In ottemperanza al DPCM del 3 novembre 2020,

le biblioteche sono chiuse al pubblico dal 6 novembre al 3 dicembre

ma le nostre attività non cessano.

Sono operativi 24h/24 tutti i nostri servizi digitali per leggere giornali online, scaricare ebook, consultare i periodici storici della Valle d'Aosta e tanto altro.

Si accede ai nostri servizi online con le credenziali ricevute all'atto dell'iscrizione, chi non fosse ancora iscritto può farne richiesta online

Continuiamo ad acquisire e catalogare nuovi titoli che troverete sugli scaffali alla riapertura. Stiamo riorganizzando le sezioni audiovisive per fornirvi nuovi servizi non appena terminerà questa emergenza. Siamo sempre a disposizione per consulenze bibliografiche, assistenza e informazioni attraverso Chiedilo @l bibliotecario.

La prenotazione di documenti è sospesa. Tutti i prestiti in scadenza nel periodo di chiusura sono stati prorogati fino alla riapertura.

Alla Biblioteca regionale di Aosta è possibile restituire i libri dalle postazioni automatiche poste all'ingresso. Ulteriori informazioni nelle nostre FAQ.

Studenti universitari e ricercatori che abbiano urgenza di sostenere esami o di consegnare lavori per pubblicazioni possono fruire, in via eccezionale,
del servizio di prestito documenti, attraverso la Biblioteca regionale Bruno Salvadori di Aosta.
Questa deroga è accordata per motivate e urgenti necessità, compilando l'apposito modulo online.

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale.

Nell’ambito dei Forum Musicali la Biblioteca regionale di Aosta propone un ciclo di quattro videoconferenze dal titolo Juliette… et les autres. Si tratta di quattro appuntamenti, curati da Liliana Balestra, dedicati a quattro diverse interpreti femminili della canzone francese: di ciascuna si ripercorrerà la parabola artistica, attraverso un racconto che intreccia biografia e motivi di successo. Juliette Gréco, Edith Piaf, Barbara, Dalida ci restituiscono, ognuna secondo il proprio stile, uno spaccato della vita sociale e culturale della Parigi degli anni fra le due guerre.

Il primo appuntamento è stato mercoledì 25 novembre con Juliette Gréco, il prossimo sarà il 2 dicembre con Edith Piaf. 

 

Si è concluso “BiblioPrésVerts” il contest di letteratura, fotografia e disegno indetto dalle biblioteche del Sistema Bibliotecario Valdostano in occasione dell'Anno internazionale della salute delle piante. Hanno aderito al concorso 55 iscritti alle biblioteche valdostane.
I partecipanti sono stati invitati a riflettere, attraverso le loro opere, sull’importanza delle piante e della natura nella vita quotidiana in Valle d’Aosta. Il contest si è articolato in tre sezioni: letteratura e fotografia (dai 14 anni) e disegno (dai 6 ai 14 anni).
Come da regolamento le prime 10 opere delle sezioni Letteratura e Fotografia e tutte le 12 opere della sezione disegno sono esposte online su questo portale fino al 31 dicembre 2020.

Pubblicati i vincitori delle categorie Fotografia e Letteratura per le singole biblioteche.

 
Beethoven e Schiller: Ode "An die Freude", conferenza online. La Biblioteca Bruno Salvadori di Aosta propone una serie di incontri divulgativi per avvicinarsi al repertorio della musica classica, curati da Liliana Balestra. 

Per celebrare i 250 anni dalla nascita di Ludwig van Beethoven, si è deciso di prendere in esame il celebre “Inno alla gioia”, inserito dal compositore nel Finale della Nona Sinfonia. In particolare sarà analizzato il rapporto tra parola e musica, partendo dal testo del poeta e drammaturgo tedesco Friederich Schiller e osservando via via come Beethoven abbia interpretato e veicolato il messaggio di fratellanza universale contenuto nell’Ode “Alla gioia”. Videoconferenza in streaming video.


Il Gruppo di Lettura Spazio libro si è ritrovato online giovedì 12 novembre. Nonostante la convinzione che lo spirito del gruppo di lettura sia proprio l'interazione umana, si è voluto dare continuità al ciclo di incontri continuando a condividere, seppur virtualmente, le impressioni sul libro “Una domenica” di Fabio Geda, letto da tutti i partecipanti. Il libro ha stimolato un vivo dibattito e ha dato forma a una notevole varietà di pensieri e considerazioni arricchiti da molte e inaspettate sfumature.  È molto importante rompere l’isolamento per ritrovare volti amici e consigli di lettura in attesa delle consuete riunioni che ci si augura riprendano presto.

 

E' ancora disponibile in streaming video, sul canale YouTube di BiblioRencontres, la conferenza di Anastasia Kucherova sul tema La città del futuro, design post-antropocentrico, proposta nell'ambito della rassegna BiblioRencontres 2020 PrésVerts

La natura dovrà diventare la protagonista di un modo nuovo di progettare le città, non più intese come contesti abitativi e lavorativi ad alto impatto ambientale, ma come insediamenti autosufficienti dal punto di vista energetico e della sostenibilità. L’architettura e l’urbanistica hanno importanti strumenti da mettere in campo per fronteggiare l’attuale crisi ecologica, poichè le città sono fonte del 75% dell’inquinamento atmosferico globale. Approfondimenti sulla conferenza.

