Dal 6 agosto 2021 l'accesso agli istituti e luoghi della cultura, tra cui Biblioteche e Archivi, è consentito esclusivamente ai soggetti muniti di green pass.
Gli utenti della Biblioteca regionale di Aosta privi di green pass che hanno prenotazioni da ritirare, sono invitati a contattare i seguenti numeri telefonici per concordare le modalità di consegna: 0165 274861-274802-274803 (sezione adulti); 0165 274820 (sezione ragazzi). 
 Per la restituzione dei libri all'ingresso della biblioteca non è necessario esibire il green pass. Ulteriori informazioni e riferimenti normativi.

Sono operativi 24h/24 tutti i nostri servizi digitali per leggere giornali online, scaricare ebook, consultare i periodici storici della Valle d'Aosta e tanto altro

Vedi tutti

Novità del Sistema bibliotecario valdostano

Vedi tutti

Novità della biblioteca regionale di Aosta

In occasione della rassegna Plaisirs de culture 2021, la Biblioteca regionale di Aosta propone una nuova edizione di Jeux de mots, un questionario online vertente sulla storia e la cultura valdostana, compilabile fino al 30 settembre prossimo. E' un'occasione per testare, sotto forma di gioco, le proprie conoscenze sul passato della regione. Tra coloro che avranno risposto correttamente a tutte le domande verranno sorteggiati 10 nominativi cui verranno consegnati in premio dei libri.

La Biblioteca regionale Bruno Salvadori aderisce alle manifestazioni di Plaisirs de Culture 2021 con la conferenza “L’École de filage e altre scuole nel ducato d’Aosta fra XVII e XVIII secolo” di Federica Pession. Giovedì 23 Settembre 2021, alle ore 18.00, nella sala conferenze della Biblioteca regionale, la relatrice presenterà la sua ricerca, volta a presentare il profilo della storia dell’istruzione nel Ducato d’Aosta del Sei e Settecento. Un viaggio nel tempo per conoscere diverse realtà educative presenti del Ducato di Aosta in un periodo cruciale della sua storia. Tra le istituzioni meno conosciute figura l’École de filage, diretta da una comunità di monache certosine provenienti dal Faucigny e riportata alla luce da Federica Pession in un recente studio. Prenotazione online obbligatoria per ingresso in sala, previo possesso del green pass. L’evento sarà trasmesso in diretta streaming sul portale del Sistema bibliotecario valdostano. Locandina dell'evento.

 
La conferenza di Alessandro Barbero su Il tempo di Dante in Valle d'Aosta, tenuta lo scorso 14 settembre al Teatro Splendor, è disponibile sul nostro canale YouTube BiblioRencontres insieme ai video delle altre iniziative della rassegna BiblioRencontres 2021 Oltre la selva Oscura, organizzate dalla Biblioteca regionale per il settimo centenario della morte di Dante.
 

Finalmente, dopo la pausa estiva,  il Gruppo di Lettura “ Spazio libro” si è riunito nella Sala conferenze della biblioteca. Per coloro che non hanno potuto partecipare all'incontro in presenza è stato attivato un collegamento "a distanza" tramite la piattaforma Zoom. Sono molteplici le ragioni che spingono le persone a partecipare: il piacere della lettura condivisa, la scoperta di nuovi autori, la conoscenza di persone stimolanti, insomma, il Gruppo arricchisce, lo scambio di opinioni accende sempre nuovi spunti di riflessione. In occasione di questo primo appuntamento della stagione 2021-2022, ogni lettore ha proposto un libro che ha particolarmente apprezzato durante l’estate,  molti e diversificati i suggerimenti di lettura: chi ha rispolverato i classici o affrontato tematiche di attualità, chi ha preferito una lettura più intimistica o distopica o più divertente e leggera. Insomma si è spaziato un po’ ovunque, riprendendo il filo di quel  grande viaggio che ogni anno ci porta lontano e accresce la nostra voglia di conoscere e di imparare. Tutti i libri presentati durante l’incontro, con i suggerimenti di lettura del nostro GdL a tutti gli utenti della biblioteca, saranno esposti nella vetrina "Letto e gustato".

 

Polifonia per un Ulisse - dal XXVI Canto dell’Inferno. Un laboratorio di lettura espressiva a cura di Andrea Damarco.
Nell’ambito della rassegna BiblioRencontres 2021 Oltre la selva Oscura, organizzata in occasione dei 700 anni dalla nascita di Dante e per celebrare i venticinque anni dall’apertura al pubblico della nuova sede della Biblioteca regionale Bruno Salvadori di Aosta, bibliotecari e lettori sperimentano in un video una lettura corale dell’episodio di Ulisse.

