La montanità in alcune sue interpretazioni nel sacro