La sezione di Fondo valdostano è regolarmente aperta.

Per motivi organizzativi, la sezione Consultazione è ancora chiusa al pubblico, i suoi servizi sono al momento forniti dal Fondo Valdostano.
La Sala studio collettivo è aperta tutti i pomeriggi e, il sabato, anche al mattino.

Vedi tutti

Novità del Sistema bibliotecario valdostano

Vedi tutti

Novità della biblioteca regionale di Aosta

In occasione del Giorno della Memoria, venerdì 27 gennaio 2023, si è svolto nell'auditorium della Biblioteca regionale l’evento “Musica e identità di un popolo perseguitato”. Musica e narrazione si sono incrociati nel ripercorrere la storia e la cultura di un’umanità in continua diaspora. Protagonisti sono stati il racconto e la chitarra di Sergio Pugnalin, insieme agli strumenti klezmer per elezione: il violino di Adriano Coluccio e il clarinetto di Elena Bétemps. Scaricate la locandina.
L’evento sarà prossimamemente disponibile sul canale YouTube Forum Musicali della Biblioteca regionale.
 

La Biblioteca regionale, in collaborazione con AIACE Valle d’Aosta, organizza, nella propria sala conferenze, l’iniziativa BiblioRencontres – Cineforum, tenuta da Gianluca Gallizioli. Questa rassegna cinematografica vuole essere un viaggio cinematografico tra paesi, autori e generi differenti nel vasto arcipelago del cinema europeo contemporaneo. I film selezionati, realizzati nel corso dell’ultimo ventennio, sono opere vincitrici di premi prestigiosi e protagoniste della critica internazionale, nate da sguardi, poetiche e registri differenti. Aperti da un’introduzione e chiusi da un’analisi con dibattito a cura dei membri di AIACE, i sei appuntamenti in programma vogliono essere un’occasione per trasmettere curiosità e passione nei confronti della settima arte, per aprire un dialogo collettivo attorno all'opera filmica e per avviare un confronto a più voci che sappia affiancare la visione all’osservazione critica. Il prossimo appuntamento, sabato 25 febbraio 2023 alle ore 16, sarà dedicato al film di Thomas Vinterberg, Il sospetto.

 
Come ogni anno, il Sistema bibliotecario valdostano elabora e analizza i dati statistici relativi ai nostri servizi. Queste informazioni sono per noi essenziali per misurare la qualità dell'offerta culturale e l'utilizzo dei servizi bibliotecari da parte dei valdostani. Dopo il calo del 2020 dovuto alle chiusure per il lockdown, negli ultimi due anni stiamo recuperando e tornando ai livelli pre covid. Potete dare uno sguardo ai nostri principali dati statistici.
 
Dal primo gennaio 2023 è disponibile per gli utenti del Sistema Bibliotecario Valdostano un nuovo servizio online. Per tutto l'anno sarà accessibile l'Archivio PRO del Corriere della Sera.
Il servizio consente di accedere a oltre 140 anni di notizie pubblicate sul quotidiano a partire dal 5 marzo 1876. Ogni lettore MLOL potrà:
  • effettuare ricerche avanzate in tutto l'archivio (oltre 2,5 milioni di pagine scansionate, metadatate e catalogate)
  • scaricare la versione PDF delle pagine
  • sfogliare l'edizione originale del quotidiano
  • accedere ai percorsi tematici creati dalla redazione del Corriere della Sera
L'archivio del Corriere è disponibile fra le Banche dati di Media Library OnLine (MLOL). Buona lettura a tutti.
 
Dalla Biblioteca regionale di Aosta è oggi possibile connettersi al servizio WiFi del Regione Valle d'Aosta che utilizza l’infrastrutturazione in fibra ottica del territorio regionale.
Il servizio si inserisce in un progetto costituito da 600 Hot Spot che operano in Banda Ultra Larga (almeno 30 Mbps), è disponibile gratuitamente e possono connettersi tutti coloro che dispongono di un dispositivo wi-fi.
Gli utenti possono utilizzare la rete “WiFiRegioneVDA”, senza registrazione e senza limitazioni di tempo, per accedere ai siti istituzionali e turistici della regione. Per consultare tutti gli altri siti è necessaria la registrazione.
In questa pagina trovate tutte le informazioni per l'accesso alla rete WiFi regionale.

Dalla Biblioteca regionale di Aosta è oggi possibile connettersi al servizio WiFi della Regione Valle d'Aosta che utilizza l’infrastrutturazione in fibra ottica del territorio regionale. Il servizio si inserisce in un progetto costituito da 600 Hot Spot che operano in Banda Ultra Larga. La rete “WiFiRegioneVDA è disponibile gratuitamente e possono connettersi tutti coloro che dispongono di un dispositivo wi-fi. 

 
Dalla scheda di dettaglio del titolo, è possibile scrivere dei commenti relativi ai libri e ai film del nostro catalogo. Leggete le recensioni lasciate dai nostri utenti.
 