 
Il Sistema bibliotecario valdostano ha attivato alcuni servizi digitali, accessibili dal menu Biblioteca digitale:

MediaLibraryOnLine (MLOL) permette di accedere gratuitamente al prestito digitale di e-book, di consultare quotidiani on line e di scaricare molte altre risorse digitali su personal computer, tablet o smartphone. Il catalogo del sistema bibliotecario integra anche la ricerca di documenti digitali disponibili attraverso MediaLibraryOnLine.

L'utilizzo di queste risorse è gratuito, per accedere al servizio è necessario utilizzare le stesse credenziali di accesso al portale del Sistema bibliotecario. Informazioni sull'uso di MLOL sono disponibili qui.


Cordela
è una piattaforma per la consultazione on line di documenti di fondo valdostano. Sono disponibili giornali e riviste storiche, manoscritti, fonti d'archivio, libri, carte geografiche, manifesti, stampe. La ricerca sui periodici può avvenire attraverso qualunque parola di testo.

Ulteriori informazioni sui servizi digitali in questo documento informativo.


La Biblioteca regionale di Aosta propone un ricco ventaglio di appuntamenti, ispirati, di anno in anno, a temi di stringente attualità o celebrazioni internazionali.  Il tema di quest’anno è stato individuato nell'importanza del mondo vegetale, a partire dalla risoluzione ONU che ha dichiarato il 2020 Anno internazionale della salute delle piante. Il ciclo di incontri, denominato BiblioRencontres 2020 PrésVerts, vede esperti di fama alternarsi nell’esposizione degli argomenti e dei risultati dei loro studi. Nel corso dell’anno si è parlato del valore dell’agricoltura sostenibile, della salvaguardia delle foreste, del mondo vegetale nella pittura di Raffaello, di biofilia, di città del futuro e di paesaggi e giardini con relatori di alto profilo.

Vi siete persi o vorreste rivedere una conferenza? Nessun problema, la potete riascoltare sul canale YouTube di BiblioRencontres

 

Ogni anno, la Sezione ragazzi della Biblioteca regionale di Aosta propone delle attività per le scuole. Per riprendere il rapporto con le scuole in sicurezza, in questo anno scolastico 2020/2021 caratterizzato dall'emergenza epidemiologica da COVID-19, sono state ideate e organizzate nuove forme di animazione e innovative modalità di fruizione, anche attraverso strumenti digitali. Le attività proposte, BIBLIOTOUR, BIBLIOKIT e BIBLIOINCLASSE, sono progettate per esser svolte in classe attraverso gli insegnanti, usufruendo del materiale preparato e fornito dalla biblioteca. Per i dettagli, gli insegnanti possono consultare le Attività per le scuole 2020/2021.

 
AVVISO: recentemente è cambiata l'interfaccia di accesso all'edizione on line de La Stampa, leggibile gratuitamente dagli utenti del Sistema bibliotecario attraverso il servizio Media Library. Adesso, dopo aver scelto l'edizione locale e la data desiderata, bisogna cliccare sull'immagine della prima pagina. E' nuovamente possibile effettuare il download del quotidiano in formato pdf, in tal modo il giornale si può scaricare e leggere anche offline, liberando così la connessione per altri utenti.
 
Per promuovere la biblioteca tra i ragazzi della scuola secondaria di primo grado, la sezione ragazzi ha realizzato un video musicale in collaborazione con il rapper valdostano Sago.
 

In questo periodo di chiusura al pubblico delle biblioteche, potete iscrivervi al Sistema bibliotecario valdostano anche senza recarvi ai nostri sportelli, comunicandoci i vostri dati personali essenziali attraverso un modulo apposito. Riceverete via mail le credenziali per accedere ai nostri servizi digitali. Quando sarà nuovamente possibile potrete perfezionare l'iscrizione recandovi in biblioteca con la vostra tessera sanitaria e un documento di identità.

Per tutte le informazioni è attivo anche il servizio di assistenza e consulenza online "Chiedilo @l bibliotecario"
 
Disponibile la nuova versione di MLOL reader, l'app per smartphone e tablet per scaricare e leggere gli ebook disponibili attraverso il servizio MediaLibraryOnLine. Leggete le informazioni sulle nuove funzionalità della versione 2.0. Di particolare utilità la possibilità di scaricare direttamente gli ebook dal dispositivo mobile attraverso l'app, senza dover entrare nel portale della biblioteca. L'app è disponibile per dispositivi Android (dalla versione 5.0) e IOS (dalla versione 10.0).
 

Quali dati personali dei nostri utenti raccogliamo? A che scopo? Per quanto tempo? Trovate risposta a questi quesiti nell'informativa sul trattamento dei dati personali che specifica come vengono gestite le informazioni sugli iscritti, conformemente alle norme nazionali ed europee, GDPR  (General Data Protection Regulation)

 
Il sito è ottimizzato per i browser Mozilla Firefox o Google Chrome di cui si raccomanda di installare la versione più recente. Con programmi di navigazione diversi o versioni non aggiornate potrebbero verificarsi problemi nella visualizzazione delle pagine. Il portale è di tipo "responsivo", si adatta cioè alle dimensioni del monitor e può essere consultato anche su tablet e smartphone. Per ulteriori informazioni, consultare la pagina di aiuto.