 
Proseguono le presentazioni dei JeudisCultureWeb Vda con il libro “Storia di una conquista – Hernán Cortés e i Méxica” di Tersilla Gatto Chanu. Hernán Cortés muove alla conquista del regno dei Méxica alla testa di un manipolo di Spagnoli sprezzanti del pericolo, spinti da sete di gloria e sogni di ricchezza e pronti a dare battaglia in nome della fede. Nel volume si riscopre il fascino di una civiltà scomparsa, caratterizzata da una complessa organizzazione militare e amministrativa, da una religione basata sullo stretto legame tra l’uomo e la natura, dall’avvincente simbolismo di numeri, rituali, strutture, produzione artistica e molto altro ancora.

Potete seguire la presentazione sul canale Youtube JeudisCultureWeb VdA insieme ai filmati delle precedenti opere.

 
Venerdì 10 settembre si è svolta la conferenza “Vent’anni dopo: Afghanistan e 11 settembre” che ha stimolato riflessioni su eventi complessi che sembrano interessare solo contesti lontani, ma che in realtà toccano da vicino tutti quanti noi. L’anniversario dell’11 settembre e il recente ritiro delle truppe americane dall’Afghanistan, con il disastroso e repentino ritorno al potere dei Talebani, hanno offerto un’importante occasione di dibattito non solo su ciò che sta avvenendo, ma soprattutto sul futuro della lotta al radicalismo islamico. L'incontro si inserisce nella rassegna BiblioRencontres 2021. L'evento è disponibile sul nostro canale Youtube BiblioRencontres.

La Biblioteca regionale di Aosta ha sottoscritto l’abbonamento online alle risorse giuridiche Leggi d’Italia P.A. e La mia Biblioteca della Wolters Kluwer. Troverete tutta la normativa italiana e comunitaria, la giurisprudenza, materiale giuridico sempre aggiornato, articoli di riviste di diritto, centinaia di testi autorevoli di materia giuridica in ebook. La piattaforma online permette un comodo sistema di interconnessione delle risorse giuridiche e di ricerca avanzata, per ottimizzare le ricerche su tematiche di diritto. La consultazione è possibile in Biblioteca regionale dalle postazioni informatiche della sezione Consultazione, previa prenotazione al n. 0165-274870.
 
L'exposition « Les Valdôtains dans le monde – Hier et aujourd'hui » vient de s'installer dans le Foyer de la Bibliothèque régionale d'Aoste où le public pourra la visiter jusqu'au 30 septembre prochain. Lancé il y a deux ans, le projet « Mémoire de l'émigration » vise à reconstruire l'histoire la plus complète possible des migrations liées à la Vallée d'Aoste, terre qui a vu, selon les époques, partir et arriver des milliers de personnes, dont les vicissitudes ont façonné la région au cours du temps. Ce projet prépare la création d’un Musée des migrations illustrant leur ampleur et les expériences vécues par les émigrés.
 
La Fonovideoteca è aperta al pubblico. Gli utenti possono trovare i documenti audiovisivi in un unico spazio, al quarto piano della biblioteca, là dove c’era in precedenza la sola videoteca. Si può adesso accedere direttamente agli scaffali della sezione alla ricerca del CD o del DVD preferito, naturalmente nel rispetto delle misure anti-Covid 19 e per il tempo necessario alla scelta. Non è ancora consentito l’utilizzo delle postazioni di ascolto e visione. Per informazioni dettagliate, potete consultare la pagina dedicata alla sezione, con filmografie e discografie aggiornate.
 

La Biblioteca regionale propone un ricco ventaglio di appuntamenti ispirati a temi di stringente attualità o a celebrazioni internazionali. Le conferenze di quest’anno si ispirano alla figura di Dante Alighieri, a 700 anni dalla sua scomparsa. “BiblioRencontres - Oltre la selva oscura”, è il titolo della rassegna che vede protagonisti donne e uomini che hanno intrapreso, umanamente e professionalmente, percorsi poco comuni, sperimentando itinerari individuali che si scostano dall’ordinario e che hanno cambiato la loro vita e quella di altri individui.

Chi non ha potuto assistere alle dirette online, può rivederle in streaming, sul nostro canale Youtube BiblioRencontres.

 

La sezione Ragazzi della biblioteca regionale di Aosta ha predisposto numerose bibliografie tematiche per aiutare ragazzi, genitori e insegnanti a trovare un libro su determinati argomenti. Troverete sia selezioni delle migliori opere di narrativa per l'infanzia sia elenchi di testi che trattano temi di attualità o di grande importanza, utilizzabili anche per ricerche scolastiche.
Bibliografie tematiche ragazzi
Bibliografie tematiche bambini
Novità ragazzi
Bibliografie varie (testo alta leggibilità, in corsivo, comunicazione aumentativa alternativa, ecc.)
Per le letture estive dei ragazzi più grandi, abbiamo creato una bibliografia di libri per gli adolescenti.