La sezione Ragazzi della biblioteca regionale di Aosta ha predisposto numerose bibliografie tematiche per aiutare ragazzi, genitori e insegnanti a trovare un libro su determinati argomenti. Troverete sia selezioni delle migliori opere di narrativa per l'infanzia sia elenchi di testi che trattano temi di attualità o di grande importanza, utilizzabili anche per ricerche scolastiche.
Bibliografie tematiche ragazzi
Bibliografie tematiche bambini
Novità ragazzi
Bibliografie varie (testo alta leggibilità, in corsivo, comunicazione aumentativa alternativa, ecc.)

 
E' riaperta, con orario 9-19, la sezione periodici della biblioteca regionale Bruno Salvadori di Aosta. Nell'accogliente e luminosa sala al terzo piano, oltre a quotidiani e riviste, sono disponibili anche i fumetti. Sono accessibili anche le postazioni fisse per la connessione a internet, a MLOL e Cordela. E' inoltre disponibile in tutta la biblioteca il servizio wifi gratuito per collegarsi attraverso i propri dispositivi mobili.
 

Nella sezione Fonovideoteca è possibile visionare film e ascoltare musica, utilizzando cuffie e auricolari personali. Gli utenti possono trovare i documenti audiovisivi in un unico spazio, al quarto piano della biblioteca, là dove c’era in precedenza la sola videoteca. Si può accedere direttamente agli scaffali della sezione alla ricerca del CD o del DVD preferito. Per informazioni dettagliate, potete consultare la pagina dedicata alla sezione, con filmografie e discografie aggiornate.

 
Per accedere alle funzioni personalizzate del nostro portale (prenotazioni, scadenza documenti in prestito, elenco libri letti, ecc.), in aggiunta alle credenziali della biblioteca è ora possibile utilizzare il Sistema pubblico di identità digitale (Spid) o la Carta d'identità elettronica (Cie).
 
La biblioteca regionale di Aosta mette gratuitamente a disposizione di autori di testi letterari e di saggistica, residenti in Valle d’Aosta o le cui opere abbiano come soggetto aspetti di cultura locale, uno spazio online, denominato JeudisCultureWeb VdA, per consentire la video-presentazione autogestita delle loro opere. Tali autori devono - in prima persona e non attraverso il proprio editore - intrattenere i rapporti con la Biblioteca. Tutti i video delle precedenti presentazioni sono visibili sul nostro canale Youtube dedicato, assieme a tutte le altre presentazioni.
 

Da sempre, nella scelta dei libri da acquisire, la biblioteca tiene conto anche dei desiderata degli utenti, purché coerenti con la fisionomia generale e la natura delle singole collezioni della Biblioteca. Finora le proposte d'acquisto dei lettori venivano effettuate attraverso un modulo cartaceo. Per favorire l'invio delle proposte, abbiamo realizzato un modulo online col quale potete segnalarci le vostre richieste. Le proposte verranno valutate dall'Ufficio gestione delle collezioni secondo i criteri esplicitati nella nostra Carta delle collezioni.

 
Il Sistema bibliotecario valdostano ha attivato alcuni servizi digitali, accessibili dal menu Biblioteca digitale:

MediaLibraryOnLine (MLOL) permette di accedere gratuitamente al prestito digitale di e-book, di consultare quotidiani on line e di scaricare molte altre risorse digitali su personal computer, tablet o smartphone. Il catalogo del sistema bibliotecario integra anche la ricerca di documenti digitali disponibili attraverso MediaLibraryOnLine.

L'utilizzo di queste risorse è gratuito, per accedere al servizio è necessario utilizzare le stesse credenziali di accesso al portale del Sistema bibliotecario. Informazioni sull'uso di MLOL sono disponibili qui.


Cordela
è una piattaforma per la consultazione on line di documenti di fondo valdostano. Sono disponibili giornali e riviste storiche, manoscritti, fonti d'archivio, libri, carte geografiche, manifesti, stampe. La ricerca sui periodici può avvenire attraverso qualunque parola di testo.

Ulteriori informazioni sui servizi digitali in questo documento informativo.

 
Il sito è ottimizzato per i browser Mozilla Firefox o Google Chrome di cui si raccomanda di installare la versione più recente. Con programmi di navigazione diversi o versioni non aggiornate potrebbero verificarsi problemi nella visualizzazione delle pagine. Il portale è di tipo "responsivo", si adatta cioè alle dimensioni del monitor e può essere consultato anche su tablet e smartphone. Per ulteriori informazioni, consultare la pagina di aiuto.
 

 

Vedi tutti

Prossimi eventi

Donnas
Riflessologia plantare
Corso di 6 lezioni con Paola Jon di riflessologia plantare. A partire dal 9 febbraio Locandina
Donnas
Voglia di Telaio
Laboratorio di telaio: pettine liccio e a tensione. Due giornate: 11 febbraio e 4 marzo, potete...