza, mentre scrittura e musica le consentono di crescere superando paure e umiliazioni. Al quadro degli sconvolgimenti infantili narrati con ironia amara, si accompagna il ritratto più generale di un'epoca in cui le donne sembrano votate all'infelicità e alla frustrazione. L'autobiografismo esplicito ed estremamente selettivo della Galloway non si nega mai alla scoperta e alla rivelazione: il risultato è un romanzo di rara efficacia, privo di sbrodolature sentimentali, che scava e commuove.


Titre et contributions: Niente che mi riguardi / di Janice Galloway ; traduzione di Assuero Aimone V.

Publication: Roma : Gaffi, copyr. 2010

Description physique: 385 p. ; 21 cm

Série: Godot

ISBN: 9788861650855

Date:2010

Langue: ita (Langue du texte, du film, etc.)

Noms:

Sujets:

Classes: 823.92 (14)

2 exemplaires présents, dont 0 en prêt

Bibliothèque Cote Code-barres Situation Possibilité d'emprunt Date de retour
SBV MAGAZZINO SISTEMA MS 12709 31102005510246
()
Aosta - Biblioteca regionale ADULTI 823.92 GAL 31101002888952
()
Tout voir

Dernières critiques insérées

Aucune critique

Intégrer le code

Copiez et collez le code HTML ci-dessous sur votre site.