Cerchi di capire, prof. Un dialogo tra generazioni
0 0

Cosenza, Giovanna

Cerchi di capire, prof. Un dialogo tra generazioni

Résumé: Di che parliamo, quando parliamo di giovani? Come vivono l'università, il lavoro, le relazioni con gli adulti? Avere vent'anni oggi è così diverso da tanti anni fa? Giovanna Cosenza insegna all'università dal 2000. Attingendo ai suoi canali di comunicazione con gli studenti, dal blog ai social media, dalle mail ai colloqui in studio, racconta incontri e storie che toccano i grandi temi dell'esistenza: amore, amicizie, sogni, lavoro. Ne emerge un ritratto di più generazioni, cresciute tra reiterate crisi economiche e sociali. Oggi sui ventenni circolano molti luoghi comuni: "bamboccioni", "sdraiati", "apatici", "choosy".Sono stereotipi falsi e dannosi, perché tendono a dividere chi è giovane da chi non lo è. Al contrario, dice Cosenza, le sfide della vita sono state molto più simili, negli ultimi cinquant'anni, di quanto siamo abituati a pensare. Questo libro si rivolge a studenti e docenti, madri e padri, figlie e figli, nonni e nipoti. E lancia un appello: in un'Italia sempre più anziana e stanca, solo un dialogo tra generazioni ci può salvare.


Titre et contributions: Cerchi di capire, prof. Un dialogo tra generazioni

Publication: Enrico Damiani Editore, 12/11/2020

EAN: 9788899438678

Date:12-11-2020

Note:
  • Lingua: italiano
  • Formato: EPUB con DRM Adobe

Noms:

Di che parliamo, quando parliamo di giovani? Come vivono l'università, il lavoro, le relazioni con gli adulti? Avere vent'anni oggi è così diverso da tanti anni fa? Giovanna Cosenza insegna all'università dal 2000. Attingendo ai suoi canali di comunicazione con gli studenti, dal blog ai social media, dalle mail ai colloqui in studio, racconta incontri e storie che toccano i grandi temi dell'esistenza: amore, amicizie, sogni, lavoro. Ne emerge un ritratto di più generazioni, cresciute tra reiterate crisi economiche e sociali. Oggi sui ventenni circolano molti luoghi comuni: "bamboccioni", "sdraiati", "apatici", "choosy".Sono stereotipi falsi e dannosi, perché tendono a dividere chi è giovane da chi non lo è. Al contrario, dice Cosenza, le sfide della vita sono state molto più simili, negli ultimi cinquant'anni, di quanto siamo abituati a pensare. Questo libro si rivolge a studenti e docenti, madri e padri, figlie e figli, nonni e nipoti. E lancia un appello: in un'Italia sempre più anziana e stanca, solo un dialogo tra generazioni ci può salvare.

Tout voir

Dernières critiques insérées

Aucune critique

Intégrer le code

Copiez et collez le code HTML ci-dessous sur votre site.