 

Sono accessibili online sul canale Youtube Forum Musicali le conferenze della rassegna intitolata Quattro passi nella storia della musica, dedicata questa primavera al periodo rinascimentale e alle corti cinquecentesche. Sullo stesso canale sono sempre disponibili anche gli incontri della prima parte della rassegna, dedicata alle origini della musica, il ciclo sulle grandi interpreti della canzone francese, da Edith Piaf a Dalida, e la presentazione delle Suites per violoncello solo di J.S. Bach.

Potete consultare anche le nostre discografie tematiche.

 
La biblioteca regionale di Aosta mette gratuitamente a disposizione di autori di testi letterari e di saggistica, residenti in Valle d’Aosta o le cui opere abbiano come soggetto aspetti di cultura locale, uno spazio online, denominato JeudisCultureWeb VdA, per consentire la video-presentazione autogestita delle loro opere. Tali autori devono - in prima persona e non attraverso il proprio editore - intrattenere i rapporti con la Biblioteca. Tutti i video delle precedenti presentazioni sono visibili sul nostro canale Youtube dedicato, assieme a tutte le altre presentazioni.
 

Da sempre, nella scelta dei libri da acquisire, la biblioteca tiene conto anche dei desiderata degli utenti, purché coerenti con la fisionomia generale e la natura delle singole collezioni della Biblioteca. Finora le proposte d'acquisto dei lettori venivano effettuate attraverso un modulo cartaceo. Per favorire l'invio delle proposte in questo periodo di limitata mobilità, abbiamo realizzato un modulo online col quale potete segnalarci le vostre richieste. Le proposte verranno valutate dall'Ufficio gestione delle collezioni secondo i criteri esplicitati nella nostra Carta delle collezioni. Questa opportunità si inserisce fra i numerosi servizi digitali offerti in questo periodo per supplire e integrare i servizi tradizionali in presenza.

 
Ricorre in questi giorni il 7° centenario della morte di Dante Alighieri che morì la notte tra il 13 e il 14 settembre 1321. Se desiderate avvicinarvi alle opere del Sommo poeta, rileggere la Commedia o conoscere l'uomo Dante Alighieri e il suo tempo, i bibliotecari della regionale hanno predisposto per voi una sitografia e una bibliografia tematica.
 
La biblioteca dà i numeri! Come ogni anno, comunichiamo i principali dati statistici relativi ai servizi offerti dal Sistema bibliotecario valdostano. Come prevedibile, a causa dei prolungati periodi di chiusura totale e di limitazione degli accessi adottati per il contenimento della pandemia, i prestiti dei documenti tradizionali sono diminuiti e, conseguentemente, anche quello degli iscritti attivi. La biblioteca ha tuttavia attivato e potenziato i propri servizi digitali, enormemente cresciuti nel corso di quest'anno: prestito di ebook +71%, lettura riviste online +74%, corrispondenti a 260.000 consultazioni, reference online +263%. Per vedere in dettaglio i nostri dati, visitate la pagina Statistiche.
 
Il Sistema bibliotecario valdostano ha attivato alcuni servizi digitali, accessibili dal menu Biblioteca digitale:

MediaLibraryOnLine (MLOL) permette di accedere gratuitamente al prestito digitale di e-book, di consultare quotidiani on line e di scaricare molte altre risorse digitali su personal computer, tablet o smartphone. Il catalogo del sistema bibliotecario integra anche la ricerca di documenti digitali disponibili attraverso MediaLibraryOnLine.

L'utilizzo di queste risorse è gratuito, per accedere al servizio è necessario utilizzare le stesse credenziali di accesso al portale del Sistema bibliotecario. Informazioni sull'uso di MLOL sono disponibili qui.


Cordela
è una piattaforma per la consultazione on line di documenti di fondo valdostano. Sono disponibili giornali e riviste storiche, manoscritti, fonti d'archivio, libri, carte geografiche, manifesti, stampe. La ricerca sui periodici può avvenire attraverso qualunque parola di testo.

Ulteriori informazioni sui servizi digitali in questo documento informativo.

 
Il sito è ottimizzato per i browser Mozilla Firefox o Google Chrome di cui si raccomanda di installare la versione più recente. Con programmi di navigazione diversi o versioni non aggiornate potrebbero verificarsi problemi nella visualizzazione delle pagine. Il portale è di tipo "responsivo", si adatta cioè alle dimensioni del monitor e può essere consultato anche su tablet e smartphone. Per ulteriori informazioni, consultare la pagina di aiuto.
 

 

Vedi tutti

Prossimi eventi